Il Forum dedicato al modellismo dinamico
 
IndiceIndice  PortalePortale  CalendarioCalendario  GalleriaGalleria  FAQFAQ  CercaCerca  RegistratiRegistrati  AccediAccedi  

Condividere | 
 

 Il miglior Panther G disponibile

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
borealis

avatar

Messaggi : 406
Data d'iscrizione : 18.03.13
Età : 46
Località (indirizzo completo) : San Paolo Solbrito (AT)

MessaggioTitolo: Il miglior Panther G disponibile   Sab 28 Set 2013 - 1:06

...è quello che sarà presto disponibile assemblato (c'è da scommetterci) sulla base del nuovo scafo inferiore appena arrivato sul mercato:

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Questo nuovo scafo introduce quanto di meglio disponibile sul piano meccanico sul mercato: sospensioni a barre di torsione con braccetti in metallo, regolatore di tensione e supporto per i nuovi riduttori in ACCIAIO (non l'ottone Tamiya...).
In aggiunta il sistema di sgancio rapido dello scafo e un plug per la ricarica batteria on-board, e per non far mancare niente, il riposizionamento della ruota motrice con conseguente correzione dell'inclinazione della piastra frontale.

Questo scafo, abbinato alle ruote in METALLO con cerchi in GOMMA, ai suddetti riduttori in acciaio e ai cingoli in METALLO, con uno scafo superiore Heng Long (un'ottima base per il dettagliamento), e un'elettronica evoluta come la IBU2 e vi trovate fra le mani gli ingredienti per il MIGLIOR PANTHER G (ma anche A, D o F, se si vuole investire qualcosa anche nei relativi kit di conversione) assemblabile sul mercato!

Dimenticatevi il mix di alluminio, riduttori in ottone, ruote in plastica e cingoli in plastica gommosa mossi dal vecchiume elettronico Tamiya venduto a prezzo esorbitante: qua si tratta di un carro armato serio in grado di macinare (letteralmente!) qualsiasi terreno!

Astenersi moquettari! Twisted Evil 

_________________
Ci sono i Modellisti, e poi ci sono i...
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Il Nobel per l'Ignoranza a questo Anonimo:
"...Ho cercato informazioni sui nobel assegnati sul modellismo senza trovare assolutamente niente, e ora come la mettiamo?..."
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Sven Hassel

avatar

Messaggi : 4916
Data d'iscrizione : 19.09.12
Età : 73
Località (indirizzo completo) : Canzo

MessaggioTitolo: Re: Il miglior Panther G disponibile   Sab 28 Set 2013 - 17:56

.


.................. ecco una nuova sofferenza per gli antenati!

.sposare una causa vuol dire diventare schiavi della stessa.


............................... il conservatorismo è la tomba del progresso...................................

.ola Bore

flower 
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
borealis

avatar

Messaggi : 406
Data d'iscrizione : 18.03.13
Età : 46
Località (indirizzo completo) : San Paolo Solbrito (AT)

MessaggioTitolo: Re: Il miglior Panther G disponibile   Mer 2 Ott 2013 - 13:26

Ed è solo l'anticipazione per un Panther G full metal in arrivo... corretto nei dettagli, full metal, per taminkia non ce nè più.

Con buona pace dei poveracci che continuano a paragonare i loro taminkiosi e leggeri carretti da moquette con il solo scafo inferiore in alluminio, ruote in plastica, cingoli in plastica, scafo superiore e torretta in plastica a modelli che pesano 8-10 kg con vasca in metallo, ruote in metallo, cingoli in metallo... come al solito paragonano pomodori con zucchine per sostenere argomentazioni vacue tipiche di un semplice tifoso col paraocchi taminkia a mò di benda... non sanno neanche di cosa stanno parlando...

Ma l'importante è che restino sempre tutti assieme a giocare nello stesso gruppo, così li si inquadra subito. Chissà se prima o poi qualche altro modellista vero se ne staccherà,  come è già successo non troppo tempo fa....

_________________
Ci sono i Modellisti, e poi ci sono i...
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Il Nobel per l'Ignoranza a questo Anonimo:
"...Ho cercato informazioni sui nobel assegnati sul modellismo senza trovare assolutamente niente, e ora come la mettiamo?..."
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Sven Hassel

avatar

Messaggi : 4916
Data d'iscrizione : 19.09.12
Età : 73
Località (indirizzo completo) : Canzo

MessaggioTitolo: Re: Il miglior Panther G disponibile   Mer 2 Ott 2013 - 14:45

.

... chi di buona memoria ricordano le prese di posizione contro gli HL .... stavano scoprendo a mala pena i taminkia obsoleti come perle blillanti. Poi, lemmi lemmi si sono abbuffati di quegli HL che respingevano a bocca larga ... lo stesso è successo di recente con l'uscita del T34HL vilipeso ancor prima di capire cos'è in sostanza ... lo spregio è di casa per l'ignoranza colta e non conosce limiti nel denigrare quel che in seguito ingoiano ...

.pare che sputano sul piatto dove mangiano.

E' la spregevole immagine data ...... minkia, come pubbliche relazioni, mostrano le mutande sporche.

.va bene che di questi tempi arrivano esempi eclatanti dall'alto ... ma imitare quel che diventa di pubblico dominio, è l'esaltazione di pura follia.

.
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
maurizio47



Messaggi : 203
Data d'iscrizione : 02.03.14
Età : 70
Località (indirizzo completo) : Via Claudio Monteverdi, 6

MessaggioTitolo: Il miglior Panther G disponibile   Dom 14 Set 2014 - 9:51

borealis ha scritto:
Ed è solo l'anticipazione per un Panther G full metal in arrivo... corretto nei dettagli, full metal, per taminkia non ce nè più.

Con buona pace dei poveracci che continuano a paragonare i loro taminkiosi e leggeri carretti da moquette con il solo scafo inferiore in alluminio, ruote in plastica, cingoli in plastica, scafo superiore e torretta in plastica a modelli che pesano 8-10 kg con vasca in metallo, ruote in metallo, cingoli in metallo... come al solito paragonano pomodori con zucchine per sostenere argomentazioni vacue tipiche di un semplice tifoso col paraocchi taminkia a mò di benda... non sanno neanche di cosa stanno parlando...

Ma l'importante è che restino sempre tutti assieme a giocare nello stesso gruppo, così li si inquadra subito. Chissà se prima o poi qualche altro modellista vero se ne staccherà,  come è già successo non troppo tempo fa....

Ciao Borelais, ho testato questo Panther proprio ieri mattina con i miei amici fiorentini e devo dirti che, oltre ad essere molto bello con una mimetica a 3 colori ad aerografo molto ben riuscita, si è comportato in maniera eccellente, pur avendolo un po strapazzato, ma dopo avergli fatto un buon rodaggio.
L'ho leggermente migliorato aggiungendo qualche dettaglio che poi vedrai se ci incontriamo il 28 di questo mese a Novegro.
Un saluto a te e a tutti gli altri forumisti.
Maurizio47
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Sven Hassel

avatar

Messaggi : 4916
Data d'iscrizione : 19.09.12
Età : 73
Località (indirizzo completo) : Canzo

MessaggioTitolo: Re: Il miglior Panther G disponibile   Dom 14 Set 2014 - 9:54

.


... potresti postare delle foto in modo di poter aprire una discussione sul nuovo soggetto??

Grazie.

.
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
maurizio47



Messaggi : 203
Data d'iscrizione : 02.03.14
Età : 70
Località (indirizzo completo) : Via Claudio Monteverdi, 6

MessaggioTitolo: Il miglior Panther G disponibile   Dom 14 Set 2014 - 10:26

Sven Hassel ha scritto:
.


... potresti postare delle foto in modo di poter aprire una discussione sul nuovo soggetto??

Grazie.

.

Se mi dite come fare, più che volentieri.
Grazie.
Maurizio47
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Sven Hassel

avatar

Messaggi : 4916
Data d'iscrizione : 19.09.12
Età : 73
Località (indirizzo completo) : Canzo

MessaggioTitolo: Re: Il miglior Panther G disponibile   Dom 14 Set 2014 - 13:26

.


........................ uso da anni questo servizio sul trasferimento immagini senza nessun problema:

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]

... dopo aver completato l'iscrizione clicca su "sfoglia" per avere l'accesso alle tue "immagini" e da queste le trasferisci sul post.

... sono vari i siti che offrono i traferimenti gratis d'immagini ... puoi scegliere a piacer tuo.

Da qualche prte sul sito dovrebbe esserci una guida per mettere le foto sui post ...... introvabile per ora.

Abbi fede che la trovo.

.ola Maurizio

Sven

.
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Sven Hassel

avatar

Messaggi : 4916
Data d'iscrizione : 19.09.12
Età : 73
Località (indirizzo completo) : Canzo

MessaggioTitolo: Re: Il miglior Panther G disponibile   Dom 14 Set 2014 - 18:54

.


.... correggimi se sbaglio, il Panther in causa dovrebbe essere questo:

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

... rivisto e corretto sul difetto di stampaggio relativo ai dischi ruote "treno di rotolamento"

................. inammissibile per gli HL

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

.
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
maurizio47



Messaggi : 203
Data d'iscrizione : 02.03.14
Età : 70
Località (indirizzo completo) : Via Claudio Monteverdi, 6

MessaggioTitolo: Il miglior Panther G in commercio   Dom 14 Set 2014 - 19:27

Sven Hassel ha scritto:
.


.... correggimi se sbaglio, il Panther in causa dovrebbe essere questo:

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

... rivisto e corretto sul difetto di stampaggio relativo ai dischi ruote "treno di rotolamento"

................. inammissibile per gli HL


[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

.

Ok è quello, con elettronica di Scooter , la IBU 2, con radiocomando Monster Tronic 2,4 Ghz MT4B; l'ho acquistato ad
inizio di Agosto (in promozione con quella elettronica) ed in soli 3 giorni dalla Germania (RCTANK:DE) è arrivato a
Firenze.
Grazie Sven per le informazioni del come portare le foto sul forum; le leggerò con calma in questa settimana, caso mai ti
disturberò se non ci capirò un'ACCA.
Ciao e buona serata.
Maurizio47
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Sven Hassel

avatar

Messaggi : 4916
Data d'iscrizione : 19.09.12
Età : 73
Località (indirizzo completo) : Canzo

MessaggioTitolo: Re: Il miglior Panther G disponibile   Dom 14 Set 2014 - 20:30

.

Dominic a differenza di mistertam, ha un corretto rapporto con la clientela italiana e questo lo rende affidabile in casi di errori o malcomprensioni sull'ordine.

... il "tollino di Hitler" in verità potrebbe essere migliorato con la sostituzione dei gearbox ultima generazione (persino con l'aggiunta di riduttori) che lo porterebbero parecchio vicino all'originale come prestazioni meccaniche ... la IBU2 di Ivano lo porta elettronicamente sullo stesso piano "d'osservazione" reale ...

In effetti, è decisamente un soggetto raccomandato e nonostante il costo (sempre inferiore alla configurazione JAP taminkia) apre la via alle generazioni full metal destinate a durare nel tempo rispetto alle serie di plastica, dove anche se hanno retto per decenni, non sono state capaci d'intuire le esigenze suggerite dalle utenze più esperte.

...... che se ne dica di noi italiani, sempre ultimi in tutto e facili agli entusiat sciocchi, dall'estero siamo costantemente seguiti dai forum e dalle ditte intenzionate nel seguire le esigenze più importanti manifestate da autorevoli modellisti di settore seriamente impegnati sulla ricerca di soggetti inediti ... la produzione segue il futuro e non si accrocchia nè sul presente e tanto meno sul passato. Come tutto quanto governa i mercati, un soggetto di ieri è già vecchio ...... l'innovazione marcia in una sola direzione, AVANTI.

Complimenti, hai acquistato un qualcosa destinato a durare senza temere paragoni.

lol!

ps. questi sono ottimi, basta cambiare i perni e sono indistruttibili

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

.
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
maurizio47



Messaggi : 203
Data d'iscrizione : 02.03.14
Età : 70
Località (indirizzo completo) : Via Claudio Monteverdi, 6

MessaggioTitolo: Il miglior Panther esistente sul mercato   Lun 15 Set 2014 - 10:18

Sven Hassel ha scritto:
.

Dominic a differenza di mistertam, ha un corretto rapporto con la clientela italiana e questo lo rende affidabile in casi di errori o malcomprensioni sull'ordine.

... il "tollino di Hitler" in verità potrebbe essere migliorato con la sostituzione dei gearbox ultima generazione (persino con l'aggiunta di riduttori) che lo porterebbero parecchio vicino all'originale come prestazioni meccaniche ... la IBU2 di Ivano lo porta elettronicamente sullo stesso piano "d'osservazione" reale ...

In effetti, è decisamente un soggetto raccomandato e nonostante il costo (sempre inferiore alla configurazione JAP taminkia) apre la via alle generazioni full metal destinate a durare nel tempo rispetto alle serie di plastica, dove anche se hanno retto per decenni, non sono state capaci d'intuire le esigenze suggerite dalle utenze più esperte.

...... che se ne dica di noi italiani, sempre ultimi in tutto e facili agli entusiat sciocchi, dall'estero siamo costantemente seguiti dai forum e dalle ditte intenzionate nel seguire le esigenze più importanti manifestate da autorevoli modellisti di settore seriamente impegnati sulla ricerca di soggetti inediti ... la produzione segue il futuro e non si accrocchia nè sul presente e tanto meno sul passato. Come tutto quanto governa i mercati, un soggetto di ieri è già vecchio ...... l'innovazione marcia in una sola direzione, AVANTI.

Complimenti, hai acquistato un qualcosa destinato a durare senza temere paragoni.

lol!

ps. questi sono ottimi, basta cambiare i perni e sono indistruttibili

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

.

Grazie per i complimenti sull'acquisto, sono anch'io molto soddisfatto; sto aspettando da Dominique anche il T34/85 full metal con elettronica
Taigen che, penso, in futuro cambierò con una IBU 2 di Ivano.
Comunque hai perfettamente ragione al riguardo del gruppo Tamiya, troppo statici e non innovativi oltre che all'essere molto costosi, anche se
, nella mia inesperienza, ne ho comprati tre (mi sono divertito a montarli pezzo per pezzo).
Ti elenco i miei carri.
TIGER 1 - M26 PERSHING della H.L. con rx 18 rese ventilate: questi carri, nati BB, hanno avuto sostanziali modifiche, il Tiger 1 è stato reso IR (rinculo Asiatam, cannone in metallo della giusta lunghezza) con ruote motrici e folli in metallo, con tendi cingolo "ARTIGIANALE" ma che
comunque adesso non mi fanno più "scingolare", il Pershing anch'esso sarà IR con sempre sistema di rinculo Asiatam ma del Panzer III ed una canna in alluminio da 10 mm.,che devo ancora comprare, e con torretta resa girevole a 360° con poggia canna posteriore funzionante; entrambi i carri hanno avuto tutti i portelli apribili e sono stati ricolorati con aggiunta di vari accessori.
M16 AA HALF - TRACK della TORRO,operativo in Francia
RIMORCHIO della BRUDER, reso militare con luci posteriori, con paleria e telone da abbinare al traino del M16.
CAMION MACK CON RIMORCHIO SEMPRE BRUDER per trasporto tank; questo assieme ad un mio amico lo stiamo rendendo RC.
M4 SHERMAN 105 MM HOWITZER ambientato nel North West Europe 19th Tank Battalion, 9th Armored Division della Tamiya
PANZER IV AUSF.J Sd.Kfz. 161/2 con mimetica invernale, Est Prussia 1945, Tank 801, 5th Panzer Division, 31 st Panzer Regiment, 8th Company,
Commander Leutnant Otto Keymann sempre Tamiya.
PANZERKAMPFWAGEN VI Sd.Kfz. 182 KONIGSTIGER, Tank n° 300, 3 rd Company Leader, sPz Abt 503, Hungary, October 1944 sempre Tamiya.
Il Panther G già citato.
Il t34/85 Full Metal anch'esso già nominato (in arrivo).
FERDINAND FULL METAL ASIATAM e JAGDPANTHER H.L. che il buon Ivano mi ha sistemato, come Dio comanda, specialmente il Ferdinand,
SEMPRE con le sue elettroniche; spero di avere questi 2 carri a fine corrente mese, quando ci incontreremo in quel di Novegro.
Tutto ciò è iniziato nell'Agosto del 2010; è proprio vero che l'appetito vien mangiando.
Oltre a ciò è da quando avevo 14 anni che mi sono dedicato al modellismo navale statico antico (7 modelli) e sono anche ferromodellista con un plastico scala HO con sviluppo lineare di circa 35 mt. materiale all' 80% Rivarossi.
Ovvero, pur avendo già 67 anni, non finisco mai di BALOCCARMI, ma ciò mi fa sentire sempre giovane.
Scusa per questa mia lungagnata, ti saluto e ti auguro una buona giornata.
Maurizio47
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Sven Hassel

avatar

Messaggi : 4916
Data d'iscrizione : 19.09.12
Età : 73
Località (indirizzo completo) : Canzo

MessaggioTitolo: Re: Il miglior Panther G disponibile   Lun 15 Set 2014 - 13:08

.

.... nonostante il "virtualismo" obbligato nella comunicazione sul forum, si scopre facilmente la comunione d'interessi pressochè identica nel parallelismo di un percorso individualmente simile al mio .... fin dagli anni 60 con quel minimo che trovavo di commerciale (per il resto mi arrangiavo in proprio) ho attraversato i decenni con gli statici Tamiya in 1.35 per approdare al fermodellismo Rivarossi "solo americano" con un plastico di 8 metri quadri ... seguito da una pausa dove costruivo motociclette in scala 1.1 perchè stanco di acquistare moto già fatte ... naturalmente non ho trascurato il navale, perchè l'arte del legno insegna parecchio e poi la massima soddisfazione di un progetto RC la scopri appena in acqua, hai fatto centro, oppure ti sei giocato la dinamica sulla carena. I tank sono arrivati una decina di anni fa mettendo l'occhio su quella meraviglia di Tamiya padrona assoluta di un mercato costoso (850.000) non erano certo bruscolini. I primi HL, ne presi una dozzina e ne funzionarono solo un paio, servirono per farmi le ossa sulle trasformazioni ...... ci guadagnarono i fratelli Axel mandando un ben di dio in accessori .... fui tra i primi a credere nei cingoli di metallo ... il primo sulla zimmer (usando plastilina da scultura) ... insomma nel profondo staticismo conservativo in cui si muovevano i tankisti italici con le mie idee tiravo dritto senza dare retta a chi millantavano "orgogli da primi della classe" nascondendo l'imperizia ottusa dettata da un campanilismo assurdo in cui non c'era posto per chi non accettava Tamiya come l'idolatria imponeva. Cazzate di cazzoni indottrinati da cervelli rincoglioniti del tutto incapaci per miopia di misure oltre la lunghezza del naso ... lasciati a latrare nel proprio brodo.

Naturalmente, (chi non ti capisce, finisce per darti contro) di nemici me ne sono fatto alcuni dei più noti, e questo è un problema che riguarda più loro che me.

... sono per natura un giocatore d'anticipo. Non mi giro indietro.

Come leggi e dall'elenco dei tuoi soggetti, neppure tu scherzi entrando di diritto nella sparuta schiera dei modellisti (che non ha a che vedere con i montatori) ... categoria di tutto rispetto finchè si restringe sull'esercizio di conoscere a fondo com'è fatto un soggetto, poi si dovrebbe abbandonare da adulti per non precipitare all'età di un bambino.

... oltre ai miei personali che sono davvero tanti, per conto d'altri ne ho montati e verniciati a decine su specifiche clienti ... anche un numero consistente di camion per arrivare al rifiuto (sul montaggio) per repulsione e noia ... o li montate o non accetto nessun soggetto ... dedicando il lavoro alle sole verniciature ..........

Per conto mio il massimo del piacere risiede sulla realizzazione di auto costruzioni per arrivare al pezzo unico. Finito e completato, collaudato a lungo e garantita l'impresa, l'interesse passa velocemente sul prossimo sviluppo. L'RC e la battle (a meno che non sia una ricostruzione tattica) non mi coinvolgono come e lo puoi notare dai miei tank, dove evito se posso i semoventi in virtù dei soggetti disarmati .... parco tra l'altro ricchissimo di tank molto interessati, senza tralasciare la spina dorsale di ogni esercito che sono i veicoli di complemento. Peccato che fra questi, asiatam ha deluso prima sul FAMO e dopo con l'OPELblitz (costosi otre misura e mal fatti) quando con maggiore serietà imprenditoriale, visti i costi e l'indirizzo di mercato ristretto a VERI modellisti disposti a metterci mani e portafogli ..... tant'è vero che l'estero ha risposto picche e la diffusione è praticamente nulla ... dove l'italiota di turno, invece, s'incenza stringengo le chiappe per non ammettere la fregatura.

... Maurizio, in quanto al saperci BALOCCARE, è un indice di sanità mentale, elasticità d'azione e capacità creativa.

E' stato un piacere disquisire per la stessa passione momentanea (aspetto l'incognita del domani) come sempre. Non si può dire cosa ci prende alla gola .... di treni in corsa ne ho mancati pochissimi.

lol!

.

Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
maurizio47



Messaggi : 203
Data d'iscrizione : 02.03.14
Età : 70
Località (indirizzo completo) : Via Claudio Monteverdi, 6

MessaggioTitolo: Il miglior Panther G in commercio   Lun 15 Set 2014 - 13:35

Sven Hassel ha scritto:
.

.... nonostante il "virtualismo" obbligato nella comunicazione sul forum, si scopre facilmente la comunione d'interessi pressochè identica nel parallelismo di un percorso individualmente simile al mio .... fin dagli anni 60 con quel minimo che trovavo di commerciale (per il resto mi arrangiavo in proprio) ho attraversato i decenni con gli statici Tamiya in 1.35 per approdare al fermodellismo Rivarossi "solo americano" con un plastico di 8 metri quadri ... seguito da una pausa dove costruivo motociclette in scala 1.1 perchè stanco di acquistare moto già fatte ... naturalmente non ho trascurato il navale, perchè l'arte del legno insegna parecchio e poi la massima soddisfazione di un progetto RC la scopri appena in acqua, hai fatto centro, oppure ti sei giocato la dinamica sulla carena. I tank sono arrivati una decina di anni fa mettendo l'occhio su quella meraviglia di Tamiya padrona assoluta di un mercato costoso (850.000) non erano certo bruscolini. I primi HL, ne presi una dozzina e ne funzionarono solo un paio, servirono per farmi le ossa sulle trasformazioni ...... ci guadagnarono i fratelli Axel mandando un ben di dio in accessori .... fui tra i primi a credere nei cingoli di metallo ... il primo sulla zimmer (usando plastilina da scultura) ... insomma nel profondo staticismo conservativo in cui si muovevano i tankisti italici con le mie idee tiravo dritto senza dare retta a chi millantavano "orgogli da primi della classe" nascondendo l'imperizia ottusa dettata da un campanilismo assurdo in cui non c'era posto per chi non accettava Tamiya come l'idolatria imponeva. Cazzate di cazzoni indottrinati da cervelli rincoglioniti del tutto incapaci per miopia di misure oltre la lunghezza del naso ... lasciati a latrare nel proprio brodo.

Naturalmente, (chi non ti capisce, finisce per darti contro) di nemici me ne sono fatto alcuni dei più noti, e questo è un problema che riguarda più loro che me.

... sono per natura un giocatore d'anticipo. Non mi giro indietro.

Come leggi e dall'elenco dei tuoi soggetti, neppure tu scherzi entrando di diritto nella sparuta schiera dei modellisti (che  non ha a che vedere con i montatori) ... categoria di tutto rispetto finchè si restringe sull'esercizio di conoscere a fondo com'è fatto un soggetto, poi si dovrebbe abbandonare da adulti per non precipitare all'età di un bambino.

... oltre ai miei personali che sono davvero tanti, per conto d'altri ne ho montati e verniciati a decine su specifiche clienti ... anche un numero consistente di camion per arrivare al rifiuto (sul montaggio) per repulsione e noia ... o li montate o non accetto nessun soggetto ... dedicando il lavoro alle sole verniciature ..........

Per conto mio il massimo del piacere risiede sulla realizzazione di auto costruzioni per arrivare al pezzo unico. Finito e completato, collaudato a lungo e garantita l'impresa, l'interesse passa velocemente sul prossimo sviluppo. L'RC e la battle (a meno che non sia una ricostruzione tattica) non mi coinvolgono come e lo puoi notare dai miei tank, dove evito se posso i semoventi in virtù dei soggetti disarmati .... parco tra l'altro ricchissimo di tank molto interessati, senza tralasciare la spina dorsale di ogni esercito che sono i veicoli di complemento. Peccato che fra questi, asiatam ha deluso prima sul FAMO e dopo con l'OPELblitz (costosi otre misura e mal fatti) quando con maggiore serietà imprenditoriale, visti i costi e l'indirizzo di mercato ristretto a VERI modellisti disposti a metterci mani e portafogli ..... tant'è vero che l'estero ha risposto picche e la diffusione è praticamente nulla ... dove l'italiota di turno, invece, s'incenza stringengo le chiappe per non ammettere la fregatura.

... Maurizio, in quanto al saperci BALOCCARE, è un indice di sanità mentale, elasticità d'azione e capacità creativa.

E' stato un piacere disquisire per la stessa passione momentanea (aspetto l'incognita del domani) come sempre. Non si può dire cosa ci prende alla gola .... di treni in corsa ne ho mancati pochissimi.

lol!

.


Caro Sven anche per me è stato, e lo sarà anche in futuro, un piacere fare due "chiacchiere" con un vero intenditore qual tu sei; ho visto tutti i tuoi lavori che hai magistralmente fatto (creato è meglio) e, benevolmente, invidio le tue capacità che io non ho ma penso che quando qualcuno riesce a realizzare ciò che si è prefissato riesce a sentirsi un GRANDE, senza però mai assomigliarsi o sentirsi un Rambo.
In tutto quello che si fa nella vita, bisogna sempre sentirsi umili, pronti alle critiche (quelle costruttive) e pronti sempre ad imparare/migliorarsi; anni fa dissi ai miei figli "ragazzi, fino ad oggi io ho insegnato a voi, ora che siete grandi insegnerete a me cose nuove che non conosco".
Un'ultima cosa e poi ti lascio, PECCATO CHE ABITIAMO DISTANTI.
Un saluto e buon pranzo.
Maurizio
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Sven Hassel

avatar

Messaggi : 4916
Data d'iscrizione : 19.09.12
Età : 73
Località (indirizzo completo) : Canzo

MessaggioTitolo: Re: Il miglior Panther G disponibile   Lun 15 Set 2014 - 15:01

.

.......... distanza a parte, disponiamo di questa tecnologia quantistica che permette di colloquiare in santa pace con chi incontriamo, anche se in forma virtuale, per condividere i reciproci interessi materiali e perchè no di vita. Caro Maurizio, l'impersonalità di uno strumento NON priva l'accortezza di percepire la sinergia che alberga in ognuno di noi ... Purtroppo il mondo attorno a noi si sta incancrenendo ogni giorno di più e la fatica di capire il nostro prossimo fa abbassare la guardia fino a un certo punto, oltre difendiamo tenacemente la nostra integrità, perchè l'idiota ti fa scendere al suo livello e lì ne sa più di te. E tu sai che l'intelligenza di altri da parecchio fastidio. Personalmente, adoro le intelligenza altrui da dove traggo insegnamenti che non conosco .......

Abitiamo lontani, però nei miei viaggi non ho affatto trascurato la bella e rilassante Toscana, visitata in lungo e in largo.

... bisogna aver viaggiato per dire d'aver vissuto, e io non mi sono ancora stancato a settantun anni, forse un giorno mi fermerò senza dover rallentare ... dovrò deciderlo da solo!

Lunga vita e benesser a te e famiglia tutta.

lol!

.
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
maurizio47



Messaggi : 203
Data d'iscrizione : 02.03.14
Età : 70
Località (indirizzo completo) : Via Claudio Monteverdi, 6

MessaggioTitolo: Il miglior Panther G disponibile   Lun 15 Set 2014 - 16:08

Sven Hassel ha scritto:
.

.......... distanza a parte, disponiamo di questa tecnologia quantistica che permette di colloquiare in santa pace con chi incontriamo, anche se in forma virtuale, per condividere i reciproci interessi materiali e perchè no di vita. Caro Maurizio, l'impersonalità di uno strumento NON priva l'accortezza di percepire la sinergia che alberga in ognuno di noi ... Purtroppo il mondo attorno a noi si sta incancrenendo ogni giorno di più e la fatica di capire il nostro prossimo fa abbassare la guardia fino a un certo punto, oltre difendiamo tenacemente la nostra integrità, perchè l'idiota ti fa scendere al suo livello e lì ne sa più di te. E tu sai che l'intelligenza di altri da parecchio fastidio. Personalmente, adoro le intelligenza altrui da dove traggo insegnamenti che non conosco .......

Abitiamo lontani, però nei miei viaggi non ho affatto trascurato la bella e rilassante Toscana, visitata in lungo e in largo.

... bisogna aver viaggiato per dire d'aver vissuto, e io non mi sono ancora stancato a settantun anni, forse un giorno mi fermerò senza dover rallentare ... dovrò deciderlo da solo!

Lunga vita e benessere a te e famiglia tutta.

lol!

.
Grazie Sven, ricambio di cuore.
Ciao ed alle prossime news.
Maurizio
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: Il miglior Panther G disponibile   

Tornare in alto Andare in basso
 
Il miglior Panther G disponibile
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» Panther G Ersatz M10
» libri illustrati sul tiger I - panther - kv1 e kv2 ecc-
» Nuovi Sondaggi per la Miglior Poesia e i Migliori Racconti
» Verniciatura Panther G
» Panther "G" Armortek

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
LAVELLI GIOVANNI :: MODELLISMO RC :: veicoli militari :: carri armati-
Andare verso: