Il Forum dedicato al modellismo dinamico
 
IndiceIndice  PortalePortale  CalendarioCalendario  GalleriaGalleria  FAQFAQ  CercaCerca  RegistratiRegistrati  AccediAccedi  

Condividi | 
 

 FAMO 88mm Flak 1/16 WIP

Andare in basso 
Vai alla pagina : Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8, 9  Seguente
AutoreMessaggio
met5

avatar

Messaggi : 1193
Data d'iscrizione : 22.12.15
Età : 48
Località (indirizzo completo) : Roma

MessaggioTitolo: Re: FAMO 88mm Flak 1/16 WIP   Gio 7 Dic 2017 - 17:33

Sven Hassel ha scritto:
.... l'ideale sarebbe bloccare i perni nei roller e allargare i fori delle gabbie ...
Assolutamente in disaccordo, permettimi, ti spiego il perché:
Sven Hassel ha scritto:
... il roller incontra il dente urtandolo, invece di entrare nella sede di trazione senza nessun ostacolo...
Esattamente così! Perché urta e non scivola? Perché non riesce a ruotare ma si impunta, sollevando il cingolo come da te giustamente osservato:
Sven Hassel ha scritto:
..dal filmato si evincono i roller sollevare il cingolo

Secondo me, ma solo la prova operativa confermerà la mia teoria, bisogna:

1) non aumentare il diametro della spina su cui ruota il roller ma bensì tenerlo così (stiamo su 1.8 mm)
2) aumentare di qualche decimo il diametro interno del roller per dar modo allo stesso di ruotare senza sforzo e di scostarsi invece che puntare
3) migliorare l'invito sulle maglie per favorire lo scivolamento del roller.

Questo il programma.

L'idea del gambo delle viti come spina non è malaccia, ma poi come blocca il gambo sulle due piastre della gabbia? Da una parte filettata e dall'altra pure.... Poi? Frena filetti?

Pensavo io a delle spine elastiche in acciaio.....


Post Script: inviati i link dei video ad un amico abile aeromodellista ipotizza che il passo delle maglie dei cingoli non sposi il passo dei roller sulla ruota di trascinamento. A suo avviso il passo dei roller è superiore al passo delle maglie dei cingoli...... possibile che si siano sbagliati su una cosa così fondamentale?! Orrrrore

Post Post Script: e se al posto dei roller si usassero dei cuscinetti a sfera di diametro equivalente....... nulla offre meno resistenza alla rotazione di un cuscinetto a sfera....... mumble mumble......
Tornare in alto Andare in basso
Visualizza il profilo dell'utente
Sven Hassel

avatar

Messaggi : 5397
Data d'iscrizione : 19.09.12
Età : 74
Località (indirizzo completo) : Canzo

MessaggioTitolo: Re: FAMO 88mm Flak 1/16 WIP   Gio 7 Dic 2017 - 22:19

.

post Script: inviati i link dei video ad un amico abile aeromodellista ipotizza che il passo delle maglie dei cingoli non sposi il passo dei roller sulla ruota di trascinamento. A suo avviso il passo dei roller è superiore al passo delle maglie dei cingoli...... possibile che si siano sbagliati su una cosa così fondamentale?! Orrrrore

... palesemente esatta come osservazione ... o smussi la parte del dente in opposizione oppure "sviolini" i cingoli con un rodaggio extra lungo ... calcolare il passo trascinatore - cingolo non è pane vietnamita dove tutto quanto è approssimazione ma questo lo hai capito da solo ...

Cuscinetti o altro non risolvono il problema.

Esattamente così! Perché urta e non scivola?

... la discordanza si trova nel passo ... la rendi ovviabile solo se consenti ai roller di "ballare sul perno delle gabbie"... studia la foto del tedesco che fora le gabbie study ha avuto lo stesso tuo problema ...

.


Ultima modifica di Sven Hassel il Ven 8 Dic 2017 - 12:17, modificato 1 volta
Tornare in alto Andare in basso
Visualizza il profilo dell'utente
met5

avatar

Messaggi : 1193
Data d'iscrizione : 22.12.15
Età : 48
Località (indirizzo completo) : Roma

MessaggioTitolo: Re: FAMO 88mm Flak 1/16 WIP   Ven 8 Dic 2017 - 11:42

Mi disse un collega anziano " Fabio lo sai cosa vuol dire che io ho più esperienza di te? Vuol dire che ho già commesso gli errori che tu stai per compiere". Me lo disse poco prima di andare in pensione, sono passati anni, ma me lo ricordo come se fosse ieri. All'inizio del progetto FAMO Flak 88 ho raccolto dividendole per cartelle tutti i progetti che hanno postato sul noto forum tedesco. I due autori che hanno affrontato a testa bassa il catorcio vietnamita sono due. Il primo post si intitola "non costruiscono la stregoneria", il secondo "FAMO Tin Tin". Vediamo le foto dei loro lavori


....non costruiscono la stregoneria:























e

FAMO Tin Tin:












Nel primo si vede che l'autore ha allineato la gomma interna e quella esterna che oltre a non esser allineate tra loro non erano corrette rispetto al roller. Ha smontato la gabbia (probabilmente aveva anche lui qualche roller bloccato), ha modificato (abbassandolo) il profilo del dente interno alla maglia cingolo. Rimane il dubbio sulla reinstallazione delle spine quando ha chiuso la gabbia, in quanto non sembrano nemmeno ribattute.

Nel secondo si vede che l'autore ha sostituito i perni su cui ruotano i roller con dei grani filettati (Gewindestift in tedesco si traduce in vite di fermo nella nostra lingua, quindi penso a dei grani filettati). L'autore ci mostra come il passo della maglia sia esattamente uguale al passo dei denti sulla ruota di trascinamento.

Anche qui rimane il dubbio di come ha fermato i grani filettati. Ha fatto la filettatura sui fori della gabbia, ma cosa impedisce al grano di svitarsi? Il grano inoltre ha una punta..... che avrà sicuramente molato.

Ricapitolando intendo procedere come segue: prendere spine elastiche da 1,8 - 2 mm con cui ricostruire la gabbia, allargare i fori dei roller e vedere quanto miglioriamo. Se ciò risultasse insufficiente prima di molare il dente sulla maglia del cingolo (il problema è molarli tutti uguali) vorrei aumentare la scanalatura su cui il roller scorre, facilitando il suo compito.

Lunedi negozio forniture industriali, mercoledì si mette mano al pezzo. Buon week-end dell'Immacolata a tutti.
Tornare in alto Andare in basso
Visualizza il profilo dell'utente
Sven Hassel

avatar

Messaggi : 5397
Data d'iscrizione : 19.09.12
Età : 74
Località (indirizzo completo) : Canzo

MessaggioTitolo: Re: FAMO 88mm Flak 1/16 WIP   Ven 8 Dic 2017 - 12:11

.

.............. e se fosse il roller bloccato sul perno? I vietnamiti hanno fatto il contrario del funzionale su molte parti del FAMO. Bloccare i perni sulle gabbie è l'esatta conformazione meccanica sul trascinatore del FAMO. Copiato questo sul giocattolo ha dato problemi (sollevati solo su pochi esemplari e da autori raffinati) I cingoli del FAMO apparvero ben 4 anni prima della sua commercializzazione e non si sa se sono pane dello stesso panettiere ...

Very Happy vedo che ti stai divertendo Very Happy

lol!

.L'autore ci mostra come il passo della maglia sia esattamente uguale al passo dei denti sulla ruota di trascinamento.



............. certo ma da fermo. In movimento è un'altra faccenda.

.
Tornare in alto Andare in basso
Visualizza il profilo dell'utente
Sven Hassel

avatar

Messaggi : 5397
Data d'iscrizione : 19.09.12
Età : 74
Località (indirizzo completo) : Canzo

MessaggioTitolo: Re: FAMO 88mm Flak 1/16 WIP   Sab 9 Dic 2017 - 11:46

.

........... ho rimesso in funzione il mio personale con le trazioni libere da impuntamenti di qualsiasi genere ..........

Come osservazione devo dire che il trascinatore del FAMO nella sua complessità funziona attraverso due sistemi importanti: il passo dei roller e la corona in gomma che fa da parastrappi copiata dall'originale.

... tolto il parastrappi cambia il passo sulla trazione dei roller ... il parastrappi in posizione completa il passo tra i roller con le maglie dei cingoli ...

I miei cingoli sono stati rodati a lungo (un paio di cariche elettriche per diciamo oltre due ore a velocità media) e adesso sono molli come nastri di tela. Non so fare il filmato mentre girano, però, il roller entra in sede e dista un millimetro dal dente in successione.

I cingoli da nuovi li ho trovati con parecchi perni arrugginiti, alcuni storti e con maglie indurite sulle giunte. Ovviamente le tue le hai controllate e sono senza impuntamenti??

... anche se i cingoli del FAMO sono differenti dai panzer, sono capitati parecchi casi sui quali l'accoppiamento si è rivelato un osso duro da risolvere se non completato con lunghe passeggiate (tre chilometri con il ricambio batteria in tasca) per i primi cingoli montati sui Kingtiger usciti in commercio stampati con difetti e sbavature che interferivano sui trascinatori ...

Asiatam è da sempre stata fin dagli inizi una produzione scadente ma senza concorrenza la prendevi com'era.

... dalla tua parte resta l'intera prima fila con birre e pop corn attentissima sull'esito del problema e nel frattempo si sono aggiunte visite dal Belgio, Francia, Giappone, Inghilterra, Stati Uniti e Polonia sulla costante giornaliera ...

cheers cheers cheers

.
Tornare in alto Andare in basso
Visualizza il profilo dell'utente
met5

avatar

Messaggi : 1193
Data d'iscrizione : 22.12.15
Età : 48
Località (indirizzo completo) : Roma

MessaggioTitolo: Re: FAMO 88mm Flak 1/16 WIP   Dom 10 Dic 2017 - 15:53

Ringrazio il soldato Sven per aver rimesso in moto la sua vecchia gloria.

I cingoli sembrano di altra fattura rispetto a tutto il FAMO quindi è più che probabile un altro costruttore. Da un analisi sommaria i cingoli mi sembrano esenti da difetti, la grandezza della singola maglia non permette il movimento fluido del cingolo di un Königstiger ma nel complesso mi sembrano ben articolati. Mercoledì riprendo in mano la situazione e vediamo ad un osservazione più attenta.

Da una Roma gelata invio marziali saluti.

Tornare in alto Andare in basso
Visualizza il profilo dell'utente
met5

avatar

Messaggi : 1193
Data d'iscrizione : 22.12.15
Età : 48
Località (indirizzo completo) : Roma

MessaggioTitolo: Re: FAMO 88mm Flak 1/16 WIP   Mer 13 Dic 2017 - 22:13

Dove eravamo rimasti?! Ah sì..... Avevo fatto a pezzi la gabbia, nel tentativo di ripristinare l'efficienza dei roller:



Oggi si è proceduto come segue:

- installate spine elastiche, installati roller con 0,5 mm di gioco sulla spina ora ruotano tutti i roller con un piccolo gioco radiale che non fa male








- controllati cingoli e confermo che mi sembrano molto buoni

- lisciate e rasate le spine, le superfici delle gabbie sono liscie come seta

- presentati i cingoli sui cingoli facendo scorrere le maglie un certo impuntamento della maglia sul cingolo è rimasto. Meno di prima ma c'è.





- installata ruota e cingolo, data corrente, il difetto è diminuito ma non è scomparso.

Accompagnando il cingolo a mano si sente proprio un impuntatura che la mano sente e vince.

Il collega modellista mi chiede conferma se i cingoli li sto montando nel verso corretto, secondo me si:



- se il cingolo è montato bene non resta altro che prendere una moletta e rilavorare le maglie. Non sono moltissime lol!

Saluti marziali
Tornare in alto Andare in basso
Visualizza il profilo dell'utente
sharky63

avatar

Messaggi : 236
Data d'iscrizione : 16.12.13
Età : 55
Località (indirizzo completo) : Via Gandhi 1

MessaggioTitolo: Re: FAMO 88mm Flak 1/16 WIP   Gio 14 Dic 2017 - 9:42

Io propendo per la soluzione dello Sven, perchè, come mi diceva uno che non sapeva fare le coppie coniche dei differenziali da off-road, "si devono fare".
Falli girare prima lentamente e poi velocemente per un tempo adeguato e lascia che siano i pezzi a crearsi gli spazi giusti di funzionamento, è molto più preciso dello smolazzamento.
Questo il mio personalissimo parere da modellista che ha fatto enormi sbagli e stupefacenti scoperte farao
Tornare in alto Andare in basso
Visualizza il profilo dell'utente
Sven Hassel

avatar

Messaggi : 5397
Data d'iscrizione : 19.09.12
Età : 74
Località (indirizzo completo) : Canzo

MessaggioTitolo: Re: FAMO 88mm Flak 1/16 WIP   Gio 14 Dic 2017 - 10:33

.

Questo il mio personalissimo parere da modellista che ha fatto enormi sbagli e stupefacenti scoperte  

... questa vale una colata d'oro  cheers  cheers  cheers

Il passo tra cingolo e dente sul trascinatore, a vista, non è completamente esatto. La foto mostra il dente appoggiato sull'uscita mentre dovrebbe trovarsi sul lato di spinta.



... il roller non dovrebbe neppure sfiorare il dente posteriore ma agire sulla parte della maglia in successione

... in questa foto si vede il cingolo in senso orario con la gabbia e il roller che "spinge" all'inizio della circonferenza e finisce la parabola con il roller contro il dente di rilascio, ergo che il passo in questa dinamica (senza la gomma sulla circonferenza) si alteri un poco. Il cingolo è montato corretto. Opterei sempre per un rodaggio e tu ne sai qualcosa in passato su quanto cambia sui cingoli dopo ore di assestamento e nel rodaggio monterei i cingoli al contrario. Sono d'accordo con Sharky sull'accoppiamento dei pezzi



Mi potrei sbagliare, ma la molatura sul dente (se il passo fosse inesatto) non risolverebbe affatto la condizione anomala.

... sul mio personale (idem per i due consegnati funzionanti) i roller si appoggiavano spingendo il cingolo e sul rilascio non toccavano affatto, il retro della maglia. Il mistero continua ...

santa

.
Tornare in alto Andare in basso
Visualizza il profilo dell'utente
Sven Hassel

avatar

Messaggi : 5397
Data d'iscrizione : 19.09.12
Età : 74
Località (indirizzo completo) : Canzo

MessaggioTitolo: Re: FAMO 88mm Flak 1/16 WIP   Gio 14 Dic 2017 - 11:04

.

... allora  study  study  study












... nessuna maglia riporta il contatto con i roller






Si possono osservare i roller del trascinatore appoggiati sulla direzione di spinta e in uscita dalle maglie distanti da ogni interferenza. I denti dei cingoli hanno "sfregato" sull'interno delle gabbie finchè non le ho raddrizzate sul piano metallico a martellate. Non ricordo se l'ho già scritto: credo che un paio di cariche batteria e forse più a mezza velocità (cingoli tesi all'inizio e con un allungamento vistoso alla fine) cambiavo la batteria e via nuovamente.

(( intanto che ci sono: quando monterai l'avantreno dovrai abbassare il profilo di 5 mm. Il musone è alto e il trascinatore deve rilasciare il cingolo quasi al livello del terreno. ))

.
Tornare in alto Andare in basso
Visualizza il profilo dell'utente
met5

avatar

Messaggi : 1193
Data d'iscrizione : 22.12.15
Età : 48
Località (indirizzo completo) : Roma

MessaggioTitolo: Re: FAMO 88mm Flak 1/16 WIP   Gio 14 Dic 2017 - 17:53

Non è possibile quadrare il cerchio. Per quanto ci si impegni. Bisogna capire quali sono i limiti delle cose.

Progressi ? Sì. Abbiamo risolto del tutto? No.

Molato internamente i denti per aiutare il roller nel suo lavoro, eseguito un rodaggio di due ore seguendo le prescrizioni dei master.

Ecco il risultato:





Il problema è questo qui:



Purtroppo non se ne esce.

Qualcosa hanno cambiato. Maledetti loro. Probabilmente roba di un millimetro sul diametro forse due, ma l'effetto c'è e per compensare il roller scansa la maglia.

Ora i cingoli sono morbidissimi, una maglia girava dura ed ora si notava (sfridi di fusione impedivano il libero movimento) ora il cingolo è perfetto

Ho provato anche a usare l'altra ruota di trascinamento (la sinistra) sul cingolo già rodato. Va già bene. Quindi il lavoro sui roller è stato inutile. Tutto lo smontaggio delle gabbie, le spine, le mani doloranti, la pelle abrasa. Tutto inutile.

In marcia non è male come all'inizio (stasera segue video) ma non è come il treno di rotolamento del FAMO di Sven. È diverso. Il roller non spinge, urta sulla parte di uscita dell'asola perché il passo cingolo è troppo piccolo rispetto al passo dei roller.







Ecco perché il tedesco, caro Sven, aveva ricostruito le ruote di trascinamento. Per ridurne il diametro.

Un lavoro colossale in quanto la ruota di tornio e fresa è assai complicata da ricostruire. E poi quanto c'è da ridurre?! Sì dovrebbe andare a tentativi.

Sicuramente sposterò le gomme sulle gabbie cosicché capitino allineate alle maglie.

Intanto ci dormiamo su.

Un bel guaio.

Un dito al culo direbbe il mio amico Salvatore lol!
Tornare in alto Andare in basso
Visualizza il profilo dell'utente
Sven Hassel

avatar

Messaggi : 5397
Data d'iscrizione : 19.09.12
Età : 74
Località (indirizzo completo) : Canzo

MessaggioTitolo: Re: FAMO 88mm Flak 1/16 WIP   Gio 14 Dic 2017 - 18:15

.


............... gli osservatori della prima fila suggeriscono di mettere delle strisce di cartone spesso un millimetro tra la circonferenza del trascinatore e il parastrappi in gomma (il diametro aumenta e se è il passo la causa del problema qualcosa si dovrebbe capire study study study

Per questo mi sono dannato per ottenere il passo necessario.



... ho cambiato il diametro almeno quattro volte cyclops



.
Tornare in alto Andare in basso
Visualizza il profilo dell'utente
met5

avatar

Messaggi : 1193
Data d'iscrizione : 22.12.15
Età : 48
Località (indirizzo completo) : Roma

MessaggioTitolo: Re: FAMO 88mm Flak 1/16 WIP   Gio 14 Dic 2017 - 18:40

Sven Hassel ha scritto:
....... gli osservatori della prima fila suggeriscono di mettere delle strisce di cartone spesso un millimetro tra la circonferenza del trascinatore e il parastrappi in gomma (il diametro aumenta....

Faccio rispettosamente notare agli osservatori della prima fila che il problema è qui:



Il diametro è troppo grande.

Sono i roller che comandano, non il parastrappi in gomma. Nella fattispecie il passo dei roller è di circa 1 mm più piccolo del passo dei cingoli.

Se non cambiamo la posizione del roller col cavolo che cambiano le cose lol!
Tornare in alto Andare in basso
Visualizza il profilo dell'utente
met5

avatar

Messaggi : 1193
Data d'iscrizione : 22.12.15
Età : 48
Località (indirizzo completo) : Roma

MessaggioTitolo: Re: FAMO 88mm Flak 1/16 WIP   Ven 15 Dic 2017 - 10:40



Ora mettiamo mano al pezzo
Tornare in alto Andare in basso
Visualizza il profilo dell'utente
Sven Hassel

avatar

Messaggi : 5397
Data d'iscrizione : 19.09.12
Età : 74
Località (indirizzo completo) : Canzo

MessaggioTitolo: Re: FAMO 88mm Flak 1/16 WIP   Ven 15 Dic 2017 - 11:46

.


... tutta la prima fila in piedi applaude



......... il "tecnicismo" romano per la lotta eroica intenta sul FAMO vietnamita alla faccia di coloro che ne hanno estimato meriti inesistenti

Met5 ha capito che cosa significa realizzare un (esemplare unico) king

lol!

.
Tornare in alto Andare in basso
Visualizza il profilo dell'utente
met5

avatar

Messaggi : 1193
Data d'iscrizione : 22.12.15
Età : 48
Località (indirizzo completo) : Roma

MessaggioTitolo: Re: FAMO 88mm Flak 1/16 WIP   Ven 15 Dic 2017 - 16:39





Purtroppo il materiale ha spessore troppo elevato, il dente non riesce ad entrare nell'asola della gabbia.

Vabbè tanto diluviava oggi....

Buon week-end a tutti
Tornare in alto Andare in basso
Visualizza il profilo dell'utente
Sven Hassel

avatar

Messaggi : 5397
Data d'iscrizione : 19.09.12
Età : 74
Località (indirizzo completo) : Canzo

MessaggioTitolo: Re: FAMO 88mm Flak 1/16 WIP   Sab 16 Dic 2017 - 11:52

.

... ti serviva del plasticard duro da 0,5 ... sei una furia scatenata, questo è VERO modellismo



Buona domanica.

.
Tornare in alto Andare in basso
Visualizza il profilo dell'utente
Sven Hassel

avatar

Messaggi : 5397
Data d'iscrizione : 19.09.12
Età : 74
Località (indirizzo completo) : Canzo

MessaggioTitolo: Re: FAMO 88mm Flak 1/16 WIP   Dom 17 Dic 2017 - 12:03

.

...... qui è stata rifatto il diametro della circonferenza



... e non solo la gabbia









.......... cambiare il passo sui roller non basta ..........



................ che ne dici in proposito??



santa

.
Tornare in alto Andare in basso
Visualizza il profilo dell'utente
sharky63

avatar

Messaggi : 236
Data d'iscrizione : 16.12.13
Età : 55
Località (indirizzo completo) : Via Gandhi 1

MessaggioTitolo: Re: FAMO 88mm Flak 1/16 WIP   Lun 18 Dic 2017 - 18:10

Nei conti sopra mi sono perso...
Cosa sono i 3mm che dividi per 8?
Steso il cingolo quanto ti risulta il passo?
E' quello che devi confrontare con la misura dell'arco che hai chiamato alfa (se non sbaglio)
Tieni sempre presente che ci sono le derformazioni dei pin sotto carico e le tue lavorazioni, per quanto perfette, non saranno mai centesimali.
E' per questo che "ci vuole dell'agio" cioè devi lasciare del gioco.
Io profilerei leggermente il dente per "invitarlo" ad entrare e recuperare per l'appunto il gioco.
Comunque con una fresa ed un divisore preciso le cose si fanno, a mano bisogna essere dei campioni.
Io forse potrei farti tagliare i profili al laser ma parto da uno spessore di 1,2 ed in inox, quindi non so se ti vanno bene




Tornare in alto Andare in basso
Visualizza il profilo dell'utente
met5

avatar

Messaggi : 1193
Data d'iscrizione : 22.12.15
Età : 48
Località (indirizzo completo) : Roma

MessaggioTitolo: Re: FAMO 88mm Flak 1/16 WIP   Lun 18 Dic 2017 - 18:37

Scusa Paolo, sono stato un pochino criptico. Mi spiego:

Se io guardo il roller (dall'alto) nella sua cava (realizzata dalle maglie del cingolo) vedo che lui ha in diametro di 5 mm e dato che la cava è di 8 mm c'è una luce di 1.5 mm davanti ed 1.5 mm dietro al roller stesso.

Se prendo in mano la ruota e gli faccio ruotare il cingolo sopra, partendo con il roller che è a battuta su un lato della cava andando a far girare la ruota tempo 8 maglie il roller è a battuta sul lato opposto della cava.

Secondo me c'è un errore di differente passo tra roller & cingolo. Dato che lo spazio di 3 mm è completamente saltato in 8 maglie ecco da dove viene il delta per cava.

Venerdì sono stato affiancato nel problema da un mio amico aeromodellista che mi aveva aiutato con Medusa e Decima costruendomi parti con tornio e fresa. Secondo lui il problema è da un altra parte e dovevamo affrontarlo oggi a pranzo, purtroppo sono stato impegnato tutto il giorno e ho dovuto rimandare a domani.

Saluti

Fabio
Tornare in alto Andare in basso
Visualizza il profilo dell'utente
Sven Hassel

avatar

Messaggi : 5397
Data d'iscrizione : 19.09.12
Età : 74
Località (indirizzo completo) : Canzo

MessaggioTitolo: Re: FAMO 88mm Flak 1/16 WIP   Lun 18 Dic 2017 - 18:52

.


.............. tutta la prima fila con il pop corn al caramello si trova in trepida attesa con una birra scura a portata di mano ... la faccenda prende la piega tecnica e l'ingegneria piace allo Sven comodamente sdraiato in poltrona ascoltando i Pink Floyd ...

santa

Lo sconcerto nasce se causato dai misteriosi intrallazzi, cessioni e vicissitudini che hanno accompagnato questo soggetto nato male e peggiorato nel tempo invece di migliorarlo.

.
Tornare in alto Andare in basso
Visualizza il profilo dell'utente
sharky63

avatar

Messaggi : 236
Data d'iscrizione : 16.12.13
Età : 55
Località (indirizzo completo) : Via Gandhi 1

MessaggioTitolo: Re: FAMO 88mm Flak 1/16 WIP   Mar 19 Dic 2017 - 10:55

Aspetta Met c'è qualcosa che non mi torna:
tu dovresti rilevare il passo della catena, cioè la distanza fra due perni successivi, questo è il dato del tuo problema che non puoi cambiare (salvo rifare il cingolo...)
Una volta che hai il passo della catena devi trovarti il passo della tua corona. Il passo di una corona lo si calcola sul Diametro Primitivo



Chiaro che per te il Diametro Primitivo dovrebbe coincidere con il centro di rotazione dei rullini della corona.
Puoi leggermente giocare su questo alterando lo spessore dei cuscinetti in gomma su cui va ad appoggiare la catena (spostando però così il punto di contatto dei rullini stessi).
Almeno mi sembra che debba essere così...
Per i pezzi mi è venuto in mente che l'amico Marco può pantografarteli con buona precisione dall'ottone una volta che hai il disegno (Argio). Per cui potresti procedere per tentativi facendo più corone e spostando sulle stesse il Dp (cioè il foro delle spine) fino a trovare il passo giusto.
Di che spessore parliamo?
Tornare in alto Andare in basso
Visualizza il profilo dell'utente
Sven Hassel

avatar

Messaggi : 5397
Data d'iscrizione : 19.09.12
Età : 74
Località (indirizzo completo) : Canzo

MessaggioTitolo: Re: FAMO 88mm Flak 1/16 WIP   Mar 19 Dic 2017 - 11:53

.

... in precedenza ho suggerito l'empirico sistema di spessorare il diametro del trascinatore fra il parastrappi e  la circonferenza, infilando un cartoncino da 1 mm così da capire in fretta il problema in corso ... l'aumento dell'appoggio sul cingolo dovrebbe variare il passo consentendo ai roller di mantenere il passo culla catena ...

Memore di precedenti "trascinatori" sui quali trovavo il passo per tentativi la soluzione si trova sulla variante del diametro.

... santa

.
Tornare in alto Andare in basso
Visualizza il profilo dell'utente
met5

avatar

Messaggi : 1193
Data d'iscrizione : 22.12.15
Età : 48
Località (indirizzo completo) : Roma

MessaggioTitolo: Re: FAMO 88mm Flak 1/16 WIP   Mar 19 Dic 2017 - 17:28

sharky63 ha scritto:
Aspetta Met c'è qualcosa che non mi torna.....

Ciao Paolo, applicata la tua formula (noto il primitivo (60) ed il numero dei denti (12)) il passo dei cingoli è esattamente quello che abbiamo.

È evidente che il problema è da altre parti.

study study study study study
Tornare in alto Andare in basso
Visualizza il profilo dell'utente
sharky63

avatar

Messaggi : 236
Data d'iscrizione : 16.12.13
Età : 55
Località (indirizzo completo) : Via Gandhi 1

MessaggioTitolo: Re: FAMO 88mm Flak 1/16 WIP   Mar 19 Dic 2017 - 18:24

met5 ha scritto:
sharky63 ha scritto:
Aspetta Met c'è qualcosa che non mi torna.....

Ciao Paolo, applicata la tua formula (noto il primitivo (60)  ed il numero dei denti (12)) il passo dei cingoli è esattamente quello che abbiamo.

È evidente che il problema è da altre parti.

study  study  study  study  study

Quindi il passo catena ti risulta 60/3.864= 15.53mm?

Il passo nel nostro caso è la distanza da centro a centro sui pin di snodo ovviamente
Tornare in alto Andare in basso
Visualizza il profilo dell'utente
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: FAMO 88mm Flak 1/16 WIP   

Tornare in alto Andare in basso
 
FAMO 88mm Flak 1/16 WIP
Tornare in alto 
Pagina 5 di 9Vai alla pagina : Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8, 9  Seguente
 Argomenti simili
-
» Vomag + 88mm
» Flak 88mm.
» 88mm et altro
» FAMO 18T Asiatam
» Infine il Famo!

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
LAVELLI GIOVANNI :: MODELLISMO RC-
Andare verso: