Il Forum dedicato al modellismo dinamico
 
IndiceIndice  PortalePortale  CalendarioCalendario  GalleriaGalleria  FAQFAQ  CercaCerca  RegistratiRegistrati  AccediAccedi  

Condividi | 
 

 Conversione Tiger I

Andare in basso 
Vai alla pagina : 1, 2, 3  Seguente
AutoreMessaggio
Ranger Lungan



Messaggi : 142
Data d'iscrizione : 20.05.16
Età : 47
Località (indirizzo completo) : Via Cassoli, 21

MessaggioTitolo: Conversione Tiger I    Mar 21 Feb 2017 - 12:42

Via con un nuovo progetto!

Mio figlio mi ha chiesto di convertire il suo Tiger sparapallini in uno con il Battle System IR perche' si diverte molto a battagliare! Molto piu' di suo padre!  Very Happy

L'elettronica non e' un problema, visto che monta gia' l'IBU2.

La maggior parte dei pezzi necessari li ho, quel poco che mi mancava e' gia' arrivato dalla Germania. Quindi si parte!

Gia' che ci sono penso di convertire il carro da "Early" a "Mid". Alan vorrebbe la mitragliatrice sulla cupola del capocarro e io non vedo l'ora di smontare gli ingombranti apparati dei tubi Pfeifer!!! pirat

Mi ispirero' quindi a questo carro:



Pero' prima che gli applicassero la Zimmerit! (Visto che proprio non mi piace) e prima che togliessero il faro di destra...

Per prima cosa ho voluto creare un sistema di segnalazione LED di colpo ricevuto (e segnalazioni estese IBU2) che non mi facesse mandare altri cavi in torretta... Riciclero' infatti il vecchio connettore rotante del mio Tiger, che non ha i cavi in piu' per i LED.

Dopo aver vagliato varie soluzioni, ho optato per far sbucare 4 LED dalle griglie posteriori.

Come prima cosa ho preso dei LED di diametro 5 mm circa. Visto che le griglie hanno una spaziatura di circa 3 mm, ho limato i LED fino a farli diventare di quello spessore. Poi li ho inseriti su una sbarretta di legno lunga come la larghezza dell'interno dello scafo...





Ho incollato un magnete al neodimio all'interno dello scafo superiore...



e ne ho incollati un altro paio sulla barra di legno. Quindi ho cablato il tutto mettendo i LED in serie.



Ecco come spuntano dalle griglie:



Collaudiamo... Colpito!!!




Ora passiamo alla sostituzione della botola del capocarro!

Questa e' stata una prova che avevo fatto quando l'avevo comprata anni fa per il primo Tiger di Alan, il vecchissimo Heng Long (si, saranno 2 anni che mi chiede di avere la mitragliatrice sulla cupola): lol! lol!



Ho acquistato questo set con il primo ordine mai fatto da RCtank.de... e da allora giace in garage... Da questa foto si puo' notare che l'aggancio della MG al supporto e' lasciato alla manualita' e alla fantasia del modellista...

Visto che volevo lasciare a mio figlio la possibilita' di muovere la mitragliatrice mi sono inventato questo sistema:



Ho limato le estremita' del supporto e ho brasato con lo stagno due dadi M2 di ottone... Dalla vite M2 ho ricavato, molandola, un perno filettato con l'intaglio all'estremita', per avvitarlo nei dadi. La brasatura a stagno e' stata anche rinforzata con un pochino di resina epossidica.



Ora sto lavorando al fissaggio del supporto MG alla cupola...

Una grossa lavorata e' stato il distacco della vecchia cupola! Probabilmente chi l'ha assemblata in origine e' un maniaco della colla!!!

Dopo tanti tentativi ecco il risultato... chi la dura la vince!



Nel frattempo ho limato via i supporti per i fumogeni in torretta e tappato i relativi buchi...

Procedero' quindi al montaggio delle maglie di ricambio dei cingoli ai lati della torretta... Per fortuna ho trovato questo schema che provero' a seguire:



Spero proprio di riuscire a finirlo per mandarlo in battaglia alla Fiera di Verona il 12 marzo!

Qualsiasi consiglio e commento e' ben accetto.
Tornare in alto Andare in basso
Visualizza il profilo dell'utente
borealis

avatar

Messaggi : 448
Data d'iscrizione : 18.03.13
Età : 46
Località (indirizzo completo) : San Paolo Solbrito (AT)

MessaggioTitolo: Re: Conversione Tiger I    Mar 21 Feb 2017 - 16:04

I 4 led che spuntano dalle griglie motore sono un orrore inguardabile... se proprio devi, mettili al di sotto del livello della griglia stessa. Evil or Very Mad

_________________
Ci sono i Modellisti, e poi ci sono i...


Il Nobel per l'Ignoranza a questo Anonimo:
"...Ho cercato informazioni sui nobel assegnati sul modellismo senza trovare assolutamente niente, e ora come la mettiamo?..."
Tornare in alto Andare in basso
Visualizza il profilo dell'utente
met5

avatar

Messaggi : 1191
Data d'iscrizione : 22.12.15
Età : 48
Località (indirizzo completo) : Roma

MessaggioTitolo: Re: Conversione Tiger I    Mar 21 Feb 2017 - 17:15

Ok.... Non lo penso solo io.

Non mi piace il supporto della Maria Grazia, dado & vite sono una tragedia lol!
Tornare in alto Andare in basso
Visualizza il profilo dell'utente
Sven Hassel

avatar

Messaggi : 5388
Data d'iscrizione : 19.09.12
Età : 74
Località (indirizzo completo) : Canzo

MessaggioTitolo: Re: Conversione Tiger I    Mar 21 Feb 2017 - 18:45

.

....... che faccio, replico?!

.

.... con te si torna al buon vecchio modellare di una volta dove quel che contano sono le idee messe in pratica ....

Sui led alcuni potrebbero avere da dire, io li trovo originali come idea.

... la MG42 meno efficiente contro aerei andrebbe sostituita con la MG 38 ..... ma essendo il desiderio di tuo figlio e non un modello al top (critiche) lasciamola pure ...

La cupola ovvio massacro.

... Ranger, un giorno una mente sveglia farà sparire l'anti estetico funghetto orrendo in virtù di posizioni funzionali pressochè invisibili ... speruma!

.
Tornare in alto Andare in basso
Visualizza il profilo dell'utente
Ranger Lungan



Messaggi : 142
Data d'iscrizione : 20.05.16
Età : 47
Località (indirizzo completo) : Via Cassoli, 21

MessaggioTitolo: Re: Conversione Tiger I    Mer 22 Feb 2017 - 12:38

Purtroppo finche la "mente sveglia" di cui parla lo Sven non partorira' questo "Invisible Battle System" i carri che giocano con questo sistema avranno "orrori inguardabili". lol!

Ho visto il sistema "Vampire" che elimina il funghetto... ma le applicazioni di questo sui carri che ho potuto vedere finora lo fanno rimpiangere...

Quello che si cerca di fare, per ora, e' fare in modo che questi "orrori" siano facilmente rimuovibili. Cosi', quando uno vuole esporre o girarsene per i fatti suoi con un carro, non abbia questi orpelli in vista...

Per il supporto della MG cosa avreste suggerito?

cheers
Tornare in alto Andare in basso
Visualizza il profilo dell'utente
Sven Hassel

avatar

Messaggi : 5388
Data d'iscrizione : 19.09.12
Età : 74
Località (indirizzo completo) : Canzo

MessaggioTitolo: Re: Conversione Tiger I    Mer 22 Feb 2017 - 13:42

.

.... questo si trovava in commercio tempo fa



...... almeno sai com'è fatto. Rifarlo in filo di metallo non è difficile ...

.
Tornare in alto Andare in basso
Visualizza il profilo dell'utente
met5

avatar

Messaggi : 1191
Data d'iscrizione : 22.12.15
Età : 48
Località (indirizzo completo) : Roma

MessaggioTitolo: Re: Conversione Tiger I    Mer 22 Feb 2017 - 13:50

.....Si trova ancora in vendita, con la sua Maria Grazia
Tornare in alto Andare in basso
Visualizza il profilo dell'utente
Ranger Lungan



Messaggi : 142
Data d'iscrizione : 20.05.16
Età : 47
Località (indirizzo completo) : Via Cassoli, 21

MessaggioTitolo: Re: Conversione Tiger I    Mer 22 Feb 2017 - 13:51

Urca!

Bello!

study
Tornare in alto Andare in basso
Visualizza il profilo dell'utente
Sven Hassel

avatar

Messaggi : 5388
Data d'iscrizione : 19.09.12
Età : 74
Località (indirizzo completo) : Canzo

MessaggioTitolo: Re: Conversione Tiger I    Mer 22 Feb 2017 - 14:17

met5 ha scritto:
.....Si trova ancora in vendita, con la sua Maria Grazia

.... già te ne hai uno cheers e bravo il romano dell'elica ....

lol!
.
Tornare in alto Andare in basso
Visualizza il profilo dell'utente
borealis

avatar

Messaggi : 448
Data d'iscrizione : 18.03.13
Età : 46
Località (indirizzo completo) : San Paolo Solbrito (AT)

MessaggioTitolo: Re: Conversione Tiger I    Mer 22 Feb 2017 - 14:50

Ranger Lungan ha scritto:
...
Quello che si cerca di fare, per ora, e' fare in modo che questi "orrori" siano facilmente rimuovibili. Cosi', quando uno vuole esporre o girarsene per i fatti suoi con un carro, non abbia questi orpelli in vista...

Difatti la soluzione del funghetto rimovibile con attacco nascosto sotto un portello alla fine è la migliore: quando non stai giocando lo togli e il carro è perfetto.

_________________
Ci sono i Modellisti, e poi ci sono i...


Il Nobel per l'Ignoranza a questo Anonimo:
"...Ho cercato informazioni sui nobel assegnati sul modellismo senza trovare assolutamente niente, e ora come la mettiamo?..."
Tornare in alto Andare in basso
Visualizza il profilo dell'utente
Ranger Lungan



Messaggi : 142
Data d'iscrizione : 20.05.16
Età : 47
Località (indirizzo completo) : Via Cassoli, 21

MessaggioTitolo: Re: Conversione Tiger I    Mer 22 Feb 2017 - 15:42

Concordo!

Solo che nei carri Taigen non e' previsto di serie che ci siano dei LED di segnalazione. Quindi non ci sono nemmeno i cablaggi necessari...

Nel mio Tiger I, il quale ha i LED di segnalazione nel funghetto, ho quindi sostituito il connettore rotante con uno che avesse due cavi in piu'.

Mi avanzava pertanto quello originale con la relativa ghiera che permette la rotazione continua della torretta a 360°.

Visto che quello di mio figlio aveva la rotazione a soli 320°, ho deciso di utilizzare quello rimosso dal mio per fornire la rotazione a 360° (senza ulteriori spese).

Questo pero' comportava di non poter portare i cavi per i LED in torretta e richiedeva di posizionarli da qualche altra parte sullo scafo.

Facendoli spuntare dalle griglie, su un supporto rimuovibile ho trovato (a mio modesto parere) un ottimo compromesso tra visibilita' e praticita'...

cheers
Tornare in alto Andare in basso
Visualizza il profilo dell'utente
borealis

avatar

Messaggi : 448
Data d'iscrizione : 18.03.13
Età : 46
Località (indirizzo completo) : San Paolo Solbrito (AT)

MessaggioTitolo: Re: Conversione Tiger I    Mer 22 Feb 2017 - 16:36

Detto fra noi, la rotazione a 360° taigen è simpatica sulla carta, ma è realizzata usando componenti standard telefonici, il che comporta l'adozione di fili di sezione sottodimensionata per i motori di alzo e rinculo/sparo, con la possibilità di bruciare gli stessi in caso di stallo.
Su un carro non moderno la rotazione continua ha senso, ma sui carri WWII si può farne a meno, limitandosi a intagliare i dentini mancanti nella ghiera 320° per ottenere una +/- 180°.
Dopodichè, posizionando i cavi con una certa accortezza (e dotandoli di lunghezza sufficiente) ci si può arrischiare a fare fino a due giri (se proprio è necessario) anche senza il sistema Taigen.
Così ci si può divertire a nascondere i led di feedback nella cupoletta (feritoie dei visori), ad esempio.

_________________
Ci sono i Modellisti, e poi ci sono i...


Il Nobel per l'Ignoranza a questo Anonimo:
"...Ho cercato informazioni sui nobel assegnati sul modellismo senza trovare assolutamente niente, e ora come la mettiamo?..."
Tornare in alto Andare in basso
Visualizza il profilo dell'utente
Ranger Lungan



Messaggi : 142
Data d'iscrizione : 20.05.16
Età : 47
Località (indirizzo completo) : Via Cassoli, 21

MessaggioTitolo: Re: Conversione Tiger I    Mer 22 Feb 2017 - 17:37

Effettivamente lo so... Anche Ivano, che interpellai per vedere se si potevano associare dei negativi dei cavi che vanno in torretta per non dover utilizzare cavi in piu' per i LED, mi ricordo che impreco' notevolmente verso la sezione di quei connettori rotanti...

Pero' per ora vanno! Se li brucio, vadro' di sostituire tutto... (sempre che non mi vada a fuoco tutto il carro...) lol! lol! lol!
Tornare in alto Andare in basso
Visualizza il profilo dell'utente
met5

avatar

Messaggi : 1191
Data d'iscrizione : 22.12.15
Età : 48
Località (indirizzo completo) : Roma

MessaggioTitolo: Re: Conversione Tiger I    Mer 22 Feb 2017 - 21:21



Completamente articolata, con una giornata la assembli. Sui 60 € più o meno. Ti recupero il link.

I miei due carri hanno il Battle System Tamiya installato. Quanti colpi hanno sparato? Nemmeno uno.

Il carro deve avere il rinculo (quando in torretta si trova un cannone ed il suo omologo reale rincula), il lampo aiuta il realismo nel colpo del cannone, ma le battaglie tra carri che mi hanno raccontato sono qualcosa di diverso dal nascondino che si attua con i modellini.

Appassionato di simulazioni, passione che alla fine di un percorso molto complicato mi ha portato a fare dal vero ciò che simulavo al PC la mia visione è che devo replicare il reale, con tutte le sue limitazioni (ad esempio il volo 3D dei modelli di elicotteri radiocomandati) che nulla hanno a che fare con il reale volo di un elicottero.

A proposito Sven: le eliche le hanno gli aerei...... io lavoro con i rotori affraid affraid affraid rotori che sono composti da mozzo & pale (per farla semplice) mentre gli aerei hanno eliche con ogive. Sì lo so sono un rompipalle lol! lol!

Ecco perché i led in quella posizione fanno inorridire, tantovale metterci le luminarie di un albero i natale Sleep Sleep Sleep

Una volta non la pensavo così.... oggi sì. Dai Ranger che fai ancora in tempo lol!
Tornare in alto Andare in basso
Visualizza il profilo dell'utente
Sven Hassel

avatar

Messaggi : 5388
Data d'iscrizione : 19.09.12
Età : 74
Località (indirizzo completo) : Canzo

MessaggioTitolo: Re: Conversione Tiger I    Mer 22 Feb 2017 - 21:41

.


........... soltanto perchè lo Sven ha omesso "rotante" dopo elica??

A te farebbe bene un soggiorno a Torgau, campo d'addestramento forzato, divisione Dirlewanger, sotto il comando del sergente Heidy il monco, cento giri in assetto da marcia, sassolini e acqua negli scarponi chiodati, fucile alto sulla testa, cantare a squarcia gola Lily Marlene ............

Very Happy Very Happy Very Happy

Buona notte elica .... rotante.

.già che ci sono una domanda, come mai manca il sacchetto munizioni a nastro regolamentare sul supporto MG?? Disciplina capo carro disciplina e ordine, un panzer non è per il turismo.

.
Tornare in alto Andare in basso
Visualizza il profilo dell'utente
met5

avatar

Messaggi : 1191
Data d'iscrizione : 22.12.15
Età : 48
Località (indirizzo completo) : Roma

MessaggioTitolo: Re: Conversione Tiger I    Mer 22 Feb 2017 - 23:38

Sven Hassel ha scritto:
........... soltanto perchè lo Sven ha omesso "rotante" dopo elica?? .......

Tosti i finlandesi lol! non è il termine rotante .... è il termine elica che è sbagliato. Sostituire elica con pala. Elicotteri hanno le pale, aerei le eliche cheers

Sven Hassel ha scritto:
...già che ci sono una domanda, come mai manca il sacchetto munizioni a nastro regolamentare sul supporto MG?.....

Domanda legittima, risposta doverosa.

Medusa rappresenta un Königstiger che ha conosciuto la linea di fuoco, reduce da decine di scontri, è il canto del cigno della Wehrmacht. Installare il sacchetto portamunizioni ed un nastro di munizioni stesse sarebbe stato più un esercizio modellistico che la riproduzione di un panzer in un certo periodo della sua vita.

Diversamente un carro nuovo di fabbrica lo avrebbe avuto, ma al Maggiore Hinka (il Guercio, per chi può permettersi di chiamarlo così) Medusa gli piace così com'è. Poi potete sempre scambiarci quattro chiacchiere....magari la prende bene e non vi spara addosso scratch scratch scratch ....magari
Tornare in alto Andare in basso
Visualizza il profilo dell'utente
borealis

avatar

Messaggi : 448
Data d'iscrizione : 18.03.13
Età : 46
Località (indirizzo completo) : San Paolo Solbrito (AT)

MessaggioTitolo: Re: Conversione Tiger I    Gio 23 Feb 2017 - 8:08

Ranger Lungan ha scritto:
Effettivamente lo so... Anche Ivano, che interpellai per vedere se si potevano associare dei negativi dei cavi che vanno in torretta per non dover utilizzare cavi in piu' per i LED, mi ricordo che impreco' notevolmente verso la sezione di quei connettori rotanti...

Pero' per ora vanno! Se li brucio, vadro' di sostituire tutto... (sempre che non mi vada a fuoco tutto il carro...) lol! lol! lol!

Il pericolo è quello, che la guaina si bruci, vanno in corto e che te ne accorgi quando ormai la scheda è fumata

_________________
Ci sono i Modellisti, e poi ci sono i...


Il Nobel per l'Ignoranza a questo Anonimo:
"...Ho cercato informazioni sui nobel assegnati sul modellismo senza trovare assolutamente niente, e ora come la mettiamo?..."
Tornare in alto Andare in basso
Visualizza il profilo dell'utente
Ranger Lungan



Messaggi : 142
Data d'iscrizione : 20.05.16
Età : 47
Località (indirizzo completo) : Via Cassoli, 21

MessaggioTitolo: Re: Conversione Tiger I    Gio 23 Feb 2017 - 9:26

@Borealis: Conosco il rischio... Faccio affidamento sulle tolleranze ingegneristiche... Se non avessimo rischiato in questo modo, non saremmo mai arrivati sulla Luna nel 1969... lol! lol! lol!

@Met5: Veramente stupenda la MG e relativo supporto montato sul tuo carro... Se mi passerai il link lo mettero' da parte per il futuro...

Consigli eccellenti, graditissimi a livello di discussione, ma state esulando dal contesto...

Ribadisco che sto modificando il carro di un bambino di 9 anni!!! geek

Bravo, prudente, in crescita... ma sempre un bambino di 9 anni... Poco meno di un anno fa ha valutato male una pendenza e il carro e' rotolato sul fianco giu' da una collinetta... Poco tempo dopo, al termine di una giornata in fiera dove, incredibilmente, stavamo portando a casa l'agognato risultato di danni complessivi = zero, ha avuto la bella idea di guardare un'auto radiocomandata che faceva drifting, senza smettere di far avanzare il Tiger, il quale si e' quindi infilato sotto una specie di transenna. Saltati lanciafumogeni, capocarro e portello della cupola early. affraid

Inoltre i 60 euro di questa MG supererebbero da soli, abbondantemente, il budget da me investito per le modifiche da fare al suo carro. Tralasciando, comunque, il materiale che avevo gia' in casa. pirat

Personalmente, la cosa che mi piace di piu' fare coi carri, e' andarmene in giro in un contesto piu' o meno realistico per la loro scala, cercando di guidarlo in modo che simuli il comportamento di un carro reale! study

La cosa che attualmente piace di piu' a mio figlio attualmente, e' battagliare ad infrarossi! geek

Devo comunque ammettere che, quando ci sono dentro, diverte notevolmente anche me!

lol! lol! lol!
Tornare in alto Andare in basso
Visualizza il profilo dell'utente
Sven Hassel

avatar

Messaggi : 5388
Data d'iscrizione : 19.09.12
Età : 74
Località (indirizzo completo) : Canzo

MessaggioTitolo: Re: Conversione Tiger I    Gio 23 Feb 2017 - 13:44

.

............ a questo punti diventa necessario l'assegnazione di punti di demerito e merito sulle risposte opionistiche.

Un punti di demerito allo Sven che confonde elica con pala.

Uno di demerito al romano che giustifica il mancato rifornimento di munizione su di un'arma contro aerea. Specie su di un panzer operativo.

Un punto di demerito per Bore pragmatico e conservatore per il meglio e mai sul mediocre. Il merito sta nella metà, quel famoso bicchiere metà pieno e metà vuoto.

Un punto di demerito va per il piccolo Alan per distrazione plausibile di fronte a un altro soggetto.

Il punto di merito va al Ranger per l'oculata parsimonia d'investimenti calcolati con il senno del poi che alcuni trascurando si trovano sul gobbo collezioni di carri insopportabilmente presenti come incubi*.

* vedere lo Sven.

Very Happy Very Happy Very Happy Very Happy Very Happy Very Happy

.
Tornare in alto Andare in basso
Visualizza il profilo dell'utente
met5

avatar

Messaggi : 1191
Data d'iscrizione : 22.12.15
Età : 48
Località (indirizzo completo) : Roma

MessaggioTitolo: Re: Conversione Tiger I    Gio 23 Feb 2017 - 23:06

Sven Hassel ha scritto:
...Uno di demerito al romano che giustifica il mancato rifornimento di munizione su di un'arma contro aerea. Specie su di un panzer operativo...

Ci mettiamo all'opera per recuperare almeno il sacchetto portamunizioni.

Ricordo anche un altro suggerimento ... su certi vetri:

Sven Hassel ha scritto:
... le foto mettono in evidenza i vetri dei periscopi mancanti e da colorare ...... i buoni lavori non sono mai finiti ...

un ago nel pagliaio della rete  cheers  cheers  cheers

Risultati:
ammunition-belt sack for MG34/42





Replacement tinted clear resin periscopes for Trumpeter 1:16th King Tiger

Set comprises 8 two-part periscopes for the hull and 12 turret periscopes sufficient for fitting out the vehicle and internal stowage racks.


Tornare in alto Andare in basso
Visualizza il profilo dell'utente
Sven Hassel

avatar

Messaggi : 5388
Data d'iscrizione : 19.09.12
Età : 74
Località (indirizzo completo) : Canzo

MessaggioTitolo: Re: Conversione Tiger I    Ven 24 Feb 2017 - 9:25

.


...... minkia che memoria, ti sei ricordato i periscopi "pezzetti di plexi limato divertimento assicurato" idem per i sacchetti nastri munizioni "trovate le dimensioni, carta incollata, le fibbie si ricavano dall'alluminio lattine, pennellatina di colore" e vaiiiii ....... il fai da te soddisfa di più cheers cheers cheers

lol!

.
Tornare in alto Andare in basso
Visualizza il profilo dell'utente
Ranger Lungan



Messaggi : 142
Data d'iscrizione : 20.05.16
Età : 47
Località (indirizzo completo) : Via Cassoli, 21

MessaggioTitolo: Re: Conversione Tiger I    Ven 24 Feb 2017 - 17:13

lol!

Ale'! Si continua...

Ecco come sono messo come postazione di lavoro:

Questo e' il nostro tavolino del computer:




Quando voglio lavorare, anche solo una mezz'oretta, lo devo allestire piu' o meno cosi':





Quando ho finito deve tornare cosi':




lol! lol! lol! lol!


Ieri ho preparato solo l'emettitore IR con il LED flash da infilare nella canna...

Presi un LED IR e un LED bianco ad alta efficienza da 5mm (stando attento a non confornderli)... Prima ho tolto il colletto alla base... Poi ho fatto due solchi con la lima sui lati del LED Flash per far passare i connettori del LED IR...

Alla fine saranno in questa posizione:




Saldo i cavi, annotandomi per bene a quale LED corrispondono e la relativa polarita'. Poi proteggo con termoretraibile:




Stavolta volevo mettere un adeguato supporto da inserire nel freno di bocca del Tiger... Ho girovagato per casa finche' ho trovato l'ideale (o quasi)... Una sezione di una penna BIC:



Smussando gli spigoli esterni entra perfettamente, inoltre accoglie sempre perfettamente al suo interno i LED... Ho anche potuto schermare il LED IR per evitare dispersioni del raggio...




Infilo quindi i cavi in una cannuccia e metto una goccia di Vinavil... Adesso e' tutto pronto per andare nella canna... Pero' devo prima verniciarla...

Ho appena avuto la notifica che i colori ordinati sono stati affidati al corriere... Quindi se ne riparla la prossima settimana...

Sleep

A presto!!!

Tornare in alto Andare in basso
Visualizza il profilo dell'utente
Sven Hassel

avatar

Messaggi : 5388
Data d'iscrizione : 19.09.12
Età : 74
Località (indirizzo completo) : Canzo

MessaggioTitolo: Re: Conversione Tiger I    Ven 24 Feb 2017 - 18:38

.


........ aazzzz a livelli spazi direi risicati al minimo del fare affraid

Per il resto buon lavoro cheers

lol!

.
Tornare in alto Andare in basso
Visualizza il profilo dell'utente
met5

avatar

Messaggi : 1191
Data d'iscrizione : 22.12.15
Età : 48
Località (indirizzo completo) : Roma

MessaggioTitolo: Re: Conversione Tiger I    Ven 24 Feb 2017 - 22:46

Ranger Lungan ha scritto:
...Ecco come sono messo come postazione di lavoro...

Allora non sono quello messo peggio lol!

Io ho due postazioni: quella in casa è in camera da letto, armadio grande dove ho computer e biblioteca personale dove eseguo lavori di ordinaria manutenzione (la signora si incaxxa come una iena quando incollo o uso stucco, l'odore la disturba). Rimasta mitica la scena in cui apre l'armadio, e scopre Petra a tutta velocità che stava rodando i cingoli su uno scalo).

La seconda postazione è al lavoro, la mia factory apre alle 13:15 fino alle 14:15 tutti i giorni lavorativi. Li faccio lavori più pesanti compresi i bagni chimici per trattare i cingoli.

Molto bello il pavimento complimenti
Tornare in alto Andare in basso
Visualizza il profilo dell'utente
Sven Hassel

avatar

Messaggi : 5388
Data d'iscrizione : 19.09.12
Età : 74
Località (indirizzo completo) : Canzo

MessaggioTitolo: Re: Conversione Tiger I    Dom 26 Feb 2017 - 10:51

.

... bhe mi pare giusto che le signore consorti abbiano voci in capitolo sulle abitazioni e scoperto il fatto, la proposta di matrimonio ha incluso che abitassero a casa loro ... niente matrimonio con abitazione a completa disposizione ... e dopo la mezzanotte, solo con le mutande in mano Very Happy Very Happy Very Happy

L'ultima purtroppo successe anni fa aspettando Iris, dove passata la mezzanotte, si accese il citofono e senza esitazione la sparai, ma non era lei. La vicina insegnante non aveva con sè la chiave d'ingresso. Nà magra vergognosa.

.
Tornare in alto Andare in basso
Visualizza il profilo dell'utente
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: Conversione Tiger I    

Tornare in alto Andare in basso
 
Conversione Tiger I
Tornare in alto 
Pagina 1 di 3Vai alla pagina : 1, 2, 3  Seguente
 Argomenti simili
-
» Il panzerkampwagen ausf. V "tiger"
» vendo tiger 1 garanzia italia
» libri illustrati sul tiger I - panther - kv1 e kv2 ecc-
» Cerco TIGER I tamiya senza elettronica
» Il mio primo passo nel mondo dei carri RC: Tiger I early version HL

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
LAVELLI GIOVANNI :: MODELLISMO RC-
Andare verso: