Il Forum dedicato al modellismo dinamico
 
IndiceIndice  PortalePortale  CalendarioCalendario  GalleriaGalleria  FAQFAQ  CercaCerca  RegistratiRegistrati  AccediAccedi  

Condividere | 
 

 Panzer Elefant: scatolari alla larga!

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
met5

avatar

Messaggi : 1033
Data d'iscrizione : 22.12.15
Età : 48
Località (indirizzo completo) : Roma

MessaggioTitolo: Panzer Elefant: scatolari alla larga!   Gio 27 Apr 2017 - 12:38

È diventata una consuetudine: gironzolare per la rete alla ricerca di modelli curiosi, particolari... tracce mute di un passato in cui il modellismo era passione, ricerca, studio.

Questo il mio ultimo bersaglio individuato:

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]

Bello, ma questa volta il dito torna in posizione di riposo , il cacciatore lascia la preda libera di continuare a girare nel bosco.

Con 3 prede alla cintura ed una in cottura la dispensa è piena.

Inoltre affrontare questo soggetto.....ne vale la pena? Sì se si lascia statico..... forse se si vuole far diventare il soggetto dinamico.

Ho avuto modo di constatare che la resina anche se bella è come il vetro: estremamente fragile. Lavorarla richiede un abilità che nulla ha a che fare con la plastica. Meglio il metallo da molti punti di vista.

Bello questo testimone di altri tempi.

Però se un equivalente Jagdtiger / Jagdpanther lo puoi innestare su un carrellaggio dinamico (sia Tamiya, sia Torro) qui l'unica alternativa all'autocostruzione è la vasca con i carrellaggio Asiatam. Con tutti i rischi e le problematiche del caso.

Ora la parola passa a Sven, avrà sicuramente di che narrarci a proposito di questo modello.

Buon appetito.
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Sven Hassel

avatar

Messaggi : 5028
Data d'iscrizione : 19.09.12
Età : 74
Località (indirizzo completo) : Canzo

MessaggioTitolo: Re: Panzer Elefant: scatolari alla larga!   Gio 27 Apr 2017 - 14:39

.

.... un ottimo contributo informativo sull'improbabilità di considerare un soggetto degno d'essere considerato sia facile che appetibile persino come statico, direi un'orrenda proposta di mercato obsoleta e fortunatamente ignorata a suo tempo da accorti modellisti che ne fiutarono la trappola ....

Come ha sovra scritto met5 le resine sono materie a sorpresa dovute alle scelte di miscelazioni dove in molti casi cristallizzano diventando fragili, poi tutto dipende dagli stampi visionati a scatola chiusa dopo l'acquisto, tardi per ripensamenti e deludenti sul costo sempre alto.

... per l'Elefant c'è poco da scegliere, scartato a priori l'aborto Hooben, non meglio riuscito il ful metall asiatam, restano panzer per accorti modellisti in grazia per dannarsi l'esistenza patendo e bestemmiando un acquisto invalidato dalla qualità scadente, ragione dovuta dopo i primi singoli "entusiat" al raffreddamento totale per il soggetto ...

Grazie per l'avviso geek scratch Suspect No cyclops drunken Sleep

lol!

.
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
 
Panzer Elefant: scatolari alla larga!
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» Elefant IMAI
» Elefant pics
» Ristoranti a buffet, alla carta e per pasti veloci
» Acquisti alla fiera Il mondo creativo di Bologna
» RE: BIENNALE DI VENEZIA E RITORNO ALLA FIGURAZIONE; PERCHE' NON C'E' NUNZIANTE?

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
LAVELLI GIOVANNI :: FORUM DISCUSSIONE-
Andare verso: