Il Forum dedicato al modellismo dinamico
 
IndiceIndice  PortalePortale  CalendarioCalendario  GalleriaGalleria  FAQFAQ  CercaCerca  RegistratiRegistrati  AccediAccedi  

Condividere | 
 

 LVTP7/AAVP7A dalla Russia con amore

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
Vai alla pagina : Precedente  1, 2, 3, 4  Seguente
AutoreMessaggio
Sven Hassel

avatar

Messaggi : 4916
Data d'iscrizione : 19.09.12
Età : 73
Località (indirizzo completo) : Canzo

MessaggioTitolo: Re: LVTP7/AAVP7A dalla Russia con amore   Sab 15 Apr 2017 - 19:53

.


.... ma diamine è il blocco di chiusura


[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

... il sofisticato sistema assicura i trafilaggi magistralmente calcolati sulla tenuta d'acqua Laughing Laughing Laughing sfido che poi si vantano d'essere stati i primi sulla Luna ... il cricchetto è roba da medioevo

lol!

.
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Sven Hassel

avatar

Messaggi : 4916
Data d'iscrizione : 19.09.12
Età : 73
Località (indirizzo completo) : Canzo

MessaggioTitolo: Re: LVTP7/AAVP7A dalla Russia con amore   Sab 15 Apr 2017 - 20:21

.

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]

............ e così ti sei cimentato con il forex, ma bravo ingegnere

.
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
sharky63



Messaggi : 111
Data d'iscrizione : 16.12.13
Età : 54
Località (indirizzo completo) : Via Gandhi 1

MessaggioTitolo: Re: LVTP7/AAVP7A dalla Russia con amore   Mar 18 Apr 2017 - 15:41

Evito la tentazione della competizione, anche perchè qui non vale esporre "trofei" (mi perdonino le signore) altrui...
Vi posto un paio di foto della zona motori "acquatici" ed i lavori quasi ultimati sul portellone anteriore.

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Sven Hassel

avatar

Messaggi : 4916
Data d'iscrizione : 19.09.12
Età : 73
Località (indirizzo completo) : Canzo

MessaggioTitolo: Re: LVTP7/AAVP7A dalla Russia con amore   Mer 19 Apr 2017 - 9:44

.

... me lo studio ... lo ripasso ... osservo lavori oltre le mie capacità ... difficile valutare le proporzioni fotografiche ... la coppia dei trascinatori sono dei gioielli impensabili per essere alla portata di tutti ... un filo di meditazione fa pensare come un soggetto nato bastardo incontri in seguito la mano felice che lo ricostruisce appunto con "amore" tutto italico dove la passione e l'arte insegnano opere uniche ...

Metterci le mani e l'impegno sui campioni di Alex significa votarsi per il girone del masochismo puro implorando che un sadico ti indica la perfezione nel caos.

... motori da 800, in fotografia sembrano da 35 ..... poi rifletto e penso al peso complessivo e la scala mi torna ... le immagini non rendono giustizia e la fai breve sulla chiusura della scafo, robetta da chirurgo santo in astinenza ... certo chi guardano le immagini scorrere sembra un film velocizzato per lavoretti facili facili alla portata di chiunque ma dietro ci sono ore e giorni, mesi di interventi mirati, realizzazioni, tanta pazienza, collaborazione a più mani, smadonnamenti variegati, misti a soddisfazioni intime che premiano la caparbia volontà umana d'imporsi sulla materia ignorante ...

Ho una mia logica personale sulla vita, non regala niente di nulla e se vuoi qualcosa te la devi guadagnare, e più desideri maggiore è il costo da rendere.

... buon lavoro ingegnare dallo Sven in prima fila cheers cheers cheers

.
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
sharky63



Messaggi : 111
Data d'iscrizione : 16.12.13
Età : 54
Località (indirizzo completo) : Via Gandhi 1

MessaggioTitolo: Re: LVTP7/AAVP7A dalla Russia con amore   Mar 2 Mag 2017 - 16:21

A piccoli passi, aggiungendo dettaglio dopo dettaglio e scoprendo sempre nuove magagne. Dopo una domenica passata con gli amici Marco ed Argio a cercare di sistemare i portelloni superiori abbiamo scoperto differenze di mm negli spessori da un lato all'altro, morale: dobbiamo rifarli di sana pianta! E pensare che volevamo "solo" rifare le cerniere...
Stessa cosa per un portello dietro il collettore dell'aria, ho provato a migliorarne l'aspetto lavorando sulla resina ma alla fine ho dovuto asportare tutto di fresa perchè si scheggiava. E adesso i due pazzi vogliono convincermi a renderlo apribile segandolo...
Ma non ci penso nemmeno morto!!!

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
Intanto ho "finito" gli accessori del portellone e fato gli scarichi delle pompe di sentina

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Rimossi i particolari stampati a cubetti per poi rifarli in dettaglio
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Sven Hassel

avatar

Messaggi : 4916
Data d'iscrizione : 19.09.12
Età : 73
Località (indirizzo completo) : Canzo

MessaggioTitolo: Re: LVTP7/AAVP7A dalla Russia con amore   Mar 2 Mag 2017 - 17:42

.

..... procedi troppo in fretta, ignori i preziosi consigli dei supporter, trascuri particolari importanti e non pensi minimamente al vuoto che ti attende alla conclusione di una bella passeggiata rilassante. Ho notato alcune lacune in decimi d'errore sulla scala imperdonabili, spero di sbagliarmi di fronte si tanta perfezione .....

Certo non te ne stai con le mani in mano cheers cheers cheers

lol!

.
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
otto skorzeny



Messaggi : 94
Data d'iscrizione : 12.03.15
Età : 57
Località (indirizzo completo) : Via Rismondo 4

MessaggioTitolo: Re: LVTP7/AAVP7A dalla Russia con amore   Mar 2 Mag 2017 - 18:20

Complimenti per l'immane lavoro che stai facendo Sharky, è un wip che seguo molto volentieri conoscendo abbastanza bene su che materiali stai lavorando. Come ti sei già accorto la resina è di quella più economica che esista. Credo che tu abbia già cercato di irrobustire il fondo, almeno mi sembra di vedere una generosa spalmata di colla o roba del genere, probabilmente avrei preferito irrobustire maggiormente tutto lo scafo. Tieni presente che attorno alle boccole dell'asse motore si genera parecchia forza e un bel fazzoletto in alluminio non guasterebbe. Stesso discorso per fondo e fianchi, quella resina lì si crepa con freddo e caldo, cerca di metterti al riparo da brutte sorprese a modello finito.
Molto belle le ruote motrici, tanto da dubitare che provengano da madre russia.

In ogni caso un lavoro molto pulito e fine Cool Cool Cool Cool Cool
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
sharky63



Messaggi : 111
Data d'iscrizione : 16.12.13
Età : 54
Località (indirizzo completo) : Via Gandhi 1

MessaggioTitolo: Re: LVTP7/AAVP7A dalla Russia con amore   Gio 4 Mag 2017 - 9:58

Grazie ai "followers" dell'impresa cui cerco di dare qualche risposta (e rassicurazione).
Lo scafo è stato irrobustito in varie zone tramite rimozione meccanica (nà grattata) della patina superficiale e applicazione di resina, resa molto fluida tramite aria calda, per cercare di farle "bagnare" il materiale originale. Nella zona della trasmissione sono stati deposti vari strati di tessuto pesante e le due piastre motori in ergall dovrebbero aiutare (sono state unite con colla e viti tanto per andare sul sicuro). Purtroppo, per l'idea originale, non avevo spazio per pannellature metalliche interne, ma spero che le generose dimensioni dei portacuscinetti aiutino comunque nella resistenza.
Nella zona delle sospensioni non ho lesinato resina e tessuto, in più i due profilati ad "L" in acciaio (anche questi col doppio fissaggio) aiutano a mantenere una certa rigidità del fondo.
Ancora, la forma a scatola chiusa di questo mezzo (a differenza dell'Abrams) una volta unite le due parti con più strati di tessuto di vetro pesante, aiuta a garantire una buona rigidità torsionale (del tutto inesistente sull'Abrams).
Poi parliamoci chiaro non si spreme "sangue da una rapa", i difetti congeniti del progetto non sono risolvibili se non riprogettando il tutto, per il resto si cerca di "curare" ma senza la pretesa di stravolgere.
Le lacune sono immani, e molte dovute al mio scarso occhio di falco e altre a fotografie ingannevoli (perchè accidenti cerchi fonti osservi, ti cavi la vista, ragioni, misuri poi fai e il giorno dopo l'amico di turno ti dice "sai sul video "xxxx" si vede quella cosa meglio, ma è un pò spostata...- mavafff Evil or Very Mad Evil or Very Mad ).
Comunque "PER ASPERA AD ASTRA" sunny
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Sven Hassel

avatar

Messaggi : 4916
Data d'iscrizione : 19.09.12
Età : 73
Località (indirizzo completo) : Canzo

MessaggioTitolo: Re: LVTP7/AAVP7A dalla Russia con amore   Gio 4 Mag 2017 - 10:29

.

... non saprei quanti ne ha venduti Alex ma questo ne uscirà battendoli tutti ... ci vuole una caparbia intenzione per continuare l'impresa titanica e un passione eroica sacrificale che rasenta la follia per le grandi imprese (vedi la creazione del nostro universo) che detto e fatto esiste, non perfetto, però a volte sembra un paradiso Laughing bounce Laughing bounce Laughing bounce

lol!

.
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
sharky63



Messaggi : 111
Data d'iscrizione : 16.12.13
Età : 54
Località (indirizzo completo) : Via Gandhi 1

MessaggioTitolo: Re: LVTP7/AAVP7A dalla Russia con amore   Gio 4 Mag 2017 - 11:45

Direi che ci vuole una caparbietà al limite dell'ignoranza....
Insomma bisogna essere un pò russi per lavorare sul materiale russo Razz
Quasi "sub-umani"..... geek
Forse il creatore sotto sotto era sovietico affraid
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Sven Hassel

avatar

Messaggi : 4916
Data d'iscrizione : 19.09.12
Età : 73
Località (indirizzo completo) : Canzo

MessaggioTitolo: Re: LVTP7/AAVP7A dalla Russia con amore   Gio 4 Mag 2017 - 11:59

sharky63 ha scritto:
Direi che ci vuole una caparbietà al limite dell'ignoranza....
Insomma bisogna essere un pò russi per lavorare sul materiale russo Razz
Quasi "sub-umani"..... geek
Forse il creatore sotto sotto era sovietico affraid

....... interessante deduzione, dovrò indagarci sopra cheers study cheers study

lol!

.
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
sharky63



Messaggi : 111
Data d'iscrizione : 16.12.13
Età : 54
Località (indirizzo completo) : Via Gandhi 1

MessaggioTitolo: Re: LVTP7/AAVP7A dalla Russia con amore   Ven 26 Mag 2017 - 10:52

Cupola del pilota, protezione della sede per l'installazione sistema di visualizzazione notturna secondo lo schema adottato dall'E.I.
Lavoro da completare

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Sven Hassel

avatar

Messaggi : 4916
Data d'iscrizione : 19.09.12
Età : 73
Località (indirizzo completo) : Canzo

MessaggioTitolo: Re: LVTP7/AAVP7A dalla Russia con amore   Ven 26 Mag 2017 - 13:15

.

..........................................è la persistenza di un amore a senso unico cheers cheers cheers



lol!

.

Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
sharky63



Messaggi : 111
Data d'iscrizione : 16.12.13
Età : 54
Località (indirizzo completo) : Via Gandhi 1

MessaggioTitolo: Re: LVTP7/AAVP7A dalla Russia con amore   Ven 26 Mag 2017 - 14:31

Devo aver sniffato troppa resina sovietica geek
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Sven Hassel

avatar

Messaggi : 4916
Data d'iscrizione : 19.09.12
Età : 73
Località (indirizzo completo) : Canzo

MessaggioTitolo: Re: LVTP7/AAVP7A dalla Russia con amore   Sab 27 Mag 2017 - 17:39

sharky63 ha scritto:
Devo aver sniffato troppa resina sovietica geek

... se è di quella buona l'immaginazione trionfa

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

cheers cheers cheers

.
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
sharky63



Messaggi : 111
Data d'iscrizione : 16.12.13
Età : 54
Località (indirizzo completo) : Via Gandhi 1

MessaggioTitolo: Re: LVTP7/AAVP7A dalla Russia con amore   Lun 29 Mag 2017 - 11:13

"Adelante, presto, con juicio" Very Happy

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Un piccolo passo per voi....
Ore di lavoro per me che son lento geek geek
La chiusura è tutta in ottone tagliato a manina, piegato e saldato.
Ne ho dovuto fare 2, una per ciascuna cupola
E manca ancora "tanta roba" per finire sto cappero di cupola

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Sven Hassel

avatar

Messaggi : 4916
Data d'iscrizione : 19.09.12
Età : 73
Località (indirizzo completo) : Canzo

MessaggioTitolo: Re: LVTP7/AAVP7A dalla Russia con amore   Lun 29 Mag 2017 - 13:18

.


......... stai rendendo felice un vecchio modellaro che però non ti invidia neanche un pochino ... mi resta l'ammirazione per chi ci sa fare ancora con passione .............

Very Happy

.
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
sharky63



Messaggi : 111
Data d'iscrizione : 16.12.13
Età : 54
Località (indirizzo completo) : Via Gandhi 1

MessaggioTitolo: Re: LVTP7/AAVP7A dalla Russia con amore   Lun 29 Mag 2017 - 13:58

Grazie Sven, devo a te lo stimolo che ha solleticato la volontà di superare i limiti che mi ero autoimposti e la ricerca di un meglio senza soffrire del paragone con le eccellenze che spesso ci fai vedere.
Penso di aver comprenso un pezzetto di verità Sensei
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Sven Hassel

avatar

Messaggi : 4916
Data d'iscrizione : 19.09.12
Età : 73
Località (indirizzo completo) : Canzo

MessaggioTitolo: Re: LVTP7/AAVP7A dalla Russia con amore   Lun 29 Mag 2017 - 14:39

sharky63 ha scritto:
Grazie Sven, devo a te lo stimolo che ha solleticato la volontà di superare i limiti che mi ero autoimposti e la ricerca di un meglio senza soffrire del paragone con le eccellenze che spesso ci fai vedere.
Penso di aver comprenso un pezzetto di verità Sensei

...allora sai e ammetti di avere ridotto la tua vita in quel che è diventata ...

ps. sei autorizzato a mandarmi a fare in culo.

Un abbraccio di sincera simpatia.

.
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
sharky63



Messaggi : 111
Data d'iscrizione : 16.12.13
Età : 54
Località (indirizzo completo) : Via Gandhi 1

MessaggioTitolo: Re: LVTP7/AAVP7A dalla Russia con amore   Lun 29 Mag 2017 - 15:08

Non ho mai accusato la sfortuna, la sorte o gli altri di quello che sono e di quello che non sono stato.
Quello che realmente mi ero perso è che nessuno mi aveva spiegato che avrei potuto essere quello che decidevo di essere, e scusa se è poco.
Ma andrei più in la e ti dico che la risposta, sebbene giunta tramite di te, l'ho trovata io perchè ero intenzionato a trovarla
Non ho assolutamente risolto la mia vita ma sono molto più confidente di potermela gestire come mi piace
E sopratutto farmela mia
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Sven Hassel

avatar

Messaggi : 4916
Data d'iscrizione : 19.09.12
Età : 73
Località (indirizzo completo) : Canzo

MessaggioTitolo: Re: LVTP7/AAVP7A dalla Russia con amore   Lun 29 Mag 2017 - 15:50

sharky63 ha scritto:
Non ho mai accusato la sfortuna, la sorte o gli altri di quello che sono e di quello che non sono stato.
Quello che realmente mi ero perso è che nessuno mi aveva spiegato che avrei potuto essere quello che decidevo di essere, e scusa se è poco.
Ma andrei più in la e ti dico che la risposta, sebbene giunta tramite di te, l'ho trovata io perchè ero intenzionato a trovarla
Non ho assolutamente risolto la mia vita ma sono molto più confidente di potermela gestire come mi piace
E sopratutto farmela mia

.... incontriamo migliaia di migliaia di persone casuali e poche, pochissime che si rivelano di fondamentale importanza, se conto questi soggetti sono nelle dita di una mano, eppure hanno confermato le scelte più importanti senza che neppure me ne accorgessi se non addirittura anni dopo .... ne ricordo uno che mi chiese che cosa avrei preferito fare nella vita? Risposi, disegnare, dipingere. Mi disse, perchè non lo fa, se le piace faccia il pittore. Funzionò per vent'anni, nel frattempo capii che potevo desiderare qualsiasi cosa alla mia portata e così avvenne. Oltrepassai la soglia di trovarmi compresso in un qualcosa d'imposto .... da me stesso.

.
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
otto skorzeny



Messaggi : 94
Data d'iscrizione : 12.03.15
Età : 57
Località (indirizzo completo) : Via Rismondo 4

MessaggioTitolo: Re: LVTP7/AAVP7A dalla Russia con amore   Lun 5 Giu 2017 - 10:04

Drammi psicologico esistenziali a parte Very Happy Very Happy Very Happy Very Happy Very Happy non è che, visto che siamo nei lavori, decidiamo di dare una primerata anche all'interno del carro che fa molto più fine Laughing Laughing Laughing Laughing
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
sharky63



Messaggi : 111
Data d'iscrizione : 16.12.13
Età : 54
Località (indirizzo completo) : Via Gandhi 1

MessaggioTitolo: Re: LVTP7/AAVP7A dalla Russia con amore   Lun 5 Giu 2017 - 10:13

otto skorzeny ha scritto:
Drammi psicologico esistenziali a parte Very Happy Very Happy Very Happy Very Happy Very Happy  non è che, visto che siamo nei lavori, decidiamo di dare una primerata anche all'interno del carro che fa molto più fine Laughing Laughing Laughing Laughing

Signorsì, signore signore!
Era previsto di farlo dopo i 2 buchi per gli appoggiapiedi!
Cercavo la vernice XF21 SKY che pare sia quella giusta....



Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Sven Hassel

avatar

Messaggi : 4916
Data d'iscrizione : 19.09.12
Età : 73
Località (indirizzo completo) : Canzo

MessaggioTitolo: Re: LVTP7/AAVP7A dalla Russia con amore   Lun 5 Giu 2017 - 10:17

otto skorzeny ha scritto:
Drammi psicologico esistenziali a parte Very Happy Very Happy Very Happy Very Happy Very Happy  non è che, visto che siamo nei lavori, decidiamo di dare una primerata anche all'interno del carro che fa molto più fine Laughing Laughing Laughing Laughing

... si moderi la fretta perbacco Very Happy bounce cheers


.

Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
sharky63



Messaggi : 111
Data d'iscrizione : 16.12.13
Età : 54
Località (indirizzo completo) : Via Gandhi 1

MessaggioTitolo: Re: LVTP7/AAVP7A dalla Russia con amore   Lun 5 Giu 2017 - 10:56

No ha ragionissima, ma alcuni lavori invasivi sono da ultimare, poi sono in contrasto con i compagni di merende: a me secondo una logica "industriale" piacerebbe verniciare tutto di un unico colore, poi eventualmente dettagliare (a parte alcuni pezzi da mascherare per forza di cose) gli altri mi vogliono convincere che fa schifo...
Comunque nel fine settimana ho quasi finito le due cupole, ancora una volta un incubo coi pezzi di IVAN, mai uno uguale all'altro.
Ho anche installato una delle due botole poggiapiedi, che sostituiscono i tappi da bottiglietta Shocked Shocked che Ivan avava usato bounce bounce

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: LVTP7/AAVP7A dalla Russia con amore   

Tornare in alto Andare in basso
 
LVTP7/AAVP7A dalla Russia con amore
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 2 di 4Vai alla pagina : Precedente  1, 2, 3, 4  Seguente
 Argomenti simili
-
» Devastati dalla droga. Le foto di prima e... dopo
» Malore per Rita Dalla Chiesa
» La Russia vieta Winnie the Pooh versione nazi
» Bellissime strapazzate dalla Clerici
» Amore leghista

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
LAVELLI GIOVANNI :: MODELLISMO RC :: veicoli militari :: carri armati-
Andare verso: