Il Forum dedicato al modellismo dinamico
 
IndiceIndice  PortalePortale  CalendarioCalendario  GalleriaGalleria  FAQFAQ  CercaCerca  RegistratiRegistrati  AccediAccedi  

Condividi | 
 

 Italiani brava gente ...

Andare in basso 
Vai alla pagina : Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8, 9  Seguente
AutoreMessaggio
borealis

avatar

Messaggi : 449
Data d'iscrizione : 18.03.13
Età : 46
Località (indirizzo completo) : San Paolo Solbrito (AT)

MessaggioTitolo: Re: Italiani brava gente ...   Lun 10 Apr 2017 - 8:42

Quelle foto possono essere benissimo vere. Ma non crediate che siano foto 'rubate' e portate fuori di nascosto, sono chiaramente foto autorizzate.
Riprendono parti non significative della base, shelter non operativi (sono privi delle porte) usati come magazzini, di cui uno è stato comunque colpito, un mig-21 biposto da addestramento... niente di importante.
Mancano foto che indichino le condizioni della palazzina comando, della torre di controllo, delle torri radar, del centro comunicazioni, delle postazioni antiaeree, del deposito munizioni e di quello carburante, degli shelter operativi e degli hangar di manutenzione, ovvero di tutto ciò che sarebbe stato bersaglio dei missili. Mettine in conto due su ogni bersaglio, per essere sicuro di colpirlo, e fai in fretta a raggiungere il numero di missili dichiarati.
Non lanci un tomahawk contro la superficie della pista, ad esempio, sarebbe uno spreco inutile.

Piuttosto è la storia del su-24 (un aereo degli anni '60...) che 'spegne' una nave che ha avuto solo l'accortezza di non tirarlo giù dalla distanza, che mi sembra una emerita scemenza.

Per favore, se dovete scatenare il complottista che è in voi fatelo verso qualcosa di sensato, non negando selettivamente quanto dichiarato (l'attacco no ma le foto della base si?) in nome di non si sa che cosa.




_________________
Ci sono i Modellisti, e poi ci sono i...


Il Nobel per l'Ignoranza a questo Anonimo:
"...Ho cercato informazioni sui nobel assegnati sul modellismo senza trovare assolutamente niente, e ora come la mettiamo?..."
Tornare in alto Andare in basso
Visualizza il profilo dell'utente
Sven Hassel

avatar

Messaggi : 5397
Data d'iscrizione : 19.09.12
Età : 74
Località (indirizzo completo) : Canzo

MessaggioTitolo: Re: Italiani brava gente ...   Lun 10 Apr 2017 - 9:34

.

Mancano foto che indichino le condizioni della palazzina comando, della torre di controllo, delle torri radar, del centro comunicazioni, delle postazioni antiaeree, del deposito munizioni e di quello carburante, degli shelter operativi e degli hangar di manutenzione, ovvero di tutto ciò che sarebbe stato bersaglio dei missili. Mettine in conto due su ogni bersaglio, per essere sicuro di colpirlo, e fai in fretta a raggiungere il numero di missili dichiarati.
Non lanci un tomahawk contro la superficie della pista, ad esempio, sarebbe uno spreco inutile.


... mi trovo d'accordo sul complottismo disinformato incominciando dalle informazioni, le fotografie sono vere e mostrano periferiche, lucciole per lanterne non potendo mostrare obiettivi bellici distrutti. Ogni osservazione oggi diventa mera opinione e in quanto non si sa che cosa, nessuno sa neppure che cosa sia oltre il suo nome ...

lol!

.
Tornare in alto Andare in basso
Visualizza il profilo dell'utente
borealis

avatar

Messaggi : 449
Data d'iscrizione : 18.03.13
Età : 46
Località (indirizzo completo) : San Paolo Solbrito (AT)

MessaggioTitolo: Re: Italiani brava gente ...   Lun 10 Apr 2017 - 11:15

Le partite giocate sull'informazione, disinformazione e contro-informazione sono continue, e più sottili di quello che la persona comune può capire o credere di capire, perché anche il 'secondo livello' di comprensione è artefatto, o volutamente parziale.


Prendiamo come esempio proprio quelle foto, provenienti da una fonte filorussa: mostrano immagini di zone poco significative e/o intatte, della base.
Ma nel NON mostrare dove ci sono stati morti e dove il colpo è stato davvero distruttivo, limitandosi a mostrare un aereo antiquato distrutto, instillano il messaggio che l'azione dichiarata: A) Non è mai avvenuta (tesi che di solito viene accolta nei complottisti hardcore), o B) E' avvenuta ma non ha provocato granchè.

Io mi sono piuttosto chiesto il motivo per cui Trump, coperto dall'alibi morale dei 'bambini uccisi col gas' (nelle democrazie occidentali serve SEMPRE un alibi morale per un attacco militare) per colpire un pupillo di Putin.
La risposta semplice è:"Dare un messaggio indiretto alla Russia" (senza però rischiare il conflitto diretto che avrebbe causato un raid aereo attraverso le difese contraeree russe), "Dare un messaggio a Bashar Assad" (ovvero non pensare di fare quello che vuoi solo perché combatti l'ISIS) e contemporaneamente "Dare un messaggio a chiunque utilizzi armi chimiche", ovunque nel mondo.
Compreso Kim Jong-Un, verso il quale hanno poi subito dirottato la squadra della Carl Vinson, che stava andando verso l'Australia.

_________________
Ci sono i Modellisti, e poi ci sono i...


Il Nobel per l'Ignoranza a questo Anonimo:
"...Ho cercato informazioni sui nobel assegnati sul modellismo senza trovare assolutamente niente, e ora come la mettiamo?..."
Tornare in alto Andare in basso
Visualizza il profilo dell'utente
Sven Hassel

avatar

Messaggi : 5397
Data d'iscrizione : 19.09.12
Età : 74
Località (indirizzo completo) : Canzo

MessaggioTitolo: Re: Italiani brava gente ...   Lun 10 Apr 2017 - 12:13

.

...... ottima analisi assorbita soltanto da una spaventosa minoranza umana ancora efficiente di testa .......

Ho saputo che il nostro cervello utilizza giornalmente il 95% del contenuto abitualmente a disposizione, immagino un camionista al volante o un impiegato concentrato sul lavoro deve forzatamente usare al massimo quanto sa meglio dare. Nel restante cinque per cento esistono infinite possibilità di apprendimenti e cambiamenti che rimangono sopiti e latenti, privati dalla spinta necessaria e indispensabile per rivolgere l'attenzione se non a trecento sessanta gradi almeno per "espandere" la conoscenza almeno sul contenuto della parola ... giovedì ho chiesto a un sostenitore religioso la definizione e non la conosceva, dispensa religiosità confondendo fede con cultura, non distinguendo cristianità da cattolicesimo ... consentite il banale esempio e confrontatelo con le masse affascinate da religioni seguite ciecamente, fenomeno che incontriamo nelle politiche, addirittura nelle persone che citano il sentito dire televisivo.

...affermare o sostenere qualcosa fuori fuori dalla "normalità" non solo sconcerta il nostro prossimo ma ci fa apparire strani, inaffidabili ...

Grazie Bore king

.
Tornare in alto Andare in basso
Visualizza il profilo dell'utente
Sven Hassel

avatar

Messaggi : 5397
Data d'iscrizione : 19.09.12
Età : 74
Località (indirizzo completo) : Canzo

MessaggioTitolo: Re: Italiani brava gente ...   Lun 10 Apr 2017 - 14:34

.

Come funzionava l’informazione secolare.
….. recentemente scoprono l’intonaco deteriorato di un altare e i lavori mettono alla luce un dipinto precedente, recatomi sul posto osservo una delle tantissime raffigurazioni sulla crocifissione, vale a dire con i due ladroni, le tre marie, la Maddalena abbracciata alla croce, riconoscibile per i capelli biondi rossastri. In Provenza e sulle Alpi orientali ne ho osservati a centinaia, dipinti nella stessa epoca e questo rientra nell’antica diocesi mariana della Maddalena ordinata nel comasco, fino alle valli della Valtellina e Valchiavenna dove esistono centinaia di icone simili. Ora se diamo i significati discordanti troviamo fuori posto i ladroni crocifissi, i romani non usavano questo tipo di pena e se posso sottilizzare il reato incorso dal presunto re d’Israele non è la pena romana che imponeva nè la crocefissione e neanche la morte. Le tre marie “significato ebraico: sorelle” rappresentano la credenza femminile mariana. La figura che abbraccia la croce indossa abiti dorati e abbondanti, il colore giallo e le forme gravide che cosa indicano? Il giallo la regalità, di una donna portatrice di vita. Niente a che vedere con l’immagine della fertilità rappresentato dalla Madonna del Latte. Dipinti in cui la figura femminile della Mea Domina si scosta dalla figura dove si rappresenta la Vergine. Il dipinto è postumo al cinquecento, secolo in cui scompare l’ultima cena bizantina e anche la successiva europeizzata dall’arte fino alla rappresentazione data da Leonardo che “cancella” in toto la messaggistica precedente, cioè secoli di indottrinamento percepito dalle popolazioni come una verità che altro non si presenta che un semplice accordo ordinato. Sul dipinto c’è un però, a firma dell’autore. I pittori secolari appartenevano alle Corporazioni fondate da Bernard de Clairvaux, queste associazioni la cui appartenenza era tramandata da padre in figlio, sapeva “firmare” un dipinto come falsato, inaffidabile, se non completo, su talune parti. Non dimentichiamo il messaggio d’informazione dove la gente non sapeva leggere e neppure scrivere e la storia dell’umanità era scritta e dipinta dal potere temporale della chiesa a cui va tutta la mia personale riconoscenza di avere ingannato ma anche conservato una conoscenza che altrimenti sarebbe andata perduta, il pittore ubbidiva ma sottostava all’ordinamento dato dalla Corporazione con un messaggio d’attenzione riservato soltanto a chi sapevano decodificarlo …
La domanda è: l’informazione pubblica entrata nelle sofisticazioni tecnologiche avanzate, sta usando inganni facili da decodificare? La mia personalissima risposta sarebbe, tanto evidenti quanto impossibili se non si conoscono i codici. Sopra accenno sulla differenza spesso confusa osservando l’immagine data alla madonna il cui significato diventa mia signora, si trova usato nel medioevo rivolto alle donne. La vierge o vergine è dipinta unicamente con i colori dedicati, cioè il bianco con l’azzurro. I colori furono impiegati come messaggistica e spesso volutamente confusi alterando sia precedenti icone dipinte sostituite secondo le necessità temporali imposte dalla chiesa.
… l’inganno nella natura umana è inserito dallo stesso sistema dualistico in cui agisce e nessuno può vantare una verità e neppure affermare una bugia, e poiché entrambe sono il frutto di accordi diventano soltanto in apparenza certe …

Ulisse Santini dipinge l’Ultima Cena a Milano. S.m.d.Grazie 2015 opera recentissima …

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]

… firma il dipinto come falsato. E' contro corrente rispetto il celebre leonardesco sostituendo la figura femminile con la maschile di Giovannino, però, lo indica come un falso ...



[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]

Crocifissione storica come leggerne il contenuto?

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]

… san Giovanni indica dal libro aperto “codice” una verità differente da quella osservata … l'agnello trattiene con la zampa il calice, indice del grembo materno ... l'altra coppa indica la Maddalena ...


... Ponte Capriasca, Svizzera ...

Il dipinto che si distende su una lunghezza di oltre sette metri lo si ammira sul lato occidentale della Chiesa e rappresenta una delle migliori copie del celebre capolavoro di Leonardo da Vinci eseguito nel refettorio del convento di santa Maria delle Grazie a Milano. Il nostro Cenacolo, restaurato grazie al contributo della fondazione Kottmann nel 1993, ha ottenuto attenzioni e riconoscimenti per le sue particolarità come ad esempio il nome scritto sotto ogni figura, che Leonardo non fece e forse, ancor di più, per l’incertezza sul nome dell’autore. Al proposito vi furono vere e proprie dispute tanto da arrivare, pur con ancora una certa cautela, ad attribuire la paternità a tale Cesare da Sesto (1477-1523) che avrebbe la preferenza rispetto ad altri possibili autori come Francesco Melzi e Marco d’Oggione, discepoli di Leonardo, o a Pietro Luini figlio del celebre Bernardino e ancora a Gianpietrino e Gian Battista Tarilli di Cureglia.

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]

... dove si trovano le evidenti differenze alterate nei secoli?

.
Tornare in alto Andare in basso
Visualizza il profilo dell'utente
Sven Hassel

avatar

Messaggi : 5397
Data d'iscrizione : 19.09.12
Età : 74
Località (indirizzo completo) : Canzo

MessaggioTitolo: Re: Italiani brava gente ...   Ven 14 Apr 2017 - 14:15

.

.Base siriana di Shayrat .

L'attacco c'è stato veramente: lo ha ammesso lo stesso governo siriano. Ed è un fatto che la provincia di Idlib sia in mano all'Isis, lo si sa dal 13 novembre 2016, quando Mosca e Damasco annunciarono un'offensiva per neutralizzare in quella zona stabilimenti per la produzione di diversi tipi di armi di distruzione di massa. È un fatto che il presidente siriano Bashar al-Assad si fosse dichiarato pronto a colloqui diretti coi rappresentanti di tutti i gruppi di opposizione, anche quelli armati. Lo aveva riferito Dmitrij Sablin, deputato della Duma e coordinatore del gruppo per i contatti con il Parlamento siriano, dopo un incontro con lo stesso Assad: era in corso un processo di pace, sicuramente non facile viste le continue provocazioni, ma era in corso e di fatto teneva fuori i Paesi occidentali. Da qui in poi vi sono solo interpretazioni e giochi di propaganda: la mia opininone è una delle tante e non pretendo che assurga a verità, ma voglio esprimerla liberamente in un mondo che definisce fake news ogni idea fuori dal pensiero unico.


Assad ha negato di aver impiegato agenti chimiche nell'attacco del 5 aprile: d'altra parte non si capirebbe perchè — in accordo con la Russia — dopo aver consegnato 1.900 tonnelate di gas dovrebbe farne uso nel mezzo di un percorso di pace, sapendo che si verrebbe a saperlo subito. Il capo della diplomazia siriana Walid al-Mouallem ha commentato così in una conferenza stampa successiva all'eccidio di Idlib: Vi posso assicurare ancora una volta che l'esercito arabo siriano non ha utilizzato e mai utilizzerà questo genere di armi contro il nostro popolo, contro i nostri bambini e nemmeno contro i terroristi che hanno ucciso la nostra gente. Il portavoce del ministero della Difesa della Federazione Russa, Igor' Konašenkov, sostiene che in un raid dell'aviazione siriana sia stato colpito un deposito contenente attrezzature militari dei terroristi: le stesse di cui era nota l'esistenza già nel novembre scorso.

Sui giornali occidentali si è immediatamente aperto contro Assad un ridicolo processo per direttissima per crimini di guerra, in cui naturalmente è risultato colpevole. È proprio questo atteggiamento che fa divergere la mia opinione da quella elargita a uso e consumo del cittadino medio. Di un cinismo sconcertante è l'editoriale di Adriano Sofri su Il Foglio, dal titolo emblematico Una foto per fermare la valanga: addita tutti coloro che ragionano con cautela su questa vicenda come nemici che non conoscono la sottile linea rossa da non valicare in simili casi: dunque per lui una foto può legittimare la guerra a uno Stato sovrano. Ora porrò dieci domande alle quali mi piacerebbe rispondesse chi è sicuro che la linea rossa per avviare un'escalation di violenza possa essere fatta di immagini mostrate sulla stampa.


1) Perché dall'inizio della guerra in Siria due terzi delle foto sul mainstream sono di bambini e ragazzi colpiti durante gli attacchi governativi?

2) Con tutti i satelliti militari americani e israeliani che filmano il territorio siriano non si potrebbe documentare facilmente se è stato colpito un silos di gas nervini oppure no? Come mai queste fantomatiche prove non vengono esibite?

3) Perché un Presidente che sta trattando la pace dovrebbe lanciare un attacco chimico, mentre poteva colpire con armi tradizionali, ben sapendo che avrebbe provocato una reprimenda dell'ONU?

4) La Turchia fino a ieri commerciava petrolio con l'Isis e mezza Europa ha bandito esponenti del suo governo che dovevano tenervi dei comizi: perché ora invece è un soggetto credibile?

5) Americani e britannici sostennero la seconda guerra all'Iraq adducendo la presenza di armi chimiche poi smentita dalla storia: come possono essere autorevoli nella loro ricostruzione senza prove e processi?

6) Fino a quando esisterà il diritto di veto all'Onu, è possibile che venga disatteso unilateralmente dagli USA?

7) Non è forse plausibile che Trump, accerchiato in patria dai suoi oppositori, abbia deciso di sviare l'attenzione utilizzando la Siria?

Cool Chi ha finanziato i ribelli che oggi attentano alla sovranità della Siria? E chi li ha riforniti di armi chimiche?                

9) Possibile che gli attacchi di Russia e Siria contro l'Isis colpiscano sempre gli ospedali?

10) Come mai non arrivano foto di minori uccisi in Iraq e in Libia? Forse i danni collaterali non esistono dove attaccano i Paesi NATO? E il caos che ora vi regna, non essendo stata presentata un'alternativa ai "dittatori" locali, non potrebbe scoppiare anche dopo l'eventuale deposizione di Assad?


Ecco, se rispondete a queste domande nel mio stesso modo, capirete perché la mia posizione coincide con quella dell'arcivescovo di Aleppo, monsignor Jean-Clement Jeanbart: La scelta di Trump di bombardare postazioni aeree siriane non la capisco e ritengo sia uno sbaglio strategico. Perché agire così velocemente, senza consultare nessuno? Forse non voleva che la Russia ponesse un veto alla sua azione? Così facendo ha aggiunto morti ad altri morti. Se prima era buio, ora il futuro è ancora peggio. Non sappiamo cosa altro potrà accadere. Speriamo che questo errore possa portare tutte le parti in lotta a riconsiderare le rispettive posizioni. Decidano seriamente di lavorare per la pace con soluzioni politiche e non con le bombe.

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]

.
Tornare in alto Andare in basso
Visualizza il profilo dell'utente
borealis

avatar

Messaggi : 449
Data d'iscrizione : 18.03.13
Età : 46
Località (indirizzo completo) : San Paolo Solbrito (AT)

MessaggioTitolo: Re: Italiani brava gente ...   Mar 18 Apr 2017 - 13:56

Il gradimento di Trump è risalito dal 37% al 50%.

Possiamo richiamare la portaerei.

_________________
Ci sono i Modellisti, e poi ci sono i...


Il Nobel per l'Ignoranza a questo Anonimo:
"...Ho cercato informazioni sui nobel assegnati sul modellismo senza trovare assolutamente niente, e ora come la mettiamo?..."
Tornare in alto Andare in basso
Visualizza il profilo dell'utente
Sven Hassel

avatar

Messaggi : 5397
Data d'iscrizione : 19.09.12
Età : 74
Località (indirizzo completo) : Canzo

MessaggioTitolo: Re: Italiani brava gente ...   Mar 18 Apr 2017 - 14:33

.

Hillary Clinton esulta

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]

... Kim Jong un esulta

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]

... la Cina esulta con la porta del paradiso

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]

.... esulta pure il berlusca

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]

... anche un cane giustamente esulta

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]

.


Ultima modifica di Sven Hassel il Ven 29 Set 2017 - 17:43, modificato 1 volta
Tornare in alto Andare in basso
Visualizza il profilo dell'utente
borealis

avatar

Messaggi : 449
Data d'iscrizione : 18.03.13
Età : 46
Località (indirizzo completo) : San Paolo Solbrito (AT)

MessaggioTitolo: Re: Italiani brava gente ...   Mar 18 Apr 2017 - 16:41

Sven Hassel ha scritto:
.

... Kim Jong il esulta


.

Ma COME fai a sbagliare il nome della Guida Suprema? Quello era il padre!
Il ciccione (l'unico grasso della Corea del Nord) si chiama Kim Jong Un, dove secondo me hanno omesso un titolo finale tipo 'pirla' o 'coglione'....

_________________
Ci sono i Modellisti, e poi ci sono i...


Il Nobel per l'Ignoranza a questo Anonimo:
"...Ho cercato informazioni sui nobel assegnati sul modellismo senza trovare assolutamente niente, e ora come la mettiamo?..."
Tornare in alto Andare in basso
Visualizza il profilo dell'utente
Sven Hassel

avatar

Messaggi : 5397
Data d'iscrizione : 19.09.12
Età : 74
Località (indirizzo completo) : Canzo

MessaggioTitolo: Re: Italiani brava gente ...   Mar 18 Apr 2017 - 17:15

.

..... cazzzzz ... se lo viene a sapere mi fa sparare da un cannone ...

La storia è ricca di individui inutili che occupano spazi di responsabilità d'enorme importanza sociale ...... un orientale sciroccato che ha studiato in Svizzera l'epoca del Terzo Reich

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]

... giocando a domino con pedine umane

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]

..... senza capire che l'imbianchino di Monaco ha distrutto mezza Europa, subito la stessa sconfitta di Napoleone in Russia e provocato l'attacco nucleare sul Giappone

lol!

.



Tornare in alto Andare in basso
Visualizza il profilo dell'utente
sharky63

avatar

Messaggi : 236
Data d'iscrizione : 16.12.13
Età : 55
Località (indirizzo completo) : Via Gandhi 1

MessaggioTitolo: Re: Italiani brava gente ...   Mar 18 Apr 2017 - 17:49

Che l'attacco missilistico del biondino sia stato un modo per ricollocarsi in patria dove lo davano per traditore al soldo di Putin è evidente e inconfutabile. Così come non si capisce dove cavolo siano finiti più della metà dei Tomahawk sparati (o non sono stati sparati, o sono stati oggetto di contrarerea Russa oppure Shocked Shocked ).
Che poi abbian ridotto in briciole due vecchi MIG23 e un pò di attrezzature probabilmente obsolete è altrettanto assodato.
Quello che stupisce per chi guarda le immagini della guerra in SIRIA (ma anche in IRAQ) sono le tonnellate di esplosivo e munizioni sparate per eliminare poche migliaia di tagliagole. Quando i Tedeschi vollero demolire il ghetto di Varsavia lo fecero a colpi d'artiglieria ed i Russi demolirono il fronte tedesco al suono delle Katiuscia (penso che lo Sven ne sappia qualcosa...) qui passano e sganciano tante bombe ma i risultati a terra sono tutt'altro che proporzionati ai costi.
Poi si lamentano dei gas, ma lasciano attaccare col fosforo, e non saprei quale morte scegliere fra le 2.....
Il NordCoreano è chiaramente sobillato dai cinesi che stanno mandando messaggi agli americani ma che a loro volta dipendono troppo dal mercato globale per essere in grado di esigere il devito che gli USA hanno con loro e mandare i migliori clienti sul lastrico.
Insomma, da troppo tempo manca una "bella" guerra che faccia ripartire le economie e riduca la popolazione mondiale.
Ci hanno provato con Ebola, Aviaria & co ma qualcosa non ha funzionato a dovere.
Purtroppo col nucleare in mano a troppi (non dimentichiamoci di Indiani e Pakistani che se potessero si annienterebbero domattina per colazione) una salutare guerra che porti bei soldoni nelle casse dei soliti noti... è molto rischiosa (cioè alla fine non ci sarebbero più schiavi da comandare).
Quindi molto fumo, ma poco arrosto....
Tornare in alto Andare in basso
Visualizza il profilo dell'utente
met5

avatar

Messaggi : 1193
Data d'iscrizione : 22.12.15
Età : 48
Località (indirizzo completo) : Roma

MessaggioTitolo: Re: Italiani brava gente ...   Mar 18 Apr 2017 - 18:33

59 missili lanciari, meno della metà arrivati. Passato sopra la testa di Ivan che gliene ha abbattuto con un missile che costa 1/4 di quello statunitense.

La Lockheed ha ricevuto l'ordine di progettare il Tomahawk 2.

Un fiasco militare che Donald ha voluto per far capire allo Stato maggiore a lui contrario (solo i marines sono con lui) quanto non siano pronti a fare la guerra ad Ivan

Il quale sghignazza divertito.....

Del resto solo la consapevolezza di essere così più forti del colosso a stelle e strisce lo fa desistere ad entrare in guerra.....
Tornare in alto Andare in basso
Visualizza il profilo dell'utente
Sven Hassel

avatar

Messaggi : 5397
Data d'iscrizione : 19.09.12
Età : 74
Località (indirizzo completo) : Canzo

MessaggioTitolo: Re: Italiani brava gente ...   Mer 19 Apr 2017 - 17:27

sharky63 ha scritto:
Che l'attacco missilistico del biondino sia stato un modo per ricollocarsi in patria dove lo davano per traditore al soldo di Putin è evidente e inconfutabile. Così come non si capisce dove cavolo siano finiti più della metà dei Tomahawk sparati (o non sono stati sparati, o sono stati oggetto di contrarerea Russa oppure Shocked Shocked ).
Che poi abbian ridotto in briciole due vecchi MIG23 e un pò di attrezzature probabilmente obsolete è altrettanto assodato.
Quello che stupisce per chi guarda le immagini della guerra in SIRIA (ma anche in IRAQ) sono le tonnellate di esplosivo e munizioni sparate per eliminare poche migliaia di tagliagole. Quando i Tedeschi vollero demolire il ghetto di Varsavia lo fecero a colpi d'artiglieria ed i Russi demolirono il fronte tedesco al suono delle Katiuscia (penso che lo Sven ne sappia qualcosa...) qui passano e sganciano tante bombe ma i risultati a terra sono tutt'altro che proporzionati ai costi.
Poi si lamentano dei gas, ma lasciano attaccare col fosforo, e non saprei quale morte scegliere fra le 2.....
Il Nord Coreano è chiaramente sobillato dai cinesi che stanno mandando messaggi agli americani ma che a loro volta dipendono troppo dal mercato globale per essere in grado di esigere il debito che gli USA hanno con loro e mandare i migliori clienti sul lastrico.
Insomma, da troppo tempo manca una "bella" guerra che faccia ripartire le economie e riduca la popolazione mondiale.
Ci hanno provato con Ebola, Aviaria & co ma qualcosa non ha funzionato a dovere.
Purtroppo col nucleare in mano a troppi (non dimentichiamoci di Indiani e Pakistani che se potessero si annienterebbero domattina per colazione) una salutare guerra che porti bei soldoni nelle casse dei soliti noti... è molto rischiosa (cioè alla fine non ci sarebbero più schiavi da comandare).
Quindi molto fumo, ma poco arrosto....

.... analisi sensata che concludi con molto fumo poco arrosto, vale a dire dalla guerra fredda a quella calda ricordando al prossimo indifeso che il conflitto nucleare pende sulle nostre teste rasate, obbedienti e sottomesse per non scrivere castrate, mazziate e scontente da avere perso quel sano barlume d'ottimismo che oggi tracima in depressioni, tumori, cancri incancreniti, scie chimiche, controlli ossessivi, disoccupazione, alimentazione schifosa etichettata, costi abnormi, informazioni trappola .... i Caschi Bianchi sono gli unici testimoni che hanno denunciato l'uso dei gas in Siria??? ...

....... ecchecazzzooooo, l'ISIS ha cambiato colore?

Però la seria riflessione ci porta nell'ammettere che su questa palla vagante, diventata un arsenale atomico, lanciata nello spazio, siamo in troppi! Signori siamo pronti al sacrificio supremo di VOLERE un vero olocausto planetario, riportando un livello umano demografico accettabile per il benessere generazionale futuro?? Eddai, un ritorno al passato remoto, al niente e al nulla per ricominciare con la clava, la ricerca del fuoco perso, magari sotto un lunghissimo inverno nucleare, tra ghiacci e sopravvivenza impossibile sognando California senza capire che cosa sia stata questa parola, ricoperti di peli, deformati e classificati nuovamente dei neardertaliani, esseri primati, cranio robusto, cervello ridotto, con una solo innato ordine: sopravvivenza. Minchia, poi spunta il bel cromagnon, così per caso, soltanto perchè si trovava al riparo di radiazioni, bello elegante colto, con in mano l'arco e la freccia, sa contare, da del lei alla sua compagna femmina, la corteggia, nà legnata sulla testa e se la faceva di botta il neanderthal, autentico animale nato sotto un cavolo radioattivo chiamato fungo. E la protostoria si ripete un'altra volta, con la scaltrezza ebrea d'inventare l'indimostrabile, solo l'astuzia orientale è capace di tanto propinando l'impossibile verità dimostrabile e così il cromagnon impara a genuflettersi ai nuovi altari, inchinato a sacerdoti dispensatori di fede, intermediari tra l'altissimo e il bassissimo QI individuale docile come la pecorella sacrificabile, naturalmente queste altissime divinità devono diventare migliaia e tutte destinate a dividere i seguaci che nel frattempo scoprono il rame, poi il ferro, poi la spada, il kalashnikov, un Fermi sulla fissione dell'atomo, un Von Braun fissato sui missili, i vari cesari si sono sprecati, con i napoleoni, a seguire gli imbianchini e i baffoni, ma che palle Signori, è una ennesima ripetizione, un filmaccio visto e rivisto migliaia di volte e la scienza, meretrice di tutte le verità affermerà placida che tutto è già stato fatto prima. Già ma a che serve che la puttana a pagamento ti dica che si vive di piacere e si muore lentamente nell'agonia della disperazione. Il cromagnon evoluto certi messaggi non li intende mentre guida con il telefonino sfidando il ritiro della patente guida. Dove Briatore dice che il ricco crea lavoro e il povero no. Il papocchio di turno chiede scusa per la sua indecente chiesa. L'imbecille rottama se stesso. La piaga omicida è la stessa medievale, come la giustizia, idem il falso benessere dove lo schiavo progredito incassa lo stipendio da spendere in un solo mese, bella vita egoista Signori, vergogna, allora non avete inteso i messaggi internazionali, il buon coreano che cosa suggerisce?? Una manciata di fuochi artificiali, l'idiota americano per salvare la faccia ne imbastisce un paio, il desiderio d'emulazione coinvolge contagiando altre scimmie (vedi Odissea nello Spazio) e dai che risolviamo la piaga sulle pensioni d'oro, i ponti che crollano, i ghiacciai si sciolgono, la benzina rincara, la televisione è spazzatura, i social ricettacoli demenziali, la Russia è grande e da qualche landa sperduta parecchi Adamo ed Eva nulla facenti sfornano la successiva razza più pericolosa dell'universo, che pacchia Signori.

.lo Sven dice che dopo affermazioni del genere si sente molto bene, alleggerito, soavemente sereno.

... secondo la tecnica meditativa spirituale tibetana, rivista in chiave materialistica da Leonardo da Vinci, ma entrambe valide, l'uomo è come un tubo, da una parte entra qualcosa e da un'altra esce.

... capite ammia gente.

lol!

.

Tornare in alto Andare in basso
Visualizza il profilo dell'utente
Sven Hassel

avatar

Messaggi : 5397
Data d'iscrizione : 19.09.12
Età : 74
Località (indirizzo completo) : Canzo

MessaggioTitolo: Re: Italiani brava gente ...   Mer 19 Apr 2017 - 17:38

met5 ha scritto:
59 missili lanciari, meno della metà arrivati. Passato sopra la testa di Ivan che gliene ha abbattuto con un missile che costa 1/4 di quello statunitense.

La Lockheed ha ricevuto l'ordine di progettare il Tomahawk 2.

Un fiasco militare che Donald ha voluto per far capire allo Stato maggiore a lui contrario (solo i marines sono con lui) quanto non siano pronti a fare la guerra ad Ivan

Il quale sghignazza divertito.....

Del resto solo la consapevolezza di essere così più forti del colosso a stelle e strisce lo fa desistere ad entrare in guerra.....

... chiedo il permesso di dissentire sul "colosso" a meno ti riferisca al colossale debito pubblico a stelle e strisce, dove rispetto all'estensione territoriale russa è risibile e poi questi americani temono la maledizione dei nativi ai quali rubarono i verdi pascoli dove correvano sterminate mandrie di bisonti ...

Donald Duck, il papero rissoso dei fumetti, arrampicatore sociale, di politica internazionale ne capisce meno del nord coreano, i cinesi vantano la storia millenaria sul pianeta, forse molto vicina alla più antica, la Russia gode dell'amore di Patria, di un'insolente ignoranza capace di resistere con un forcone e una lama affilata. Donald Duck ordina i Tomahawk? Con i flop degli F35 c'è poco da ordinare, dollari non ce ne sono.

... intanto IVAN, osserva!

.e Polina Popova se la ride di gusto.

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]

....... ma che cosa c'entra Polina Popova come miss Russia?

C'entra, cazzo se c'entra e come.

.

Tornare in alto Andare in basso
Visualizza il profilo dell'utente
met5

avatar

Messaggi : 1193
Data d'iscrizione : 22.12.15
Età : 48
Località (indirizzo completo) : Roma

MessaggioTitolo: Re: Italiani brava gente ...   Mer 19 Apr 2017 - 18:21

Sei fregato Sven! Dio esiste..... Ed ama le bionde:

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]

Mannaggia la miseria che spettacolo

È di un altro pianeta lol!

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]

Sono già innamorato I love you I love you I love you
Tornare in alto Andare in basso
Visualizza il profilo dell'utente
Sven Hassel

avatar

Messaggi : 5397
Data d'iscrizione : 19.09.12
Età : 74
Località (indirizzo completo) : Canzo

MessaggioTitolo: Re: Italiani brava gente ...   Mer 19 Apr 2017 - 18:29

.

.... a parte l'ammissione compromettente, dovresti da praticante, ammettere la creazione femminile come opera del maligno, ineluttabile parte della stessa medaglia study study study è o non è l'unica vera autentica creatrice del genere diabolico umano?? queen

.
Tornare in alto Andare in basso
Visualizza il profilo dell'utente
met5

avatar

Messaggi : 1193
Data d'iscrizione : 22.12.15
Età : 48
Località (indirizzo completo) : Roma

MessaggioTitolo: Re: Italiani brava gente ...   Mer 19 Apr 2017 - 18:46

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]

Mi sembra perfettamente appropriata cheers
Tornare in alto Andare in basso
Visualizza il profilo dell'utente
met5

avatar

Messaggi : 1193
Data d'iscrizione : 22.12.15
Età : 48
Località (indirizzo completo) : Roma

MessaggioTitolo: Re: Italiani brava gente ...   Mer 19 Apr 2017 - 18:50

La signora da casa, informata sui fatti, sostiene che Diane Kruger sia molto più interessante:

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]

Scontro ad altissimi livelli
Tornare in alto Andare in basso
Visualizza il profilo dell'utente
sharky63

avatar

Messaggi : 236
Data d'iscrizione : 16.12.13
Età : 55
Località (indirizzo completo) : Via Gandhi 1

MessaggioTitolo: Re: Italiani brava gente ...   Mer 19 Apr 2017 - 19:47

Due istinti ben inseriti nel DNA come quelli di un batterio:
sopravvivere
moltiplicarsi
poi una deviazione:
provare "piacere"
ecco descritto brutalmente l'essere umano
Tornare in alto Andare in basso
Visualizza il profilo dell'utente
Sven Hassel

avatar

Messaggi : 5397
Data d'iscrizione : 19.09.12
Età : 74
Località (indirizzo completo) : Canzo

MessaggioTitolo: Re: Italiani brava gente ...   Mer 19 Apr 2017 - 20:01

sharky63 ha scritto:
Due istinti ben inseriti nel DNA come quelli di un batterio:
sopravvivere
moltiplicarsi
poi una deviazione:
provare "piacere"
ecco descritto brutalmente l'essere umano

... beh ma allora si provoca!

Uccidere i suoi simili dove lo mettiamo?? Essì che la favoletta su Abele e Caino la illustra come un fatto naturale, che sia ereditario??

.
Tornare in alto Andare in basso
Visualizza il profilo dell'utente
Sven Hassel

avatar

Messaggi : 5397
Data d'iscrizione : 19.09.12
Età : 74
Località (indirizzo completo) : Canzo

MessaggioTitolo: Re: Italiani brava gente ...   Gio 20 Apr 2017 - 14:24

.

Sven da che cosa nasce il populismo? Che roba è?

… nasce dalla perdita politica sulle intenzioni popolari che l’hanno sostenuta finchè traditi dalla stessa si sono diventati astensionisti sul voto … Prima di udire la parola populismo si estendeva a macchia d’olio il diritto di voto in ragione di non essere considerati, secondo la Costituzione, il popolo sovrano. Da oltre un decennio a questa parte la politica nata nel secolo scorso sull’ambizione democratica si trova ora nella fase decadente, cioè dove marcisce imputredendosi …

Azz, come solito ci vai senza mezzi termini.

… nel tardo ottocento il fervore popolare ambiva una libertà individuale posta oltre la ragione di Stato sfiorando l’anarchia come protesta violenta, contro monarchie in decadenza e adesso dopo l’illusione democratica strappata alla dittatura post monarca, post fascista, poco meno di un secolo dopo il fiore sbocciato sulla democrazia ha raggiunto la fioritura, avvizzito e marcendo nel suo termine storico …

Perché il populismo è inviso dalla politica odierna?

… la politica si basa sullo stesso principio religioso “cioè cultura” vale a dire sulla fede, fiducia per un ideale utopico manifestato sempre dalla popolazione insofferente per questa o quella ragione vessata. Oggi si assiste al sorgere di movimenti o partiti di protesta, che solo in apparenza cavalcano l’onda del malcontento a favore di condizioni insostenibili, trascinando parte delle proteste dalla loro parte carpendo la buona “fede” che da sempre è posta sull’amo per la cattura del pesce.

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]

Il pesce privato dal suo naturale abitat e relegato in riserve chiuse, perde la sensazione di spazio illimitato per la ristretta prigione in cui vive dimenticando l’origine per un modus vivendi costruito e gestito a suo sfavore. Ogni tentativo di oltrepassare barriere invisibili, trova altre reti a più maglie ristrette dove finisce imprigionato, finchè stremato decide di accontentarsi dell’acqua che ingoia …

Quindi la democrazia, secondo te sarebbe arrivata alla sua fine politica?

… morta e defunta per chi hanno un minimo d’attenzione lo è da decenni. I primi ad ammetterlo sono stati gli stessi politici ritirati e schierati in seconda linea mandando allo scoperto la generazione successiva come rincalzo portabandiera per non perdere faccia e consenso polare. Fregature che oggi hanno deluso persino gli irriducibili nostalgici di passioni colorate sbiadite a tal punto da confondersi nei colori delle opposizioni, il tutto con tutti e il tutto contro tutti, è l’ultimo giro di boa di una regata che non interessa la Nazione e la gente popolare …

Sven, ti hanno scritto di non fare politica sul forum, come rispondi?

… già risposto! Chi mi ha mandato la mail, è un modellista che non fa del sano modellismo, dando il contributo come iscritto. Lo Sven parlerebbe magari, d’altro e poi che parli di politica mi sembra un abbaglio presuntuoso, se mai sono osservazioni strettamente personali, il più delle volte neppure commentate dalle quali al massimo si dovrebbe sorridere. Uno che intervista l’altro è sufficiente come auto ironia, anche se per capire l’ironia si dovrebbe disporre di una mente aperta e non di un lumicino per rischiarare un antro buio. Lo Sven risponde a chiunque, vedasi il precedente thread “Cartella Anonimi” assumendo le relative responsabilità del caso affidato al sano principio, cioè, di non fare domande se non si è del tutto pronti alla risposta …

Allora il populismo dilagante è fonte di protesta, delusione, insofferenza e perdita di fiducia verso le istituzioni, una condizione esistenziale periodicamente replicata storicamente e di conseguenza come insegnato i fatti destinata ad evolversi nonostante le resistenze politiche fallimentari, giusto?

… un indice in merito lo dà la chiesa stessa dando credito ai movimenti di protesta, come sempre scaltra nel mettersi al riparo ma pronta a stendere la benedizione a chiunque (specie disadattati e impoveriti) ne reclamano l’appoggio esistenziale. Chiedo a tizio se ha fiducia nelle politiche e mi risponde d’averla persa. Gli chiedo se è un osservante cattolico e mi risponde di sì, certo, convinto. Faccio notare che in entrambi le istituzioni la partecipazione è una questione di fede, vale a dire affidarsi ad altri e che sia politica o cultura religiosa non cambia una virgola nel mettersi nelle mani altrui. La rivoluzione francese si basò sull’ateismo, distrusse la monarchia, ricostruì la stessa istituzione precedente perché non seppe “inventarne“ un’altra, l’Italia fece a meno del re in successione del fascismo tragicamente concluso dai “rivoluzionari italici” per un sogno pindarico osannato come democrazia, sguazzando in un benessere illusorio paventato dalla corsa sfrenata nel progresso sfuggito di mano politicamente da personaggi completamente impreparati, dove prima del ritiro hanno letteralmente svenduto la seconda potenza economica industriale (di quei tempi) lasciando campo libero a rottamazioni vociate da banditori di fumosi progetti in cui si sono perse le speranze persino dai più accaniti fedeli di partito. Oggi implodono partiti al pari di movimenti, destra confusa e mischiata alla sinistra, tutto fa brodo e lo scopo è la confusione totale imprimendo messaggi falsi sulla tassazione, sul tenore di vita presentato sull’esodo in contrapposizione di sette milioni di poveri sotto la soglia limite, l’assenteismo sul diritto di voto è il campanello suonato da decenni e i primi a raccogliere l’agonia sono stati i partiti frammentandosi tra loro per sopravvivere al disfacimento inesorabile di un’insana politica esausta. Brilla il tizio di turno che perora la causa degli indigenti e questi seguono la fiaba del pifferaio di Hamelin gettandosi da una nuova scogliera in un mare tempestoso …

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]

Bene, bene, anzi pardon. Non è un quadro rassicurante, anzi a ben meditare sopra, una strada tutta in salita.
Direi un cancro insanabile in un corpo esaurito. Azz, lo Sven mi contagia, forse non dovrei intervistarlo.

.
Tornare in alto Andare in basso
Visualizza il profilo dell'utente
sharky63

avatar

Messaggi : 236
Data d'iscrizione : 16.12.13
Età : 55
Località (indirizzo completo) : Via Gandhi 1

MessaggioTitolo: Re: Italiani brava gente ...   Gio 20 Apr 2017 - 14:49

Mi sbaglierò, ma più che d'istinto omicida parlerei dell'omicidio come mezzo per raggiungere uno scopo. Cioè in un'analisi della causa radice Caino non ammazzò Abele perchè l'ucciderlo gli dava piacere (deviazione psichiatrica) ma perchè Abele e Caino si volevano ciulare la stessa donna,Aclima, e torniamo al pincipio del piacere e della discendenza, oppure per impadronirsi dei suoi campi inserendo quindi il principio del "possesso" che però, sempre a mio distorto parere, è collegato al principio del piacere.

Comunque, in tempi non sospetti, un mio professore "illuminato" grande studioso di greci e latini mi disse che la demokrazia non era la migliore forma di governo ma solo una delle mille possibili forme di dittatura.
Fu illuminante!
penso che il germe anarcoide sia stato piantato li...
Tornare in alto Andare in basso
Visualizza il profilo dell'utente
sharky63

avatar

Messaggi : 236
Data d'iscrizione : 16.12.13
Età : 55
Località (indirizzo completo) : Via Gandhi 1

MessaggioTitolo: Re: Italiani brava gente ...   Gio 20 Apr 2017 - 14:57

Giusto un inciso, io alle bionde slavate e striminzite (che comunque non disprezzo) preferisco le "fattrici" autoctone,

Non le metto più giovani perchè potrebbero essermi figlie...

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]


Tornare in alto Andare in basso
Visualizza il profilo dell'utente
Sven Hassel

avatar

Messaggi : 5397
Data d'iscrizione : 19.09.12
Età : 74
Località (indirizzo completo) : Canzo

MessaggioTitolo: Re: Italiani brava gente ...   Gio 20 Apr 2017 - 17:33

.

... prendo la scorciatoia con un copia incolla:

Sebbene la Bibbia designa l'invidia come causa del crimine commesso da Caino, il punto di vista di molti altri testi non-biblici è differente. Il Midrash e il Conflitto di Adamo ed Eva con Satana affermano che il vero motivo fosse il desiderio delle donne. Secondo la tradizione midrashica, Caino e Abele avevano entrambi una sorella gemella che dovevano sposare. Il Midrash racconta che la sposa di Abele, Aclima, era la più bella, e che Caino non era d'accordo sul loro matrimonio. Adamo allora propose di riferire la domanda a Dio attraverso un sacrificio. Dio rifiutò il sacrificio di Caino, segno di disapprovazione del matrimonio tra lui e Aclima, e Caino uccise suo fratello in un raptus di gelosia.

((il punto di vista di molti altri testi non-biblici è differente.))

... per non togliere il sonno ai credenti l'autore sopra avvisa, quindi ... l'indice di sharky63 punta sulla femmina Aclima

Secondo un testo extra-biblico della Chiesa di Gesù Cristo dei santi degli ultimi giorni, il Libro di Mosè contiene un'ampliata interpretazione della storia: Caino uccise Abele come risultato di un accordo di omicidio con Satana. In seguito, Caino esclamò: «Sono libero; sicuramente i greggi di mio fratello cadono nelle mie mani» (Perla di gran prezzo, Mosè - 5,33). Questa è, secondo i mormoni, un'indicazione sul desiderio da parte di Caino della possessione dei beni di Abele, quindi le pecore, motivo del suo assassinio.

((Secondo un testo extra-biblico))

... e daglie, quindi le pecore, motivo del suo assassinio

Per i puri di fede: Adamo con Eva mettono al mondo Caino, poi segue Abele con la sorella Aclima che andrebbe in sposa ad Adamo ma piace a Caino ...

Esagesi ebraica:

Caino e Abele ebbero entrambi una sorella gemella rispettivamente di nome Calmana e Deborah e ognuno sposò la sorella dell'altro per ordine divino al fine di assicurare la sopravvivenza della specie umana.


... siamo al punto in cui ognuno la racconta a modo suo e vi assicuro che dev'essere così, altrimenti una cosa chiara sarebbe limpida e non andrebbe a segno con l'intenzione di confusione, capito??

In realtà gli ebrei ignoranti come capre inventando il loro personale libro sacro, del bene e del male non ne sapevano niente presi com'erano sulla loro legge del taglione e dell'occhio per occhio e dente per dente, così non appena il più sveglio si accorse sulla banalità dell'errore corse subito ai ripari decidendo per Abele il buono e Caino il cattivo "giustificò persino la causa: sua madre Eva era stata tentata dal serpente e quindi Caino era avvelenato dal male". Abele anch'esso partorito dalla stessa madre era il figlio buono. Non sto scrivendo cavolate gente, le cose sono andate proprio così!

... sulle sorelle, gemelle, nate sempre sotto il cavolo, sposate sempre con fratelli, pardon ne è rimasto uno solo, perciò per non offendere nessuna le accontentò tutte obbedendo a Yahweh che voleva una razza umana da prosperare ...

Abele con le sue amanti

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]

Devo anche fare una piccola confessione, ero molto giovane e studiavo la bibbia dai Cistercensi, dove si potevano chiedere spiegazioni ed io ne chiesi di indiscrete, così mi resero la retta invitandomi caldamente a non fare domande, perchè la fede non ne ammette. Cacciandomi dal corso illuminate sul contenuto biblico, merda, mi sentii completamente svuotato della luce divina, dove se non fossi stato a cavallo del pistonante rottame americano, mi sarei fatto la strada di ritorno mortificandomi in ginocchio disperato come un mandrillo infoiato.

.se vi sfugge qualche particolare, rivolgetevi al dotto scharky63.

lol!

.
Tornare in alto Andare in basso
Visualizza il profilo dell'utente
sharky63

avatar

Messaggi : 236
Data d'iscrizione : 16.12.13
Età : 55
Località (indirizzo completo) : Via Gandhi 1

MessaggioTitolo: Re: Italiani brava gente ...   Gio 20 Apr 2017 - 22:09

certo che di boiate ne scrivo, pensa che domani devo andare a "difendere" mio figlio dall'accusa di bullismo per avere, insieme ad altri due compagni d'arme, imbrattato con volgari scritte una fotocopia fatta apposta e pagata privatamente per sfottere un quarto compagno che non solo li ha difesi ma ha spiegato che è normale tra maschi sessisti farsi scherzi goliardici. Sarà un caso che una delle insegnanti abbia tre figli con nomi come Isacco Aronne e Ismaele???
Bhà, devo ancora decidere che maschera indossare, perché se ci vado naturale magari mi becco pure una denuncia per libero pensiero...
Bella la demo kra zia dove un team di stronze fallopeniche mantenute e non licenziabili può far perdere tempo e altro a chi se la suda e stringe le kiappe
Tornare in alto Andare in basso
Visualizza il profilo dell'utente
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: Italiani brava gente ...   

Tornare in alto Andare in basso
 
Italiani brava gente ...
Tornare in alto 
Pagina 3 di 9Vai alla pagina : Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8, 9  Seguente
 Argomenti simili
-
» Ultras brava gente, italiani brava gente
» Leghisti brava gente, ma...
» M.A.S. e mezzi d'assalto di superficie italiani
» AAA artisti italiani cercasi
» Gente in cammino-malika mokeddem

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
LAVELLI GIOVANNI :: FORUM DISCUSSIONE-
Andare verso: