Il Forum dedicato al modellismo dinamico
 
IndiceIndice  PortalePortale  CalendarioCalendario  GalleriaGalleria  FAQFAQ  CercaCerca  RegistratiRegistrati  AccediAccedi  

Condividere | 
 

 Josif Stalin 3 build - COMPLETATO

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
Vai alla pagina : Precedente  1, 2, 3  Seguente
AutoreMessaggio
borealis

avatar

Messaggi : 406
Data d'iscrizione : 18.03.13
Età : 46
Località (indirizzo completo) : San Paolo Solbrito (AT)

MessaggioTitolo: Re: Josif Stalin 3 build - COMPLETATO   Ven 26 Lug 2013 - 8:30

L'importante è non arrendersi subito, ed una valida soluzione si trova.
Ieri sera ho provveduto a riempire i fori con il Milliput bicomponente (standard: si mescolano per bene resina epossidica e catalizzatore in parti uguali tagliati dai rispettivi panetti, ammorbidendoli con dell'acqua, e si posizionano e modellano con le dita. Una volta ben asciutto (24 ore) diventa duro come la pietra ed è lavorabile con fresa o carta abrasiva.
Non si ritira, resiste ad acqua, calore e agenti chimici. Superiore a qualsiasi stucco.

_________________
Ci sono i Modellisti, e poi ci sono i...
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Il Nobel per l'Ignoranza a questo Anonimo:
"...Ho cercato informazioni sui nobel assegnati sul modellismo senza trovare assolutamente niente, e ora come la mettiamo?..."
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Sven Hassel

avatar

Messaggi : 4916
Data d'iscrizione : 19.09.12
Età : 73
Località (indirizzo completo) : Canzo

MessaggioTitolo: Re: Josif Stalin 3 build - COMPLETATO   Ven 26 Lug 2013 - 12:18

.


.............. il bello del VERO modellismo è l'arte di sapersi arrangare scoprendo nuove soluzioni ai problemi cheers cheers cheers sunny sunny sunny bom 

.tutto il resto diventa noia.

.
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
borealis

avatar

Messaggi : 406
Data d'iscrizione : 18.03.13
Età : 46
Località (indirizzo completo) : San Paolo Solbrito (AT)

MessaggioTitolo: Re: Josif Stalin 3 build - COMPLETATO   Dom 28 Lug 2013 - 13:51

La canna richiusa, con i due led che spuntano dall'estremità e il tirante articolato del meccanismo di recoil sul retro.

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]


_________________
Ci sono i Modellisti, e poi ci sono i...
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Il Nobel per l'Ignoranza a questo Anonimo:
"...Ho cercato informazioni sui nobel assegnati sul modellismo senza trovare assolutamente niente, e ora come la mettiamo?..."
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
borealis

avatar

Messaggi : 406
Data d'iscrizione : 18.03.13
Età : 46
Località (indirizzo completo) : San Paolo Solbrito (AT)

MessaggioTitolo: Re: Josif Stalin 3 build - COMPLETATO   Dom 28 Lug 2013 - 14:00

Oggi all'esterno si toccano temperature africane ed umidità elevata (siamo a 33 gradi ora, ed è scesa dai 38 di mezzogiorno grazie ad un provvidenzaile venticello)... ma siccome in casa ce ne sono solo 27 e inizio a sentire freschino, cosa c'è di meglio che attaccare la saldatrice e prepararsi i cablaggi su misura?

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

La risposta alla domanda è "una coppa di gelato gustata all'ombra dell'olmo", ma nondimeno questo è "modellismo eroico" lol! quindi si porta il compito a termine!

Su questo carro non adotterò la configurazione classica dei cablaggi dei cavi heng long, ma una personalizzata che riduca i cavi al minimo: praticamente dalla torretta scenderanno direttamente alla IBU2, ma inserendo due connettori sganciabili (rotazione torretta e faro anteriore) perchè la manutenibilità dei miei modelli è un must a cui non vengo mai meno, e quindi deve essere possibile rimuovere la torretta senza troppa fatica.

La MG è coassiale col cannone quindi i relativi fili (di cui il positivo viene condiviso col faro anteriore, donde la necessità di un cavetto fatto su misura) vanno anch'essi in torretta.

Le etichettine serviranno ad assemblare correttamente il connettore ad 8 poli alla fine.

_________________
Ci sono i Modellisti, e poi ci sono i...
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Il Nobel per l'Ignoranza a questo Anonimo:
"...Ho cercato informazioni sui nobel assegnati sul modellismo senza trovare assolutamente niente, e ora come la mettiamo?..."
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Sven Hassel

avatar

Messaggi : 4916
Data d'iscrizione : 19.09.12
Età : 73
Località (indirizzo completo) : Canzo

MessaggioTitolo: Re: Josif Stalin 3 build - COMPLETATO   Dom 28 Lug 2013 - 18:52

.

... ho sempre ammirato la tua abilità sull'elettronica .... cheers cheers cheers cheers cheers cheers  ... a me resta il primato incendiario ...geek 

.
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
borealis

avatar

Messaggi : 406
Data d'iscrizione : 18.03.13
Età : 46
Località (indirizzo completo) : San Paolo Solbrito (AT)

MessaggioTitolo: Re: Josif Stalin 3 build - COMPLETATO   Lun 29 Lug 2013 - 8:28

Roba da spelafili... ma per fortuna ho da parte tanta documentazione study  raccolta in questi anni...

_________________
Ci sono i Modellisti, e poi ci sono i...
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Il Nobel per l'Ignoranza a questo Anonimo:
"...Ho cercato informazioni sui nobel assegnati sul modellismo senza trovare assolutamente niente, e ora come la mettiamo?..."
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
borealis

avatar

Messaggi : 406
Data d'iscrizione : 18.03.13
Età : 46
Località (indirizzo completo) : San Paolo Solbrito (AT)

MessaggioTitolo: Re: Josif Stalin 3 build - COMPLETATO   Gio 15 Ago 2013 - 10:25

Aggiornamento sull'avanzamento lavori, che sono ormai prossimi alla verniciatura.

Purtroppo un incidente durante un test ha irrimediabilmente danneggiato la canna in resina, costringendomi a cercare un sostituto. Sarà quindi la canna di ricambio in alluminio  del JS-2 tamiya a prendere il suo posto, anche se quella di Frank (Modellbau Schmiede) sarebbe stata più adatta (ma costava il doppio).

Il maggior peso della canna in alluminio ha richiesto una rivisitazione del sistema di alzo per bilanciarla.

Ma passiamo agli aggiornamenti sullo scafo, che -ritocchini quà e là a parte (già dopo aver scattato le foto ho fatto un paio di ritocchi...quelli non finiscono mai!)- è finito.

I colori dei materiali diversi dalla resina evidenziano i dettagli aggiunti in base alla ricerca fotografica.

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Sul retro una chicca autocostruita di cui mi posso pavoneggiare, ovvero il supporto di trasporto per il cannone, assente dal kit. La versione scelta è quella dei primi carri (le vernsioni successive vennero irrigidite con una lamiera interna).
Ho mescolato 5 materiali in questo ciaparino (alluminio, ottone, acciaio, forex, zamac), più resina bicomponente per saldare insieme il tutto.

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

...e già che ci siamo, in sfregio a Tamiya che sul JS-2 -malgrado il prezzo- lo ha realizzato come un pezzo unico in plastica, l'ho fatto funzionale... si alza e si apre, con il perno di fermo che ruota:

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Prossimamente l'aggiornamento sulla torretta.

_________________
Ci sono i Modellisti, e poi ci sono i...
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Il Nobel per l'Ignoranza a questo Anonimo:
"...Ho cercato informazioni sui nobel assegnati sul modellismo senza trovare assolutamente niente, e ora come la mettiamo?..."
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Sven Hassel

avatar

Messaggi : 4916
Data d'iscrizione : 19.09.12
Età : 73
Località (indirizzo completo) : Canzo

MessaggioTitolo: Re: Josif Stalin 3 build - COMPLETATO   Gio 15 Ago 2013 - 10:33

.


........ehi, ti immaginavo già in vacanza ............ bel lavoro e buon ferragosto a te e famiglia tutta.

cheers 
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Sven Hassel

avatar

Messaggi : 4916
Data d'iscrizione : 19.09.12
Età : 73
Località (indirizzo completo) : Canzo

MessaggioTitolo: Re: Josif Stalin 3 build - COMPLETATO   Ven 16 Ago 2013 - 23:05

.

... interventi di rilievo che gratificano guardando avanti ... bella realizzazione il supporto del cannone ...... la resina di Jucken mi piace un casino come base, un po meno se devo grattare via degli spessori esagerati ... alla fine con le verniciature si gode un sacco.

La canna in metallo diventa insostituibile e resta inalterata nel tempo ..... avevo l'ometto che torniva per passione qualsiasi cosa, ha venduto il tornio e ho perso un punto d'appoggio .... ne avrei uno sott'occhio (una chicca da orafo in bronzo) che dovrei coltivare e poi "imparare a lavorarci sopra" ....... chissà che non riesca nel colpaccio.

... seguo con piacere gli sviluppi sulla crescita cheerscheers cheers  

.
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
borealis

avatar

Messaggi : 406
Data d'iscrizione : 18.03.13
Età : 46
Località (indirizzo completo) : San Paolo Solbrito (AT)

MessaggioTitolo: Re: Josif Stalin 3 build - COMPLETATO   Lun 19 Ago 2013 - 12:14

Come anticipato, un paio di foto della torretta finita, completa dell'immancabile 'Dushka', ovvero la mitragliatrice pesante antiaerea DShK da 12,7 mm.

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

La DShK NON è presente nel kit di Juckenburg, quindi o ci si arrangia con foto e ci si accontenta di pezzettini di recupero messi assieme come ho fatto io oppure, se si ha il portafogli profondo, si può comprarla in kit con tanto di fibre ottiche per simulare lo sparo dal solito Frank di Modellbau Schmiede... alla modica cifra di 75 euro + SS (!!).

Visto che Tamiya non ha pensato di includerla nemmeno nel suo JS-2 (che ce l'aveva), sennò le toccava alzare il prezzo del suo "economico" kit, questa segnalazione vale anche per i paperoni che si compreranno il kit Tamiya....tanto dopo aver speso 900 euro vuoi lesinare su altri 80-90 per questo dettaglio? lol! 


Il prossimo passo è la verniciatura!

_________________
Ci sono i Modellisti, e poi ci sono i...
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Il Nobel per l'Ignoranza a questo Anonimo:
"...Ho cercato informazioni sui nobel assegnati sul modellismo senza trovare assolutamente niente, e ora come la mettiamo?..."
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
borealis

avatar

Messaggi : 406
Data d'iscrizione : 18.03.13
Età : 46
Località (indirizzo completo) : San Paolo Solbrito (AT)

MessaggioTitolo: Re: Josif Stalin 3 build - COMPLETATO   Lun 19 Ago 2013 - 14:39

Un riassunto dei materiali 'chimici' usati finora nell'assemblaggio di un kit che mescola plastica tradizionale, resina e diversi metalli.

- per assemblare fra di loro i pezzi in resina, plastica o forex ho usato colla cianoacrilica e colla vinilica. A volte combinazione dei due perchè il legame della colla cianoacrilica è forte ma rigido e per certi punti che possono subire urti, fragile. Dopo il fissaggio col cianoacrilico ho quindi aggiunto un cordone in colla vinilica.

- Per metalli su resine e plastiche: colla cianoacrilica per dettagli piccoli, resina bicomponente per metalli per dettagli strutturali o soggetti a urti (es. parafanghi posteriori in alluminio sullo scafo in resina)

- Per fissare i motori di alzo e rotazione torretta niente colla, naturalmente. Tutte le parti meccaniche le lascio sempre smontabili e manutenibili, quindi i fissaggi sono sempre a vite e smontabili, il più possibile nascosti. Idem per generatore di fumo e speaker.

- Quando tutto sarà assemblato è prevedibile l'uso di punti di colla a caldo per bloccare i fasci di fili che non andranno mai rimossi sullo scafo. La colla a caldo offre un ancoraggio solido per parti che non vibrano come i fili, o parti che non si devono smontare. Può risultare però un incollaggio fragile se usata su superfici molto liscie (salta via in blocco con una semplice leva).

- Un'alternativa alla colla vinilica, che stavolta non ho ancora usato, è la UHU Por, una colla per polistirolo che usata su materiali più rigidi dà un incollaggio con una certa elasticità, quindi adatto anche a non staccarsi in presenza di vibrazioni.

_________________
Ci sono i Modellisti, e poi ci sono i...
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Il Nobel per l'Ignoranza a questo Anonimo:
"...Ho cercato informazioni sui nobel assegnati sul modellismo senza trovare assolutamente niente, e ora come la mettiamo?..."
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Sven Hassel

avatar

Messaggi : 4916
Data d'iscrizione : 19.09.12
Età : 73
Località (indirizzo completo) : Canzo

MessaggioTitolo: Re: Josif Stalin 3 build - COMPLETATO   Lun 19 Ago 2013 - 17:09

.


..... in questo soggetto ti sei divertito a fondo king più che con altri precedenti premontati ...... quando c'è molto da fare aumentano le difficoltà insieme al piacere di creare .....

... mo ti tocca la verniciatura, un'operazione quanto mai delicata per un carro di IVAN

Cerea piemunties

.
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
borealis

avatar

Messaggi : 406
Data d'iscrizione : 18.03.13
Età : 46
Località (indirizzo completo) : San Paolo Solbrito (AT)

MessaggioTitolo: Re: Josif Stalin 3 build - COMPLETATO   Mar 20 Ago 2013 - 8:55

Mi manca un pò di documentazione su eventuali insegne a dire il vero... il materiale disponibile è scarso.

_________________
Ci sono i Modellisti, e poi ci sono i...
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Il Nobel per l'Ignoranza a questo Anonimo:
"...Ho cercato informazioni sui nobel assegnati sul modellismo senza trovare assolutamente niente, e ora come la mettiamo?..."
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Sven Hassel

avatar

Messaggi : 4916
Data d'iscrizione : 19.09.12
Età : 73
Località (indirizzo completo) : Canzo

MessaggioTitolo: Re: Josif Stalin 3 build - COMPLETATO   Mar 20 Ago 2013 - 12:14

.


... non è un dfetto, i carri di IVAN in Germania marciavano da conquistatori e sfoggiavano ben pochi segni di riconoscimento ...... l'impresa sarebbe renderlo "sofferto e provato" da lunghe marce forzate, cingoli laschi, fango e sporcizia da zolle erbose, qualcosa potresti trovare su (track link) scale minori ..... come ispirazione di base ...

.se usi la tecnica tridimensionale (lo stesso colore in tre tonalità) e li stendi senza spessori velando la superficie, ne ricavi le profondità che tolgono l'effetto "pieno" e piatto delle verniciature ........ esempio: sui winter, uso tre tonalità di bianco e poi seguono gli effetti successivi ... fango, neve marcia, etc. Sul verde russo schirisci la base con il 15% di bianco e scurisci con un 7% di marrone scuro e un 5% di nero e trovi le tonalità desiderate. Puoi usare al posto del bianco anche il giallo sabbia, però, al 10% .... da quel verde polveroso.

ola Bore

flower 


.
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
borealis

avatar

Messaggi : 406
Data d'iscrizione : 18.03.13
Età : 46
Località (indirizzo completo) : San Paolo Solbrito (AT)

MessaggioTitolo: Re: Josif Stalin 3 build - COMPLETATO   Gio 29 Ago 2013 - 8:48

E poi si stendono con le schiarite sulle superfici alla luce e scurite quelle in ombra?
Non ho mai usato quella tecnica study 

_________________
Ci sono i Modellisti, e poi ci sono i...
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Il Nobel per l'Ignoranza a questo Anonimo:
"...Ho cercato informazioni sui nobel assegnati sul modellismo senza trovare assolutamente niente, e ora come la mettiamo?..."
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Sven Hassel

avatar

Messaggi : 4916
Data d'iscrizione : 19.09.12
Età : 73
Località (indirizzo completo) : Canzo

MessaggioTitolo: Re: Josif Stalin 3 build - COMPLETATO   Gio 29 Ago 2013 - 9:20

.


... fa le prove sul cartoncino lucido. Usando la tecnica 3D ..... esempio: su di un quadrato i lati sono sempre chiari, i bordi medi, con il centro scuro .... la profondità che toglie la piattezza deriva dalla zona scura ... la botola di una torretta idem come vale per le piastre blindate piatte ... l'uso delle tre tonalità si impiega sui figurini sia per l'incarnato che per le divise.
Il colore uniforme appiattisce le superfici ... la tec 3D le risalta.

.buon lavoro

lol! 

Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
borealis

avatar

Messaggi : 406
Data d'iscrizione : 18.03.13
Età : 46
Località (indirizzo completo) : San Paolo Solbrito (AT)

MessaggioTitolo: Re: Josif Stalin 3 build - COMPLETATO   Gio 29 Ago 2013 - 10:26

Quindi i centri dei pannelli sono più scuri?
E' praticamente l'opposto della tecnica di pitturazione dello statico 'tradizionale' che vuole schiariti i centri dei pannelli, oltre ai rilievi (e che porta a risultati a mio vedere senza senso per eccesso di manierismo, come se ne vedono spesso nell' 1/35 in qualsiasi mostra di modellismo statico).
Sui figurini, ma a pennello, l'ho già provata con accettabili risultati (senza sapere che fosse chiamata 'tecnica 3D'), sfumando i passaggi fra le tonalità con un pennellino inumidito di solvente.

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

_________________
Ci sono i Modellisti, e poi ci sono i...
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Il Nobel per l'Ignoranza a questo Anonimo:
"...Ho cercato informazioni sui nobel assegnati sul modellismo senza trovare assolutamente niente, e ora come la mettiamo?..."
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Sven Hassel

avatar

Messaggi : 4916
Data d'iscrizione : 19.09.12
Età : 73
Località (indirizzo completo) : Canzo

MessaggioTitolo: Re: Josif Stalin 3 build - COMPLETATO   Gio 29 Ago 2013 - 12:15

.


.............. su moltissimi lavori nello statico diventa utile la tecnica "zenitale" cioè, di far cadere in verticale la luce solare che sbianca le verniciature orizzontali contrastando i piani inclinati con un mezzo tono e i verticali con la gradazione del colore più scuro ... ovvio che prima si usa la 3D e in seguito la zenitale ... sono state incominciate discussioni "difficoltose" fin dai tempi di monstertrack in merito alle verniciature ... mai chiarite per la manualità individuale dove il personalismo (che guida la mano) fa quel che di meglio può. Prendere la bomboletta e coprire la base di un carro è la più stupida cazzata usata maggiormente, idem l'uso dei colori a olio con i lavaggi (con dieci uscite il carro fra sole , polvere e ruzzoloni) acquista la migliore usura naturale ... quel che ignorano in troppi è la vernicie industriale, la più resistente in assoluto, essa permette innanzi tutto l'esclusione dei colori standard in commercio "dove, se almeno mischiati possono diventare passabili" nonostante la carenza sulla durata nel tempo .... tanto non abbiamo riscontri fotografici a colori, quindi la piena libertà d'interpretazione diventa fondamentale sulla scelta esatta di dove collocare il soggetto .... epoca, usura, nuovo o scassato ... sono temi vincenti, quelli perdenti e banali (ricordi Marco?) sono la ripetizione infinita repilicata non sapendo andare oltre ...... la maggior parte dei miei temi sono usciti da sperimentazioni, perchè odio ripetere qualcosa già fatto ......


.


.
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
borealis

avatar

Messaggi : 406
Data d'iscrizione : 18.03.13
Età : 46
Località (indirizzo completo) : San Paolo Solbrito (AT)

MessaggioTitolo: Re: Josif Stalin 3 build - COMPLETATO   Gio 29 Ago 2013 - 13:41

Io trovo che il maggiore errore nella verniciatura dei modelli stia nell'applicare ed esasperare le tecniche perdendo di vista i mezzi reali, ottenendo un risultato finale irrealistico.

_________________
Ci sono i Modellisti, e poi ci sono i...
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Il Nobel per l'Ignoranza a questo Anonimo:
"...Ho cercato informazioni sui nobel assegnati sul modellismo senza trovare assolutamente niente, e ora come la mettiamo?..."
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
borealis

avatar

Messaggi : 406
Data d'iscrizione : 18.03.13
Età : 46
Località (indirizzo completo) : San Paolo Solbrito (AT)

MessaggioTitolo: Re: Josif Stalin 3 build - COMPLETATO   Sab 31 Ago 2013 - 13:48

Andiamo a incominciare...

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

_________________
Ci sono i Modellisti, e poi ci sono i...
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Il Nobel per l'Ignoranza a questo Anonimo:
"...Ho cercato informazioni sui nobel assegnati sul modellismo senza trovare assolutamente niente, e ora come la mettiamo?..."
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Sven Hassel

avatar

Messaggi : 4916
Data d'iscrizione : 19.09.12
Età : 73
Località (indirizzo completo) : Canzo

MessaggioTitolo: Re: Josif Stalin 3 build - COMPLETATO   Sab 31 Ago 2013 - 20:35

.


................ di la verità che sulla resina è un vero piacere spruzzare vernici cheers Very Happy king flower 


.
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
borealis

avatar

Messaggi : 406
Data d'iscrizione : 18.03.13
Età : 46
Località (indirizzo completo) : San Paolo Solbrito (AT)

MessaggioTitolo: Re: Josif Stalin 3 build - COMPLETATO   Dom 1 Set 2013 - 9:23

In effetti dare le tonalità di verde è stato lungo (fra scafo e torretta il carro è enorme) ma divertente.
Oggi vado di insegne e altri effetti

_________________
Ci sono i Modellisti, e poi ci sono i...
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Il Nobel per l'Ignoranza a questo Anonimo:
"...Ho cercato informazioni sui nobel assegnati sul modellismo senza trovare assolutamente niente, e ora come la mettiamo?..."
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
borealis

avatar

Messaggi : 406
Data d'iscrizione : 18.03.13
Età : 46
Località (indirizzo completo) : San Paolo Solbrito (AT)

MessaggioTitolo: Re: Josif Stalin 3 build - COMPLETATO   Dom 1 Set 2013 - 15:12

Da qui in poi si completa di pennello:

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

_________________
Ci sono i Modellisti, e poi ci sono i...
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Il Nobel per l'Ignoranza a questo Anonimo:
"...Ho cercato informazioni sui nobel assegnati sul modellismo senza trovare assolutamente niente, e ora come la mettiamo?..."
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Sven Hassel

avatar

Messaggi : 4916
Data d'iscrizione : 19.09.12
Età : 73
Località (indirizzo completo) : Canzo

MessaggioTitolo: Re: Josif Stalin 3 build - COMPLETATO   Lun 2 Set 2013 - 20:33

.



... dai, dai, daiiiiii ....... facce godè.


.
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
borealis

avatar

Messaggi : 406
Data d'iscrizione : 18.03.13
Età : 46
Località (indirizzo completo) : San Paolo Solbrito (AT)

MessaggioTitolo: Re: Josif Stalin 3 build - COMPLETATO   Lun 2 Set 2013 - 22:16

Finito di verniciare, ma le prossime foto ormai le faccio dopo che l'ho riassemblato tutto Sleep 

_________________
Ci sono i Modellisti, e poi ci sono i...
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Il Nobel per l'Ignoranza a questo Anonimo:
"...Ho cercato informazioni sui nobel assegnati sul modellismo senza trovare assolutamente niente, e ora come la mettiamo?..."
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: Josif Stalin 3 build - COMPLETATO   

Tornare in alto Andare in basso
 
Josif Stalin 3 build - COMPLETATO
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 2 di 3Vai alla pagina : Precedente  1, 2, 3  Seguente
 Argomenti simili
-
» SU-152 kit build & review [COMPLETATO]
» The Restoration Warship
» Milano/ Completato il restyling del Terminal due di Malpensa
» Churchill Bridgelayer fullmetal scratchbuild!
» HMS VANGUARD AMATI

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
LAVELLI GIOVANNI :: MODELLISMO RC :: veicoli militari :: carri armati-
Andare verso: