Il Forum dedicato al modellismo dinamico
 
IndiceIndice  PortalePortale  CalendarioCalendario  GalleriaGalleria  FAQFAQ  CercaCerca  RegistratiRegistrati  AccediAccedi  

Condividi | 
 

 Diorami ambientali.

Andare in basso 
Vai alla pagina : 1, 2, 3, 4  Seguente
AutoreMessaggio
Sven Hassel

avatar

Messaggi : 5643
Data d'iscrizione : 19.09.12
Età : 74
Località (indirizzo completo) : Canzo

MessaggioTitolo: Diorami ambientali.   Dom 28 Apr 2013 - 16:59

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]


..... meditate bella Gente Laughing

.
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
borealis

avatar

Messaggi : 474
Data d'iscrizione : 18.03.13
Età : 47
Località (indirizzo completo) : San Paolo Solbrito (AT)

MessaggioTitolo: Re: Diorami ambientali.   Mar 30 Apr 2013 - 0:33

Hanno fatto uno splendido lavoro nel decorare gli edifici, un investimento per un diorama fisso.
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
Sven Hassel

avatar

Messaggi : 5643
Data d'iscrizione : 19.09.12
Età : 74
Località (indirizzo completo) : Canzo

MessaggioTitolo: Re: Diorami ambientali.   Mar 30 Apr 2013 - 13:32

.


............... aprire una discussione su questo diorama porterebbe il discorso ancora una volta sull'incapacità (tipica italiana) di NON capire le necessità associative di gruppo, evitando i protagonismi spiccioli infantili di certi emergenti in cerca a tutti i costi di mettersi in primi piani come isteriche prime donne.

.... le immagini rivelano una specifica tipologia "modellistica" che insegna dove non bastano quattro compensati con un tetto provvisorio per spacciare coreografia non solo dozzinali ma addirittura ridicolizzate da un'importanza priva del tutta della materia prima chiamata fantasia .....

Pubblicare l'elenco dei panzer di proprietà ostentando se stessi come (i primi solla cresta dell'onda) e non capire che presentando in contemporanea un raffazzonato diorama squallido persino qualche buon soggetto riuscito perde inevitabilmente il suo valore.

......... la branca definita dagli antenati, ricordata dagli effettivi presenti con l'onere di portabandiere nazionali, non ha mai ascoltato a tempo debito (gli anni d'oro) ormai tramontati del fenomeno tank, sordi nel loro sciocco conservatorismo e superficiali per ottusità, hanno perso diversi treni in corsa ignorando la fondamentale necessità di sapersi rinnovare attraverso una corrente capace di vedere obiettivi lontani per una coesione socializzata in condizioni di espandere VERAMENTE un fenomeno senza perderne i pezzi e le occasioni sciupate per strada ..........

..... un giorno definii "ciospi e ciofeche" i limiti profusi e raggiunti dopo anni da coloro che credevano di "spacciare" dei modelli campione neppure completamente eseguiti in proprio ma dati ad altre mani per essere completati. Il termine (antenati) dato come riconoscimento storiografo modellistico, in realtà ha ridicolizzato penosamemte l'eppellativo rivelando l'ingenuità del coniatore incapace di riconoscere il piombo dall'argento e questo non fa che confermare una corrente portabandiera stancamente occupata nel seguire l'ammirazione verso i falliti ........

Sei anni fa, eravamo ancor in tempo per una semina che avremmo raccolto ora (vedere il settore camionari cos'è riuscito a sbalordire negli ultimi quattro anni.

..... unitamente, degli sforzi inauditi (leggi ascoltati per metà) hanno regalato le più curate coreografie mai viste in Italia per i carri armati, lasciando stupiti gli osservatori esteri, mentre i dissidenti italici si farmmentavano come stupidi galli di pollai .... mostrando ancora come si progetta il futuro giocando d'anticipo e soprattutto, mostrando dei fatti inequivocabile e concreti. Non ho mai amato copiare o accontentarmi di seguire i passi d'altri, specie se camminano da orbi .....

Capito, bella Gente, perchè un dibattito sulla prima occasionale "qualità" presa come esempio .................. squalifica e invalida mestamente il presente italico obsoleto, se non peggio, basato su colossi d'argilla!


. flower

.

Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
Sven Hassel

avatar

Messaggi : 5643
Data d'iscrizione : 19.09.12
Età : 74
Località (indirizzo completo) : Canzo

MessaggioTitolo: Re: Diorami ambientali.   Mar 30 Apr 2013 - 17:46

.



[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]


.
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
Sven Hassel

avatar

Messaggi : 5643
Data d'iscrizione : 19.09.12
Età : 74
Località (indirizzo completo) : Canzo

MessaggioTitolo: Re: Diorami ambientali.   Lun 6 Mag 2013 - 13:51

.




.............. chi hanno veramente capito a 360 gradi il modellismo, da decenni all'estero la branca che comprende le scenografue e i diorami indispensabili per completare la passione che non prevede la concentrazione mirata esclusivamente sull'esposizione dei soggetti RC dove la sovrabbondanza di mezzi si spreca in doppioni replicati a iosa ...... trascurando nell'ignoranza un comprendio enorme di "accessori" a buon mercato e molto divertenti da poter inserire nel contesto militare ......... sono bastate le ultime dimostrazione fieristiche per sbalordire non solo il pubblico italiano ma il resto nazionale agganciato sul fenomeno tankista ..... un tappeto di moquette ha sostituito il nudo cemento e quattro cartoni per simulare delle casette sono robetta da bambini scolastici, non è certo un saggio modellistico da vantare o da persistere nel tempo .... un usa e getta, direi provvisorio che dimostra un buco tappato sull'incapacità da non sostenere come una risorsa vanagloriosa ....... che dimostrerebbe ulteriormente l'incapacità di fare di meglio.

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

... questa casetta sgrossata da pezzi di carton gesso lavorato .... il tetto semidistrutto rivestito di tegole di cartone è alla portata di chiunque dispone un minimo di fantasia

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

... in magazzino ricambi e giacenze una torretta si presta per una postazione fissa

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

...... la creazione di trincee all'aperto da facile può diventare inutile, per via della natura dei terreni esposti alle intemperie e chi l'ha fatto, s'è trovato il campo distrutto nel giro di poche settimane


[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]


.
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
Sven Hassel

avatar

Messaggi : 5643
Data d'iscrizione : 19.09.12
Età : 74
Località (indirizzo completo) : Canzo

MessaggioTitolo: Re: Diorami ambientali.   Lun 6 Mag 2013 - 14:40

.

.............. un inizio d'interessi concluso in una bolla di sapone

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

... pre annunciato

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

................. i ponti si sprecano, questo è in polistirolo rivestito di ghiaietto

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

............................................... in compensato

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

... trincea

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

... ponte

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

..... ponte braille

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

................. e l'idea delle carcasse rottamate

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

...... è?

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]


.
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
Sven Hassel

avatar

Messaggi : 5643
Data d'iscrizione : 19.09.12
Età : 74
Località (indirizzo completo) : Canzo

MessaggioTitolo: Re: Diorami ambientali.   Ven 10 Mag 2013 - 14:32

.


[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

...... stile moquette ..... il preferito dalla corrente pavimentista con cera

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]


.
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
Sven Hassel

avatar

Messaggi : 5643
Data d'iscrizione : 19.09.12
Età : 74
Località (indirizzo completo) : Canzo

MessaggioTitolo: Re: Diorami ambientali.   Ven 30 Ago 2013 - 18:52

.

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]


.
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
borealis

avatar

Messaggi : 474
Data d'iscrizione : 18.03.13
Età : 47
Località (indirizzo completo) : San Paolo Solbrito (AT)

MessaggioTitolo: Re: Diorami ambientali.   Sab 31 Ago 2013 - 10:19

Ero tentato di affiancare immagini tratte dalla fiera di Verona 2013, ma poi ho avuto pietà... Razz
Immagina tutti i tedeschi che sono calati in Italia per visitarla che risate si son fatti.. lol! 

_________________
Ci sono i Modellisti, e poi ci sono i...
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Il Nobel per l'Ignoranza a questo Anonimo:
"...Ho cercato informazioni sui nobel assegnati sul modellismo senza trovare assolutamente niente, e ora come la mettiamo?..."
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
Sven Hassel

avatar

Messaggi : 5643
Data d'iscrizione : 19.09.12
Età : 74
Località (indirizzo completo) : Canzo

MessaggioTitolo: Re: Diorami ambientali.   Sab 31 Ago 2013 - 20:32

.


........ quando si è parlato di distanze abissali gli ultimi arrivati si sono sentiti in dovere di ribadire il contrario ... se distanze esistono e sono evidentemente maturate da decenni di presenza effettiva sulll'arte modellistica ....... ARTE, per chi la confonde è semplicemente "forma di comunicazione" e eeeeh ...... come scrivi, a Verona, hanno firmato il livello in cui si trovano.

Concentrare uno scopo sul gioco è un pensiero infantile, una carenza affettiva soddisfatta in un'età che dovrebbe essere della ragione che non è, anzi, denuncia l'immaturità ....... quindi l'impossibilità di ottenere orizzonti espansi senza (inseguire) un modello scaduto, voglio dire: copiare dal vicino ............. nessuna originalità è emersa in un soffio di storia da un anno a questa parte, significa trovarsi nello stallo a rimarcare quello che è già stato fatto e poi, c'è di peggio ........ fossilizzato in questo passato ci sono parecchi fallimenti lasciati in sospensione, rimozioni vissute sperando che di questi flopp nessuno ricordi i fatti, dimenticando che il passato ritorna.

..... GLI IRRIDUCIBILI RIBATTEZZATI I PIONIERI ........ polvere alla polvere .... disintegrati ... dispersi nel nulla ......

Con somma prepotenza si spacciavano per un'elite "privilegiata" finche qualcuno li ha riportati con i piedi per terra, sgonfiando dei palloncini con la presunzione d'essere i detentori d'aria fritta. Ne ricordo solo un paio con i quali ho avuto un rapporto di sincerità, il resto solo pattumiera e superbia (nota come madre dell'ignoranza). Boot Hill .... la collinetta di Novegro.

... e poi l'oratorio di don imbranato aspetta il suo "Thriller" alla Micheal Jackson .... il passato con gli zombi come compagnia ...


.
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
borealis

avatar

Messaggi : 474
Data d'iscrizione : 18.03.13
Età : 47
Località (indirizzo completo) : San Paolo Solbrito (AT)

MessaggioTitolo: Re: Diorami ambientali.   Dom 1 Set 2013 - 9:18

Sven Hassel ha scritto:
.
... e poi l'oratorio di don imbranato aspetta il suo "Thriller" alla Micheal Jackson .... il passato con gli zombi come compagnia ...
.
lol! lol! 

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

_________________
Ci sono i Modellisti, e poi ci sono i...
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Il Nobel per l'Ignoranza a questo Anonimo:
"...Ho cercato informazioni sui nobel assegnati sul modellismo senza trovare assolutamente niente, e ora come la mettiamo?..."
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
borealis

avatar

Messaggi : 474
Data d'iscrizione : 18.03.13
Età : 47
Località (indirizzo completo) : San Paolo Solbrito (AT)

MessaggioTitolo: Re: Diorami ambientali.   Mer 4 Set 2013 - 9:54

Ok, a grande richiesta e affinchè dal confronto fra eccellenza e mediocrità i nuovi modellisti traggano slancio ed ispirazione, mettiamo qualche immagine pubblica della manifestazione carristica di Model Expo Verona 2013.
Omettiamo i nomi dei fautori per tatto e perchè non è significativo ai sensi didattici del post.

Una visione globale del campo di gioco 'italiota'. Notare il fondo in esclusiva moquette verde e la totale assenza di rilievi che possano mettere se pur minimamente alla prova le doti di pilotaggio dei carri (più simili a veicoli da corsa, su questo fondo):

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Visuale sul 'fiume' (in moquette azzurra) con relativi ponticelli...

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]


E infine un dettaglio degli edifici, "rigorosamente in scala 1/16" (i suddetti fautori proclamano di non discostarsi minimamente da tale scala...a parole ovviamente....), e apprezzate la draffinata ecorazione naif-minimalista delle facciate (intesa come "colori da cartone animato" e "minimo uso di pennarelli rubati al figlio che sennò piange" lol! )...

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]


Un confronto crudele, più che impietoso...mi fermo qui, và...

_________________
Ci sono i Modellisti, e poi ci sono i...
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Il Nobel per l'Ignoranza a questo Anonimo:
"...Ho cercato informazioni sui nobel assegnati sul modellismo senza trovare assolutamente niente, e ora come la mettiamo?..."
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
Sven Hassel

avatar

Messaggi : 5643
Data d'iscrizione : 19.09.12
Età : 74
Località (indirizzo completo) : Canzo

MessaggioTitolo: Re: Diorami ambientali.   Mer 4 Set 2013 - 13:03

.


..... da realista scomodo, perchè chi dice e parla delle cose come sono si trova una marea di nemici attorno (un ottimo metodo per selezionare persone utili e no) .... nel senso costruttivo se si vuole edificare un progetto a lungo termine e non fuochi di paglia da consumarsi in attimi .... vantare e mettere in mostra un livello di scenografia vuole dire "credere" che diventa presentabile. Un cesso dipende da com'è tenuto pulito e "ogni scarrafone è bello a mamma sua" hanno come esempi una ragione d'esistere ...

E' modellismo?
E' bravura collettiva, forse? ....... perchè in un gruppo coeso*, almeno un elemento principe dovrebbe possedere la chiave critica per giudicare (qualsiasi presentazione) positiva a credito del gruppo, oppure  impedirne "motivandone" la scadente qualità visiva, perchè una volta in rete la firma degli autori RIMANE incisa per sempre.

Ho scritto coeso*. Per non scrivere coatto! Vado per definizione: coesione sta per collaborazione collettiva, azione costruttiva. Coazione: idea coatta, carattere coatto, ossessivo, fascismo, dittatura.

..... evidentemente e rimarcatamente, la derivazione di simili sceneggiature sono oggettivamente partorite con lo scopo d'apparire più che con lo scopo d'essere. Essere vuol dire giocare d'anticipo in ogni azione, apparenza significa la linea ferma in cui si COPIA da altri. La visione d'insieme (mi smentisca chi può) è il livello obsoleto ereditato dagli scomparsi antenati ..... diamo due opzioni: o il livello d'ammirazione per tali bambinesche imitazioni si coagula perfettamente con l'immaturità (coatta) ... seconda opzione: l'assoluta incapacità di sapersi distinguere, vale dire, che una cagata può avere un suo proprio ruolo intestinale.

...............................................................

Per anni ho svolto il ruolo di promotore (modellismo militare e non solo) attirando delle attenzioni specie da chi avevano scambiato il mio ruolo da e come un accentratore. Delle ignoranze d'altri non sono responsabile, dei risultati avuti ne sono stato ampiamente soddisfatto e non cambio idea se devo occasionalmente dire la mia in merito a qualunque nefandezza cerchi di passare per il buco della serratura e non della porta principale. Senza l'azione decisa, impietosa e dura, l'italietta dei carri armati, incominciando dai mercanti/negozianti starebbero ancora invenduti sugli scaffali, senza contare la presenza deleteria degli "antenati" fieri e megalomani di fregiarsi (primi) cioè al palo, l'invasione immatura di elementi di scarsa affidabilità ma pronti ad alzare il tiro per la conquista dell'acqua calda, la dimostrazione sfacciata di un progetto che ha portato il MODELLISMO VERO seguito a ruota con la presentazione sulle piazze e nell'ambito delle fiere (veri miraggi lontani anni luce) diventati delle realtà ....... perchè quando si traccia una via diventa facile seguire il percorso e senza la mia scomoda presenza (e di molti altri che hanno capito e creduto dando affidabilità in un progetto vincente) ...... il livello italiota, adesso come adesso, si trovava inchiodato, congelato gelosamente, nel coatto potere degli antenati.

..... cercare la copia (come sopravvivenza) imitando un aborto del passato, vuol dire NON POSSEDERE nessuna chance valida per il futuro ..... ancora una volta scrivo da duro e scomodo osservatore?

Ho solo guardato delle foto, esprimendo il mio personalissimo punto di vista del tutto, anche, non condivisibile ma come sempre ancorato sulla realtà dei fatti.

ps. per seguire il mio cammino indicato, per portare al livello nazionale quel che si è visto nelle nostre manifestazioni, cioè la forma modellistica ambientale completa e realistica, ne devono passare di metri cubi d'acqua sotto numerosi ponti.

L'esempio sulle mie costruzioni abitative risale al 2007 ..... nessuno l'ha saputo seguire, perchè?

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

...... il modellismo impone un realismo molto simile all'originale, e volendo, ma si deve possedere del buon gusto, si possono avere le casette commerciali di cartone ...... però, si deve avere anche un cervello da saper usare .....

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

.
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
Sven Hassel

avatar

Messaggi : 5643
Data d'iscrizione : 19.09.12
Età : 74
Località (indirizzo completo) : Canzo

MessaggioTitolo: Re: Diorami ambientali.   Mer 4 Set 2013 - 13:33

 .


............................ come è stato scritto sopra: non per infierire, ma per il realismo ....

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

..... si da a cesare quel che è di cesare cheers cheers cheers 


[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

.
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
borealis

avatar

Messaggi : 474
Data d'iscrizione : 18.03.13
Età : 47
Località (indirizzo completo) : San Paolo Solbrito (AT)

MessaggioTitolo: Re: Diorami ambientali.   Mer 4 Set 2013 - 14:19

Sven Hassel ha scritto:
.
... una cagata può avere un suo proprio ruolo intestinale...
Bellissima...

lol! lol! lol! lol! lol! lol! 

_________________
Ci sono i Modellisti, e poi ci sono i...
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Il Nobel per l'Ignoranza a questo Anonimo:
"...Ho cercato informazioni sui nobel assegnati sul modellismo senza trovare assolutamente niente, e ora come la mettiamo?..."
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
Sven Hassel

avatar

Messaggi : 5643
Data d'iscrizione : 19.09.12
Età : 74
Località (indirizzo completo) : Canzo

MessaggioTitolo: Re: Diorami ambientali.   Mer 4 Set 2013 - 14:32

borealis ha scritto:
Sven Hassel ha scritto:
.
... una cagata può avere un suo proprio ruolo intestinale...
Bellissima...  

lol! lol! lol! lol! lol! lol! 

Non è mia!

..... è dello Sven, ogni tanto insorge scandalizzato ed è duro tenerlo a freno:evil: 


ola Bore


flower 

.
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
borealis

avatar

Messaggi : 474
Data d'iscrizione : 18.03.13
Età : 47
Località (indirizzo completo) : San Paolo Solbrito (AT)

MessaggioTitolo: Re: Diorami ambientali.   Gio 5 Set 2013 - 9:17

Visti i soggetti invece direi che lo Sven si sta ampiamente autocontrollando! Rolling Eyes 

Le ultime chicche sono che disquisiscono di 'scale' e poi manco son capaci di leggersi due misure su wikipedia... perchè per le autocostruzioni si basano su ...modellini di carta! affraid affraid affraid 

Immagina la fedeltà al vero... scratch ...millimetro più, millimetro meno! Mad 

Meno male che i veri modellisti italiani risiedono altrove...  king 


_________________
Ci sono i Modellisti, e poi ci sono i...
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Il Nobel per l'Ignoranza a questo Anonimo:
"...Ho cercato informazioni sui nobel assegnati sul modellismo senza trovare assolutamente niente, e ora come la mettiamo?..."
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
Sven Hassel

avatar

Messaggi : 5643
Data d'iscrizione : 19.09.12
Età : 74
Località (indirizzo completo) : Canzo

MessaggioTitolo: Re: Diorami ambientali.   Gio 5 Set 2013 - 10:29

.


.............. vuol dire che stanno seguendo fedelmente un copione percorso da altri, seppur faticosamente, se scoprono solo ora certi rudimenti fondamentali per calarsi le braghe ...... ammettendo un miglioramento di condotta dove neppure sanno come girarsi. Il problema del "coatto" è simile al galletto nel pollaio che domina delle galline, animale con poco cervello, obbligato alla dittatura del maschio della specie.

..... il cancro è l'elemento distruttivo talmente idiota dove, per sopravvivere distrugge il corpo in cui agisce .... senza un corpo non può originarsi un cancro. Le cellule prima si allontanano dal controllo somatico principale, si coagulano attorno a cellule impazzite entando in simbiosi, poi dimenticano completamente il corpo dal quale si sono sottratte per diventare il "corpo /cluster" distruttivo ..... la differenza fra il coeso e il coatto l'ho chiarita, un nucleo coatto, rigidamente convinto d'essere tale si contrae (ripetendosi finche aumenta la sua densità) si appesantisce di conseguenza attirando massa ottusamente colta "necessariamente sullo stesso livello" ............. respingendo per reazione compulsiva qualsiasi elemento percepito che possa inserire un barlume di vivida luce in una cloaca oscura ...... l'esempio della IBU, aggredita, schifata da chi non ne capiva neppure l'idea italiana come vanto, boicottata e in fine osannata .... tempo al tempo anche taminkia farà la stessa fine. Devo dire che come soggettistica e con il fascino dell'orrido è un oratorio oltremodo interessante per lo studio della psiche di molti elementi ...... associabili per identità contorte, affinità perverse, comunioni d'intenti e soprattutto l'enorme livello d'immaturità collettiva .... il QI rasenta la preoccupante condizione socialmente in discesa che travolge l'Italia in un gorgo inarrestabile. Tempo un anno, lo scrissi lo scorso settembre, la situazione di stallo avrebbe indicato l'assenza di ossigeno con la tendenza di rigirarsi indietro per raccogliere i cocci trascurati ....... preveggenza? Nient'affatto, soltanto osservazione sulla costante "ripetitiva" blandita come successi. Un gruppo di bambini vede altri bambini giocare con le biglie, la scoperta li lascia talmente esiliranti drunken drunken drunken da copiare il gioco addebitandosi l'invenzione. Per degli adulti si chiama "plagio" e peggio, millantato credito.

..... la riconversione nelle cellule cancherogene è di riunirsi al sistema cellulare dal quale si sono allontanate (lo dimostrano i casi di riabilitazione totale del paziente) ...... poichè la cellula organica nella sua complessità pensante è completamente assoggettata al controllo principale (mente individuale) una volta esclusa per decisione propria, può ritornare sotto il controllo individuale, soltanto di propria iniziativa ...... difficilmente un asino fatto passare per un pappagallo perde la sua vera identità. Tutte, NESSUNA ESCLUSA, le iniziative di questa branca coatta sono fotocopie plagiate da sistemi paralleli traformati in peggio millantandone il credito aggiunto ...... possono pisciarsi addosso sostenendo di sudare in quella zona inguinale, senza sperare che qualcuno sano di mente li ascolti .....

..... sul Giordano, duemila anni fa, un pescatore gettava le reti vedendo avanzare un tipo "finito male" che camminava sulle acque ....... di pesci presi gettando le reti in Italia ne sono caduti dentro più per empatia genetica che per valori modellistici e la scelta del pescatore diventa fin troppo evidente nella totale incapacità di distinguere i migliori pesci commestibili ... come ha toppato in fin troppi scopi falliti di associarsi con coloro che cercavano di associarsi a loro volta per arrancare dove si stavano perdendo ...... campi d'incontro scomodi, all'aperto, miti sognati e sbrodolati da eminenti perdi tempo in vena di inutili sudate .... obiettivi persi nella stessa conquista (ma questa è difficile da capire) vuol dire che "ripetendosi" si dimostra l'imbecillità di riaffermare un castello già avuto ....... ho lasciato Novegro in previsione di un futuro scontato, e non sono il tipo che si ripete arroccandomi in castelli di carta ...... come sono entrato nei vari siti per uscirne non appena affermato .......................................... con un sito proprio chiuso a chiunque!

.di tipi che camminano sulle acque se ne incontrano a bizzeffe e finiscono allo stesso modo. I trascinatori sono i peggiori elementi in natura con i ruoli di "mercanti di caos" rintracciabili a capo di associazioni, gruppi, enti, istituzioni, fallimentari.

...... sono spurie indispensabili per equilibrare un sistema organico in grado di sopravvivere solo con degli spazzini a carico ... Leonardo da Vinci definì l'uomo come un tubo che ingeriva da un lato per espellere da un altro ... un vero genio di semplicità per indicare un percorso obbligato per delle parti con un ruolo assegnato molti preciso, e se te ne aspetta per assegnazione naturale il peggiore, che fai? Non restano che due posibilità: o fingi che sei nella parte migliore, oppure ti caghi sotto per tutta la vita ..... contento come un moscone che ci ronza sopra.


.
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
borealis

avatar

Messaggi : 474
Data d'iscrizione : 18.03.13
Età : 47
Località (indirizzo completo) : San Paolo Solbrito (AT)

MessaggioTitolo: Re: Diorami ambientali.   Ven 6 Set 2013 - 9:03

Una cosa mi chiedo: il fatto che da sempre ci seguano con quotidiana ripetuta assiduità (i log lo testimoniano) secondo te è indice di una consapevolezza delle proprie deficienze, con annesso desiderio di miglioramento (pur mancando i mezzi per farlo) oppure una semplice vana speranza di cogliere occasioni di riscatto? Question 

_________________
Ci sono i Modellisti, e poi ci sono i...
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Il Nobel per l'Ignoranza a questo Anonimo:
"...Ho cercato informazioni sui nobel assegnati sul modellismo senza trovare assolutamente niente, e ora come la mettiamo?..."
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
Sven Hassel

avatar

Messaggi : 5643
Data d'iscrizione : 19.09.12
Età : 74
Località (indirizzo completo) : Canzo

MessaggioTitolo: Re: Diorami ambientali.   Ven 6 Set 2013 - 9:34

.




........... se seguono altri vuol dire che non sanno dove vanno, e quindi non ci perdono di vista un solo istante. Sono arrivati dove altri hanno lasciato senza neppure capire il nesso dell'abbandono.

... evidentemente, non esiste il principio leader efficiente quanto basta per segnare un percorso incisivo.

......... il desiderio per migliorare è dettato dall'emulazione (copiano senza originalità) in un campo dove soprattutto emerge la cultura. Si buttano sul primo soggetto come bambini sul giocattolo senza l'ombra d'indagine emettendo ridicole sentenze da saputelli.

...... più che occasioni di riscatto, finora la lista dei fallimenti e delle occasioni perse hanno dimostrato la costante d'errore sulle valutazioni fondamentali di diventare un riferimento ..... sapendo di non riuscire da soli hanno cercato in ogni modo di aggregarsi ad altri gruppi offrendo quel che chiedevano.

Giocare senza intendere le regole è dispersivo, faticoso e stupido. Attorniarsi di user (con scopi) personali confonde inquinando l'attenzione esterna dove si mostra nè carne e nè pesce. L'abilità di sapersi vedere dall'esterno e non sbrodolare l'interno, è una capacità elettiva del giocatore d'anticipo, cioè del vincente.

...... finora giocano in difesa!

Gioco di difesa, squadra perdente.



... frase criptata (((Sono arrivati dove altri hanno lasciato senza neppure capire il nesso dell'abbandono.

.......... idem: cercato in ogni modo di aggregarsi ad altri gruppi offrendo quel che chiedevano.

... segue: sapersi vedere dall'esterno e non sbrodolare l'interno, è una ... )))


L'errore di base tipico dell'insicuro lo porta inevitabilmente sul "calcolo dell'alleato" cioè, qualcuno da affiancare come valido supporto. Se sono "amico" di questo individuo la sua ombra mi eleva al suo rango. Un idiota cerca sempre chi è più intelligente di sè! Purtroppo è un calcolo idiota, perchè del tutto incapace di capire cos'è l'intelligenza, non possedendola ne ambisce il potere inutilmente.
L'immaturo debutta come copie di altri user in troppi siti e in queste fallimentari e fugaci apparizzioni si lascia scoprire come un re nudo. Diventa lui stesso l'autore di se stesso. Cercando una sua identità che non ha s'introduce rubando identità altrui e facendo man bassa del sapere di altri ..... poi, debutta cercando il colpaccio che gli riesce sempre inferiore alle aspettative, quindi la sua personale asopettativa è di non essere secondo a nessuno ..... il suo problema risiede nell'assenza di auto stima che lo spinge nel ruolo assoluto del numero uno. Trovandosi con elementi di capcità irraggiungibili (migra) altrove dove può spacciare in un sottostrato inferiore il suo trionfale ingresso .... troviamo l'insicuro che si dipinge di sicurezze (in questo campo: modellistiche) fin troppo facile scoprire che non ha passato, ma soltanto esplosioni d'ingegno mirati recenti. L'opportunista pianificato "ruba letteralmente il mestiere" senza averne capacità proprie, le sue azioni sono a metà .... e neppure s'accorge spronato come si trova nell'imitazione.
......... scoprire i limiti altrui partendo da una banalità come l'esercizio modellistico, consente di conoscere a fondo gli stessi evidenti limiti caratteriali osservando un soggetto che neppure sa di averne. Se lo sapesse, non si troverebbe sul livello fissato ..... (fissato) lo dice la parola: fisso, immobile, bloccato. Basta tenerlo monitorato per un breve lasso di tempo per confermare lo stato individuale. Il suo stato d'immaturità lo condiziona come eternamernte in fuga da se stesso e portato a trovare identità di supporto (i banali assumono sempre i ruoli dominanti) un imbecille si auto nomina "amministratore, supervisore, moderatore" per dare la targa dell'autorità e la supremazia sul gruppo.

Il Giornale di Sven, con l'aiuto esterno, ha dato una panoramica esaustiva sull'individualità di certi personaggi e sulla stessa collettività impegnata in un tentativo d'emergere per trovare un'identità smarrita. Lo Sven, come osservatore, ha dato un fortissimo contributo in uno sbando conservativo dove l'opposizione (prima ferocemente avversa, poi sostenitrice mansueta) meditando su spiagge inesplorate che neppure la loro sfrenata fantasia poteva rivelare .... inbocchi i pupi, e aspetti il ruttino ... un vecchio gioco, conosciuto da chi gioca d'anticipo. Senza il contributo avuto da coloro che seguivano il Gionale (specialmente dall'interno) lo Sven non avrebbe potuto "conoscere" i processi operativi e neppure anticipare anzi tempo i crolli annunciati, grazie alla cerchia di "AMICI" così definiti e sbrodolati come conquiste rubate ad altri ....... uno che si vende una volta è un venduto per sempre ....... non solo amico non è, ma diventa una spina nel fianco pronto al ruolo del Ciano Bifronte.

..... un paio di settimane fa .... un "amicone" forzatamente intimo sull'altro lato, mi raccontava delle logorroiche telefonate elargite impietosamente dal lecchino (uno strano modo per non perdere adesioni e consensi) dove non esita un attimo a lubrificare chiunque con infinite blandizie per "sentirsi qualcuno?" ..... o non hai altro che un solo riferimento valido nella vita da difendere con i denti. E' qui è meglio rivolgere l'attenzione al medico. O la compulsa insicurezza, ti spinge negli intrighi masturbati da continui suggerimenti (idioti) cercando conferme in altri personaggi "dello stesso livello evolutivo" in cui la frittura cervellotica incontra consensi placando momentaneamente, il brodo di fagioli nel pentolone del cervelletto non cresciuto. ....... in particolare, ascoltando occasionalmente, chi conosco ..... un particolare accordo espresso in generale è questo: Se gli togli "questo", non ha nient'altro. Guardate che diventa agghiacciante ascoltare un pluralismo concordato individualmente come opinione personale, specialmente edotto da persone coinvolte loro malgrado in lunghe e continue telefonate prive di sostanziali contenuti se non intrighi, leccate, approvazioni e sostegno ...... che gli serve un bastone, è una storia vecchia e nota, che si faccia passare per quel che non è lo hanno capito chi hanno preso le dovute distanze, che senza l'oratorio di don imbranato .... come detto da altri: non ha nient'altro!

Personalmente, ringrazio sempre chi mi fa delle osservazioni, critiche e rimbrotti. Senza la necessaria critica esterna, chiunque si sente un padreterno comportandosi come un imbecille. Si cresce ascoltando gli altri e ci si trova al palo dando ascolto a noi stessi. Il decadimento sociale, a cui stiamo assistendo, è dovuto alla presunzione d'essere entrati in possesso di una forma d'intelligenza ottusa. Convinti e credenti, il sociale si è profondamente incancrenito diventando distruttivo.


ola Bore

lol! 

.


Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
Sven Hassel

avatar

Messaggi : 5643
Data d'iscrizione : 19.09.12
Età : 74
Località (indirizzo completo) : Canzo

MessaggioTitolo: Re: Diorami ambientali.   Ven 13 Set 2013 - 12:42

.




(((((... fortunatamente in Italia e in un certo ambiente raffinato, si è creato il club delle suocere a cui aderiscono uno strettissimo numero qualificato di elementi (con le mani in pasta) escluso e non frequentato da pseudi millantatori d'arie fritte ...... purtroppo abbondano tali parassiti ... diventando utili firmando l'inettitudine individuale .... ebbene, il solito Grillo parlante nel ruolo scomodo dello Sven come osservatore dal tiro rapido (cecchinaggio) si permette da quasi un decennio ormai, di portare l'attenzione NON su quanto va rivolto sulla stragrande maggioranza, ma sulle radicali dimenticanze escluse negligentemente da una categoria orba e priva d'estroversione, fossilizzata e repressa in un buco esistenziale minimizzato da paura ..... paura?

.... già, l'ignoranza deriva dalla paura e l'invidia, che ne è la madre, si firma!)))))


................................... è tratto dal Giornale di Sven.





[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

... questa motrice, costa un occhio della testa a differenza della Draisina a buon mercato

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

...... i modellisti "quelli VERI" sanno proporre sceneggiate come queste

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

.coraggio, di polenta da mangiare in "silenzio" c'è ne a quintalate appema sotto le Apli lombarde, la strada è tutta in salita specie se convinti di volare tra castelli di carta ..... è il tempo che va riempito e NON di parole.

.


Ultima modifica di Sven Hassel il Ven 13 Set 2013 - 13:16, modificato 1 volta
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
Sven Hassel

avatar

Messaggi : 5643
Data d'iscrizione : 19.09.12
Età : 74
Località (indirizzo completo) : Canzo

MessaggioTitolo: Re: Diorami ambientali.   Ven 13 Set 2013 - 12:49

.


...... il campo permanente degli scaler's di Rescaldina è all'avanguardia come dimostrazione d'impegno collettivo.

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

.
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
borealis

avatar

Messaggi : 474
Data d'iscrizione : 18.03.13
Età : 47
Località (indirizzo completo) : San Paolo Solbrito (AT)

MessaggioTitolo: Re: Diorami ambientali.   Mer 25 Set 2013 - 13:47

Oh, la sai l'ultima?
Adesso non ci si potrà più permettere di inserire immagini di ciofeche di un familiare gruppo italiota stendendo un velo pietoso sull'autore: si sarà costretti a dire chi sono pubblicamente!
Basta non fare fotoritocchi, pubblicare gli scarrafoni come mamma li ha fatti, e dire chi è la "mamma"!

lol! lol! lol! lol! lol! lol! lol! lol! 

Non c'è limite alla demenza e all'autolesionismo...

_________________
Ci sono i Modellisti, e poi ci sono i...
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Il Nobel per l'Ignoranza a questo Anonimo:
"...Ho cercato informazioni sui nobel assegnati sul modellismo senza trovare assolutamente niente, e ora come la mettiamo?..."
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
Sven Hassel

avatar

Messaggi : 5643
Data d'iscrizione : 19.09.12
Età : 74
Località (indirizzo completo) : Canzo

MessaggioTitolo: Re: Diorami ambientali.   Mer 25 Set 2013 - 18:58

.


.............................. ancora non sanno che un'immagine in rete diventa di pubblico dominio???

Minkia, i livelli demenziali superano i limiti dell'immaginazione.

... chiuduno il sito, si fanno i cazzi loro "coattamente" e il resto del mondo interDET se ne sbatte le palle, più semplice di così.

.il nulla che si monta la testa è come il cane che si morde la coda.


.confused Sleep drunken monkey bounce Sleep geek 


.


Ultima modifica di Sven Hassel il Gio 26 Set 2013 - 8:24, modificato 1 volta
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
borealis

avatar

Messaggi : 474
Data d'iscrizione : 18.03.13
Età : 47
Località (indirizzo completo) : San Paolo Solbrito (AT)

MessaggioTitolo: Re: Diorami ambientali.   Mer 25 Set 2013 - 22:35

Bè spacciare per 'opere d'arte' delle foto di qualche merenda assieme già è una forzatura... a meno che l'arte non sia nei soggetti delle stesse.. lol! 

_________________
Ci sono i Modellisti, e poi ci sono i...
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Il Nobel per l'Ignoranza a questo Anonimo:
"...Ho cercato informazioni sui nobel assegnati sul modellismo senza trovare assolutamente niente, e ora come la mettiamo?..."
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: Diorami ambientali.   

Torna in alto Andare in basso
 
Diorami ambientali.
Torna in alto 
Pagina 1 di 4Vai alla pagina : 1, 2, 3, 4  Seguente
 Argomenti simili
-
» A proposito di diorami ....
» Riviste Diorami
» Slot car diorami
» Diorami navali
» TROVATO UN SITO DI DIORAMI PASSO PASSO fantastico

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
LAVELLI GIOVANNI :: MODELLISMO STATICO-
Vai verso: