Il Forum dedicato al modellismo dinamico
 
IndiceIndice  PortalePortale  CalendarioCalendario  GalleriaGalleria  FAQFAQ  CercaCerca  RegistratiRegistrati  AccediAccedi  

Condividi | 
 

 ... l'interminabile odissea per ottenere un FAMO ......

Andare in basso 
Vai alla pagina : 1, 2, 3, 4, 5  Seguente
AutoreMessaggio
Sven Hassel

avatar

Messaggi : 5627
Data d'iscrizione : 19.09.12
Età : 74
Località (indirizzo completo) : Canzo

MessaggioTitolo: ... l'interminabile odissea per ottenere un FAMO ......   Mar 17 Dic 2013 - 15:35

.....funzionale:

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]

... la domanda è: a parte se ne vale la pena sull'acquisto Asiatam dopo la serie di bufale presentate come soggetti accattivanti .... in primis l'Elefant seguito da altri panzer con errori vistosi da riparare non sempre alla portata di tutti, specie per coloro che dallo scatolame si trovano a sbattere la testa con il metallo.

Questo autore dotato di testardaggine non comune, non si è arreso di fronte alle approssimazioni insolubili del FAMO, e dotato di macchinari e capacità manuali ha in parte stravolto e rifatto di sana pianta l'intera meccanica deficitaria fornita dal produttore come funzionale, mentre, non lo è affatto, anzi, gli incauti che ostinatamente si sono prodigati a migliorie parziali ne hanno abbandonato "saggiamente" la continuità.

La seconda domanda di rito diventa: conviene spendere 600 euro (dico seicento) per una base di partenza del tutto infelice?

 Question Question Question 


.garanzie e profitti, sono le virtù trascurate commercialmente da venditori inaffidabili dove l'unico scopo diventa fare cassa a danno dell'imbecille di turno

Perchè imbecille?

..... perchè da perfetto ignorante non sa garantirsi da solo l'acquisto Exclamation 

 lol! 

.
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
maurizio47



Messaggi : 212
Data d'iscrizione : 02.03.14
Età : 71
Località (indirizzo completo) : Via Claudio Monteverdi, 6

MessaggioTitolo: l.....'interminabile odissea per ottenere un FAMO....    Dom 30 Ott 2016 - 19:50

Ciao Sven, ho visto poco fa sul sito di Asiatam che hanno in vendita nuovamente il Famo.
Come sarà stavolta?
Ciao.
Maurizio
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
Sven Hassel

avatar

Messaggi : 5627
Data d'iscrizione : 19.09.12
Età : 74
Località (indirizzo completo) : Canzo

MessaggioTitolo: Re: ... l'interminabile odissea per ottenere un FAMO ......   Dom 30 Ott 2016 - 21:19

.

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Ciao Maurizio, quando ho visto il ritorno del Maultier ho immaginato il recupero del container bloccato e dentro c'era pure il FAMO ritornato sulla pagina vendite con la strana offerta della base a 399 euro "priva di cingoli" che costano 139 euro per 538 euro insieme, la domanda è? Che significa proporre un kit incompleto, dove acquistando le parti mancanti si aggiungono altri 150 euro e fanno 688 euro contro i 599 completo??

... già, i 538 euro chiesti sono esagerati un mezzo Famo! Tra il viet-tedesco dev'esserci troppa birra nel siglare contratti e vendite spremi clienti, sennonchè almeno i prodotti fossero di qualità provata e non passabili soltanto perché dopo l'acquisto, cioè pagati, si tengono con mal di pancia. E' il vizio italiano dell'inculato dire che gli piace, ed è ancora l'estero che giudica i prodotti scadenti da non considerare ...

Le mie pubblicazioni provano autori veraci che per amore del soggetto se lo sono rifatto completamente (vedi il Blitz e appunto il FAMO) dove se fossero venduti da montare in kit a metà prezzo, commercialmente il duo tedesco-vietnamita nella birra ci avrebbero fatto il bagno.

... un morto di fame e un affarista, messi insieme, campano da pezzenti spacciando articoli veramente inaccettabili a costi assurdi (andiamo, non siamo così sprovveduti) e da italiani sappiamo capire la differenza fra un cesso e un buon gabinetto pulito ...

Caro Maurizio, oggi la qualità pare un valore superficiale, però, il VERO modellista, la specie in estinzione, quella che sa creare soggetti da esposizione unici nel loro genere, s'incazzano se devono gettare soldi nelle tasche di approfittatori.

... poi le sfide sono liberamente aperte per ogni direzione ...

A suo tempo ho provato

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

... perché prima di parlare ci devi sbattere la testa

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

.............. e uno me lo sono tenuto funzionante

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

... a fianco di uno dei FAMO l'SWS Busing-NAG auto costruito, va molto meglio sotto ogni punto di vista

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

lol!

.
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
met5

avatar

Messaggi : 1269
Data d'iscrizione : 22.12.15
Età : 48
Località (indirizzo completo) : Roma

MessaggioTitolo: Re: ... l'interminabile odissea per ottenere un FAMO ......   Dom 30 Ott 2016 - 22:05

Ciao Dante,
su sito Asiatam il FAMO è proposto a 599 € completo, da verniciare.

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]

dove hai visto il mezzo incompleto?

Ciao Nordico..... con l'Italia che balla
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
Sven Hassel

avatar

Messaggi : 5627
Data d'iscrizione : 19.09.12
Età : 74
Località (indirizzo completo) : Canzo

MessaggioTitolo: Re: ... l'interminabile odissea per ottenere un FAMO ......   Dom 30 Ott 2016 - 22:17

.

...... sul sito asiatam study

L'Italia che balla è un grosso e grave problema.

... ciao romano lol!

.
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
elefant69

avatar

Messaggi : 141
Data d'iscrizione : 21.04.16
Età : 49
Località (indirizzo completo) : Genova

MessaggioTitolo: Re: ... l'interminabile odissea per ottenere un FAMO ......   Dom 30 Ott 2016 - 22:38

Visto che sono stato nominato dico la mia...quando decisi di compare il Famo per me era un'incognita e non sapevo a cosa andavo incontro...
Dopo averlo smontato tutto lavato sgrassato sterilizzato...avevo anche numerato i braccetti del treno di rotolamento...diciamo che per me è stato un divertimento a dirla tutta mi sono divertito di più con il Famo che a montare scatolami dove è tutto più semplice...però io mi devo picchiare con gli ostacoli avolte difficili da sormontare avolte non superabili...ma io ci devo provare ugualmente e così è stato per il Famo...che sono riuscito a far muovere solo con un paio di ESC miscelati con il servo dello sterzo...ed andava discretamente bene poi verniciato e venduto...per i motivi che tutti sanno il salto di scala...
L'unico errore notato almeno mi pare perché molto visibile il paraurti anteriore che nelle foto dell'epoca non mi pare di averlo mai visto...poi sicuramente voi avete l'occhio più esperto del mio ed avete trovato altri difetti/errori...

Buon ponte a tutti
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
Sven Hassel

avatar

Messaggi : 5627
Data d'iscrizione : 19.09.12
Età : 74
Località (indirizzo completo) : Canzo

MessaggioTitolo: Re: ... l'interminabile odissea per ottenere un FAMO ......   Lun 31 Ott 2016 - 10:03

.

... Dopo averlo smontato tutto lavato sgrassato sterilizzato...avevo anche numerato i braccetti del treno di rotolamento...diciamo che per me è stato un divertimento a dirla tutta mi sono divertito di più con il Famo che a montare scatolami dove è tutto più semplice ...

....... scrive il genovese che se non picchia di testa non si diverte e sulle difficoltà mi trovo d'accordo con il sale sulla coda. Ma e però, l'utenza con lo spirito del buon senso onestamente vuole un prodotto seriale (qui abbiamo un artigianale) perlomeno senza difetti. Solo per il fatto che in circolazione ci siano le prime due serie invendute e che possono essere degli acquisti truffa chi ci cascano in buona fede con chi se la devono prendere? Il negoziante si crea una pessima fama, il tedesco non risponde e nel caso lo faccia ha tempi lunghissimi e tu l'hai pagato, l'affidamento sul nome asiatam è scaduto con l'Elelefant prodotto con il carrello sbagliato ...

Asiatam è partita con gli upgrade ed è stata un buon riferimento per i cingoli che ha introdotto in metallo tanto da rivoluzionare gli standard di plastica e fin lì onore ai meriti.

... l'ultima serie ha il parabrezza rifinito con il vetro apribile ... non dovrebbe avere il paraurti mai esistito sul FAMO e neanche le gomme sotto dimensionate fuori scala, neanche le sospensioni alte. Insomma, una ditta o produzione intenzionata nel farsi largo nel campo di modelli "costosi" non può pretendere del credito offrendo ciofecate (leggi abbrobrio) senza aspettarsi proteste e critiche senza contare l'evidenza dei soggetti venduti che si contano sui forum. La serie Kubelwagen, Opel Blitz, Maultier, Elefant, VK 45.01, Elefant wrecker, Sturtiger, etc. FAMO compreso (soggetti che ogni raccoglitore modellista ambisce possedere) non sono assolutamente all'altezza d'essere appetibili senza interventi radicali tali da gettare buona parte del modello ... senza dimenticare che per metterci le mani si deve anche poterlo fare e in quanti ci riescono? Dove ti gira il perno sul trascinatore (infilato a martellate sulla brocciatura) che ci fai? Chi ti procura i perni maggiorati e lavorati a dente da sostituire? Se richiedi il sacchetto dei tacchetti perché ne hai perso la metà, e il tedesco fa lo gnorri? Lo scrissi fin dagli inizi, che il metallo non era la plastica e di fare parecchia attenzione sull'approccio del full metal ...

lol!

.

Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
Sven Hassel

avatar

Messaggi : 5627
Data d'iscrizione : 19.09.12
Età : 74
Località (indirizzo completo) : Canzo

MessaggioTitolo: Re: ... l'interminabile odissea per ottenere un FAMO ......   Lun 31 Ott 2016 - 14:10

.

........ è arrivata in privato la protesta da parte di un negoziante incazzato che ha ricevuto l'immediata risposta in merito sull'identità e serietà professionale dove chi vende ha il dovere di garantire il prodotto ... limitare l'incasso senza valutare la merce, ignorare l'assistenza clienti e farsi vivi solo quando si sente il culo bruciare è da coglioni che si auto denunciano da soli .......

I negozianti seri esteri sono attivi sui forum e fanno da tramite con le ditte rappresentate!

... cari negozianti italiani, se lamentate il calo vendite e non cambiate stile e mentalità, potete pisciarvi addosso dicendo che vi siete bagnati, che per me fa lo stesso ...

.

ps. non ho padroni e neanche peli sulla lingua. Capito!

.
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
Sven Hassel

avatar

Messaggi : 5627
Data d'iscrizione : 19.09.12
Età : 74
Località (indirizzo completo) : Canzo

MessaggioTitolo: Re: ... l'interminabile odissea per ottenere un FAMO ......   Lun 31 Ott 2016 - 15:01

.

... Polemizzare: Contestare ogni cosa puntigliosamente. Definizione e significato del termine polemizzare, anche con specificazione dell'argomento, discussione condotta da due o più persone in pubblici dibattiti o mediante interventi scritti, articoli di giornale ecc. In chiaro che non esiste altro motivo di acredini idiote sull'argomento, ma soltanto una sereno confronto fra qualità e artigianato vietnamita grezzo. Questi signori ne hanno parecchia di strada da fare per entrare nei mercati modellistici ...

Nessuno me ne voglia deve accusare il male di pancia  flower

... più di un acquirente veramente "incazzato" in verità pochissimi con certe capacità elette nelle mani hanno dato prove ineluttabili insegnando da VERI maestri come realizzare meccaniche e particolari come gioielli. Certo nessuno ha la pretesa di acquistare commercialmente pezzi d'arte meccanica, ma almeno un'artigianale decente credo si possa pretendere pagando fior di euro, perché signori è dei nostri soldi che in fine si tratta e spesi bene o male fanno una maledetta differenza ...

... l'avantreno rifatto

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

... una variante parziale dello stesso

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

... le gomme Continental in scala giusta

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

... necessaria rifusione dei cerchioni più larghi

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

.......... differenza di diametro con le originali asiatam solo tre millimetri, ma si vede

... il telaio rifatto

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

... perché potete ricevere il telaio storto e allora che fate? La zama non si lascia "piegare" senza spezzarsi e allora son dolori. Il controllo qualità per i viet non esiste e te lo prendi com'è uscito dagli stampi

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

...... durante la prima introduzione sui mercati tedeschi sapendo dei difetti alcuni artigiani presero a cuore il Famo migliorando le pecche più madornali, qui sono stati rifatti i perni e gli incassi sui trascinatori (il minimo per assicurare la trazione)

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

... con proposte che lo avrebbero reso un soggetto principe e degno dell'attenzione modellistica di alto spessore

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

... ignorando che le importazioni arrivarono a scatola chiusa accettate dall'importatore tedesco del tutto interessato soltanto ai profitti per trascurare completamente l'aspetto commerciale e di garante ...

.che nessuno tocchi Caino un belino, non divento complice di nessuno.

.


Ultima modifica di Sven Hassel il Dom 13 Nov 2016 - 14:42, modificato 2 volte
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
Sven Hassel

avatar

Messaggi : 5627
Data d'iscrizione : 19.09.12
Età : 74
Località (indirizzo completo) : Canzo

MessaggioTitolo: Re: ... l'interminabile odissea per ottenere un FAMO ......   Lun 31 Ott 2016 - 15:57

.

....... la posizione dei motori sulla prima serie

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

... e sul successivo lotto arrivato in Europa

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

... le mani su questo sfortunato soggetto le misero in tanti a partire dalla realizzazione dei cingoli completata 4 anni prima dell'uscita del modellone e sono la parte per metà affidabile poiché il difetto si trova sui tacchetti incollati che si staccano con troppa facilità ...

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

... neppure i trascinatori furono esenti da repliche affidabili

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

...... con esempi gratuiti come questi postati ognuno tiri le conclusioni che vuole (e il riferimento è commercianti compresi) dove vantare abilità individuali sul modellismo senza confronti diretti con altri autori il rischio si corre sul parlare a vanvera come successe anni fa con un ligure sciroccato che non sapeva tacere su quanto non conosceva ... il buon Massimo se la metta in tasca oppure si iscriva sul forum dove potrebbe misurare le sue affermazioni superficiali .......

.

Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
Sven Hassel

avatar

Messaggi : 5627
Data d'iscrizione : 19.09.12
Età : 74
Località (indirizzo completo) : Canzo

MessaggioTitolo: Re: ... l'interminabile odissea per ottenere un FAMO ......   Lun 31 Ott 2016 - 16:35

.

.... affraid che cosa succede se un fuori classe fa sul serio??

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

... e decide la replica del differenziale del FAMO affraid

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

......... in scala 1.16 per giunta

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

... bussando alle porte dell'Olimpo

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

... per stupire i comuni mortali

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

........ con fatti eclatanti da mozzare ogni presunzione in assoluto

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

.... capite signori osservatori, dove dall'esterno non perdete una parola sul forum, che non amo la polemica al contrario parlo di giuste cause concrete e senza partiti presi?? Da imparare ce né per tutti i parvenu dalla parola facile che non la sanno misurare ....

.


Ultima modifica di Sven Hassel il Lun 31 Ott 2016 - 17:57, modificato 1 volta
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
maurizio47



Messaggi : 212
Data d'iscrizione : 02.03.14
Età : 71
Località (indirizzo completo) : Via Claudio Monteverdi, 6

MessaggioTitolo: ....l'interminabile odissea per ottenere un FAMO...   Lun 31 Ott 2016 - 17:11

Quindi mi sembra di capire, leggendo tra le righe, che è meglio soprassedere dall'acquisto di un qualsiasi prodotto Asiatam (vedi mia intenzione di comprare l'Opel Blitz Maultier in altro link) che tra l'altro non sono riuscito fino ad oggi a concludere l'ordine di acquisto e se qualcuno che mi legge mi può dare delle info, lo ringrazio.
Ciao a tutti.
Maurizio

p.s. non è solo questo rivenditore che fa, o meglio, pensa solo ai soldi... ce n'è anche uno italiano...
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
Sven Hassel

avatar

Messaggi : 5627
Data d'iscrizione : 19.09.12
Età : 74
Località (indirizzo completo) : Canzo

MessaggioTitolo: Re: ... l'interminabile odissea per ottenere un FAMO ......   Lun 31 Ott 2016 - 17:16

.

... le alternative semplificate per modo di dire

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

... perché applicare una coppia taurina se già ci pensano le demoltiplicazioni?

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

... anche perché l'ingranaggeria stampata non è in acciaio  Suspect

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

... da notare la cassa telaio in alluminio

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

... nonché il marchingegno millimetrico sulla regolazione dei tenditori

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

... l'avantreno

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

... si presta anch'esso alle interpretazioni

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

... e se qualcuno nutre dei dubbi sul FAMO rifatto interamente da farne una prototipazione

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

... l'autore di questo non ha affatto scherzato

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

.


Ultima modifica di Sven Hassel il Lun 31 Ott 2016 - 18:06, modificato 3 volte
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
Sven Hassel

avatar

Messaggi : 5627
Data d'iscrizione : 19.09.12
Età : 74
Località (indirizzo completo) : Canzo

MessaggioTitolo: Re: ... l'interminabile odissea per ottenere un FAMO ......   Lun 31 Ott 2016 - 17:30

maurizio47 ha scritto:
Quindi mi sembra di capire, leggendo tra le righe, che è meglio soprassedere dall'acquisto di un qualsiasi prodotto Asiatam (vedi mia intenzione di comprare l'Opel Blitz Maultier in altro link) che tra l'altro non sono riuscito fino ad oggi a concludere l'ordine di acquisto e se qualcuno che mi legge mi può dare delle info, lo ringrazio.
Ciao a tutti.
Maurizio

p.s. non è solo questo rivenditore che fa, o meglio, pensa solo ai soldi... ce n'è anche uno italiano...

..... ma nient'affatto Maurizio. Ci mancherebbe altro oltre la mia personalissima opinione sul prodotto, tant'è che ho postato le necessarie ed evidenti modifiche sul questo soggetto nato infelicemente nelle mani di un produttore del tutto incompetente e peggio con nessuna intenzione di provvedere su eventuali migliorie ... oltretutto sei uno dei possessori di Elefant full metal "difettato" e rivolgerti alla asiatam è un tuo diritto di scelta ..... il maultier tutto sommato NON è una articolo in discussione seppur invisibile sui forum esteri e in Italia potresti essere il primo nel tirarne fuori un dinamico degno del suo nome "mulo" o diventare uno statico da bacheca .....

Spero che met5 ti possa aiutare sul percorso dell'acquisto, credo che si sia rivolto ad asiatam e conosca la procedura.

..... se non interviene dovrò recarmi di sabato a casa sua per certi arrosti d'agnello con patate.

cheers lol! cheers

Ciao fiorentino sunny

.
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
maurizio47



Messaggi : 212
Data d'iscrizione : 02.03.14
Età : 71
Località (indirizzo completo) : Via Claudio Monteverdi, 6

MessaggioTitolo: ....l'interminabile odissea per ottenere un FAMO...   Lun 31 Ott 2016 - 18:04

Ok allora aspetto tue ulteriori notizie per cercare di concludere l'acquisto del Mulo che mi attizza tanto... al suo seguito ci metterò od un piccolo rimorchio (no Asiatam, costa troppo, ma uno della Bruder) o il GERMAN FLAK 36 88 MM ANTI - AIRCRAFT GUN della Merit che se pur in scala 1/18 mi sta venendo veramente bene (a mio modesto parere), con molti dettagli assunti dalle foto vere...seguiranno foto a lavoro finito.
Come sempre ti ringrazio per i tuoi interventi sempre molto costruttivi.
Non mi resta che augurati una buona cena, quindi.
Basketball Basketball
Maurizio

.
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
Sven Hassel

avatar

Messaggi : 5627
Data d'iscrizione : 19.09.12
Età : 74
Località (indirizzo completo) : Canzo

MessaggioTitolo: Re: ... l'interminabile odissea per ottenere un FAMO ......   Lun 31 Ott 2016 - 18:41

maurizio47 ha scritto:
Ok allora aspetto tue ulteriori notizie per cercare di concludere l'acquisto del Mulo che mi attizza tanto... al suo seguito ci metterò od un piccolo rimorchio (no Asiatam, costa troppo, ma uno della Bruder) o il GERMAN FLAK 36 88 MM ANTI - AIRCRAFT GUN della Merit che se pur in scala 1/18 mi sta venendo veramente bene (a mio modesto parere), con molti dettagli assunti dalle foto vere...seguiranno foto a lavoro finito.
Come sempre ti ringrazio per i tuoi interventi sempre molto costruttivi.
Non mi resta che augurati una buona cena, quindi.
Basketball Basketball
Maurizio

.

... la Merit produce un bel cannone da 105 campale in 1.16 per 75 euro niente male, lo trovi su asiatam FAMO

...... e chi direbbe che è un BRUDER??

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

lol!
.
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
maurizio47



Messaggi : 212
Data d'iscrizione : 02.03.14
Età : 71
Località (indirizzo completo) : Via Claudio Monteverdi, 6

MessaggioTitolo: ....l'interminabile odissea per ottenere un FAMO...   Lun 31 Ott 2016 - 19:20

Si l'ho visto quel cannone ma ormai avevo già comprato quello della Merit.
La Bruder fa dei bei mezzi, io ho camion Mack Granite con rimorchio (americano) che serve per il trasporto dei miei carri americani (Sherman M4 100 mm HOWITZER, Sherman Firefly Britannico e M 26 Pershing Snow Leopard).
L'ho reso rcizzato cannibalizzando un'auto in scala 1/20 ed applicando le luci sulla cabina e sul retro del rimorchio.
Ciao Maurizio
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
met5

avatar

Messaggi : 1269
Data d'iscrizione : 22.12.15
Età : 48
Località (indirizzo completo) : Roma

MessaggioTitolo: Re: ... l'interminabile odissea per ottenere un FAMO ......   Lun 31 Ott 2016 - 19:38

Salute a tuti,
l'altra sera ero andato in giro a cercar rogne, ed avevo visto il FAMO nel sito di Asiatam alla cifra che vi ho indicato, con le foto del modello (quello che viene consegnato è natural metal, privo di verniciatura)

Mi scrive Dante, vado a cercare il modello ed è ..... sparito.

Belllllllo.

Per fortuna che il PC ha la sua bella cronologia che non mi fa passare per un visionario (in romano..... cazzaro)

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]

......puzza di brucio lol!
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
Sven Hassel

avatar

Messaggi : 5627
Data d'iscrizione : 19.09.12
Età : 74
Località (indirizzo completo) : Canzo

MessaggioTitolo: Re: ... l'interminabile odissea per ottenere un FAMO ......   Lun 31 Ott 2016 - 19:53

maurizio47 ha scritto:
Si l'ho visto quel cannone ma ormai avevo già comprato quello della Merit.
La Bruder fa dei bei mezzi, io ho camion Mack Granite con rimorchio (americano) che serve per il trasporto dei miei carri americani (Sherman M4 100 mm HOWITZER, Sherman Firefly Britannico e M 26 Pershing Snow Leopard).
L'ho reso rcizzato cannibalizzando un'auto in scala 1/20 ed applicando le luci sulla cabina e sul retro del rimorchio.
Ciao Maurizio


... se potresti postare le foto ne sarebbero felici in molti, grazie Maurizio ...

.
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
Sven Hassel

avatar

Messaggi : 5627
Data d'iscrizione : 19.09.12
Età : 74
Località (indirizzo completo) : Canzo

MessaggioTitolo: Re: ... l'interminabile odissea per ottenere un FAMO ......   Lun 31 Ott 2016 - 20:01

.

... in questo momento confermo la sparizione del FAMO dalla pagina asiatam (però è ricomparso il mezzo FAMO a 399 euro) ...

Met5 abbiamo a che fare con un burino tedesco che si è improvvisato distributore, il sito non potrebbe essere meglio.

.
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
Sven Hassel

avatar

Messaggi : 5627
Data d'iscrizione : 19.09.12
Età : 74
Località (indirizzo completo) : Canzo

MessaggioTitolo: Re: ... l'interminabile odissea per ottenere un FAMO ......   Lun 31 Ott 2016 - 21:04

.

... per la precisione insindacabile indagare sui mezzi militari non esistono gli assoluti

Il FAMO fu prodotto per 4 serie

... prima serie Sd.Kfz. 9/2

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

... senza e con paraurti

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

... seconda serie Sd.Kfz.9/3

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

... riconoscibile dal differente disegno dei parafanghi

... con e senza paraurti

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

... la serie gru pesante del genio da 10 tonnellate Sd.Kfz.9/2

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

... gru da 6 tonnellate SD.Kfz.9/1

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

... il blindato con l'8.8cm Flak 37 Sd. Kfz.9/2

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

..... la differenza quasi impercettibile si identifica sulla lunghezza fuori tutto e sul passo del treno di rotolamento con i dischi delle ruote più distanziati ... naturalmente ogni considerazione può essere smentita da nuove fotografie o indicazioni inedite. Sul materiale bellico non si può mai essere certi sull'identificazione, mai ....

.
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
Sven Hassel

avatar

Messaggi : 5627
Data d'iscrizione : 19.09.12
Età : 74
Località (indirizzo completo) : Canzo

MessaggioTitolo: Re: ... l'interminabile odissea per ottenere un FAMO ......   Mer 2 Nov 2016 - 9:31

.

Fu il più grosso dei semicingolati tedeschi e venne impiegato per il traino di cannoni pesanti e materiali simili, nonché come veicolo di recupero in quanto alcuni di essi erano dotati di gru e relativi bracci per adempiere a tale compito.


Caratteristiche Tecniche
Equipaggio: 19 uomini
Peso: 18.000 kg
Motore: Maybach HL a 12 cilindri a V a benzina da 250 hp
Dimensioni:
- Lunghezza 8,25 mt
- Larghezza 1,6 mt
- Altezza 2,76 mt
Prestazioni:
- Velocità massima su strada 50 km/h
Armamento:
- Nessuno


Cenni Storici

Il semicingolato di gran lunga più grande della Seconda guerra mondiale fu il poderoso SdKFz /9 schwerer Zugkraftwagen 18 tonn, che ebbe origine da una specifica del 1936 per un veicolo recupero pesante da impiegare a sostegno delle formazioni corazzate e per il traino di carri fuori servizio. Il contratto fu assegnato alla Famo Fahrzeugwerke und Motorwerke AG di Breslau, che divenne l'unica produttrice del mezzo. Il primo esemplare, l'FM gr 1, apparve nel 1939 ed a questo fecero seguito altri due modelli, l'FM gr 2e l'FM gr 3 che utilizzavano motori più grandi e più potenti.
Successivamente vennero prodotte versioni trattore e versioni recupero. La versione trattore era l'SdKfz /9 di base, utilizzato per il traino delle artiglierie veramente pesanti e di qualche materiale del genio, fra cui il materiale da ponte (per il quale vi era un trattore che trainava unità da ponte su rimorchi speciali e trasportava 15 uomini). Fra le artiglierie pesanti trainate dall'SdKfz /9 vi furono il cannone K 3 da 24 cm (così grosso che per il traino doveva essere ripartito in cinque carichi), il cannone K 38 da 21 cm della Krupp e i vari obici e cannoni pesanti della ditta Skoda.
La Luftwaffe impiegò un piccolo numero di trattori per il traino delle versioni mobili del superpesante K 40 da 12,8 cm. Un cannone contraerei venne impiegato sull'unica versione porta-armi dell'SdKfz /9 che apparve nel 1943. La versione trasportava un Flak 37 da 8,8 cm, aveva la cabina corazzata, le sponde della piattaforma di tiro posteriore ribaltabili per formare un piano di lavoro, possedeva piccole code sporgenti in fuori per stabilizzare il veicolo in azione. Il mezzo subì solo una trasformazione.

Le versioni recupero apparvero in due modelli: l'SdKfz 9/2 e l'SdKfz 9/3. Il primo aveva una gru girevole (Drehkran) da 6000 kg che venne giudicata insufficiente per alcuni compiti, motivo per il quale venne prodotto l'SdKfz 9/3 provvisto di gru da 10.000 kg. A quest'ultimo vennero applicate code sporgenti in fuori per la stabilizzazione; la gru era provvista di un braccio extra da usare per sospendervi un contrappeso quando venissero sollevati carichi molto pesanti.
I veicoli erano mezzi davvero poderosi ma, pur essendo in grado di recuperare carri fino alle dimensioni del PzKpfw IV, non potevano far nulla per i più pesanti Panther e Tiger. L'SdKfz /9 era l'unico veicolo recupero in servizio quando furono introdotti i Panther ed i Tiger e fu perciò necessario trovare un modo d'intervento a loro favore, per cui da allora il veicolo recupero venne impiegato per nuclei di tre unità, in quanto ne occorrevano, in certe situazioni, almeno due per recuperare un Tiger. Al fine di fornire al veicolo maggiore capacità di trazione, alcuni vennero provvisti anche di una grossa pala posteriore, ma nonostante ciò occorrevano sempre due veicoli per tirar fuori un Tiger da un fosso e talvolta tre per trainarne uno fuori servizio. L'unica soluzione adeguata fu lo sviluppo di un veicolo recupero cingolato pesante, il Bergepanther (carro recupero Panther) che vide presto la luce.
La produzione dell'SdKfz 9 cessò nel 1944, quando le ultime versioni erano ormai dotate degli stessi motori Maybach installati sui carri PzKpfw IV.

... il gigante progettato nel 1936 dovette arrendersi con l'aumento del tonnellaggio raggiunto in breve con il conflitto dove fu sostituito dal Bergepanther dotato dal motore Maybach HL a 12 cilindri a V a benzina da 750 hp ...

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

lol!

.
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
Sven Hassel

avatar

Messaggi : 5627
Data d'iscrizione : 19.09.12
Età : 74
Località (indirizzo completo) : Canzo

MessaggioTitolo: Re: ... l'interminabile odissea per ottenere un FAMO ......   Mer 2 Nov 2016 - 14:16

.

..... lasciando perdere che manovra da pietà, mancano totalmente i tacchetti di gomma

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
.
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
Sven Hassel

avatar

Messaggi : 5627
Data d'iscrizione : 19.09.12
Età : 74
Località (indirizzo completo) : Canzo

MessaggioTitolo: Re: ... l'interminabile odissea per ottenere un FAMO ......   Mer 2 Nov 2016 - 18:46

.

...... bella mossa commerciale cheers affraid cheers affraid un forum francese "pare informato" cita la vendita del mezzo FAMO

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

... dovuta allo smontaggio di uno stoccaggio destinato ai ricambi venduti a parte (con ovvia maggiorazione del prezzo) e adesso devono disfarsi dei pezzi smontati ... però, continuo a non capire il senso dell'offerta??????

BOH!

.se è una barzelletta non fa ridere.
.
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
Sven Hassel

avatar

Messaggi : 5627
Data d'iscrizione : 19.09.12
Età : 74
Località (indirizzo completo) : Canzo

MessaggioTitolo: Re: ... l'interminabile odissea per ottenere un FAMO ......   Mer 2 Nov 2016 - 20:47

.

....... e come scritto in precedenza nulla è dato per certo, ecco saltare fuori il VOMAG

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

... motore TATRA a dodici cilindri raffreddato ad aria da 270hp

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

lol!

.


Ultima modifica di Sven Hassel il Lun 12 Dic 2016 - 21:24, modificato 1 volta
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: ... l'interminabile odissea per ottenere un FAMO ......   

Torna in alto Andare in basso
 
... l'interminabile odissea per ottenere un FAMO ......
Torna in alto 
Pagina 1 di 5Vai alla pagina : 1, 2, 3, 4, 5  Seguente
 Argomenti simili
-
» Una Piccola Moderna "Odissea"
» FAMO 18T Asiatam
» Infine il Famo!
» Odissea americana (n.87/88/89)
» EL-mod FAMO

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
LAVELLI GIOVANNI :: MODELLISMO RC :: veicoli militari :: semicingolati-
Vai verso: