Il Forum dedicato al modellismo dinamico
 
IndiceIndice  PortalePortale  CalendarioCalendario  GalleriaGalleria  FAQFAQ  CercaCerca  RegistratiRegistrati  AccediAccedi  

Condividere | 
 

 Stug IV Asiatam + schurtzen build & review

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
borealis

avatar

Messaggi : 406
Data d'iscrizione : 18.03.13
Età : 46
Località (indirizzo completo) : San Paolo Solbrito (AT)

MessaggioTitolo: Stug IV Asiatam + schurtzen build & review   Dom 7 Apr 2013 - 20:21

Questo è il modello su cui sto lavorando da un pò: uno Stug IV basato sul kit Asiatam, con l'aggiunta delle "Schurtzen", ovvero delle corazze laterali aggiuntive, in alluminio sempre di Asiatam.

Qua un pò di pezzi giustapposti:


[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Qualche commento sui due kit:

KIT ASIATAM STUG IV

Il kit è migliore di uno in resina (è di plastica) e presenta sia dettagli notevoli che una certa imprecisione dello stampaggio.
Notevoli sono tutti i portelli, forniti in metallo e incernierati. Anche i portelli più piccoli sono incernierati ed apribili. La canna e il freno di bocca sono in metallo. Il cannone è già provvisto degli snodi per l'alzo (e in teoria anche per il brandeggio).
Mancano però le sedi per fissare il motore dell'alzo stesso.
Lo scafo superiore ha le colonnine per avvitarlo ad uno scafo Panzer IV heng long.
Per il resto la casamatta è un pò curvata, come anche lo scafo superiore, e vanno forzati per il montaggio. Le superfici di accoppiamento vanno lavorate un pò, limate o ripulite, come anche i fori.
Meno impegnativo di un kit in resina per il fatto che è in plastica, comunque.
Il prezzo è ottimo vista la presenza delle numerose parti in metallo.

Va integrato da uno scafo inferiore di un panzer IV (che andrà ritoccato in qualche dettaglio sul retro) con i riduttori ribassati sennò non ci entrano, ed ovviamente l'elettronica. Le ruote motrici vanno cambiate con quelle di tarda produzione (spät o 'late').


Schurtzen Asiatam

Questo kit è stato atteso da tempo, visto che finora le uniche schurtzen disponibili (per Panzer III/Stug III) erano in plastica, e quindi inadatte ad un mezzo dinamico.
Le piastre sono tutte in metallo, con i supporti che replicano in posizione e funzionalità quelli veri. Vengono forniti i braccetti con le viti di fissaggio ed uno schema con le misure su dove praticare i fori per le stesse. Un ottimo prodotto ad un ottimo prezzo.
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
borealis

avatar

Messaggi : 406
Data d'iscrizione : 18.03.13
Età : 46
Località (indirizzo completo) : San Paolo Solbrito (AT)

MessaggioTitolo: Re: Stug IV Asiatam + schurtzen build & review   Dom 7 Apr 2013 - 20:22

Immaginare ed ideare un sistema di rinculo e di alzo ha richiesto un pò di prove.

Led IR e di flash sono nella canna. Il rinculo previsto è via servo, perchè noialtri si guarda avanti. Il risultato sull'affusto è questo:

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]


Per l'alzo dopo qualche tentativo con il meccanismo di alzo prelevato da uno stug III, sono tornato per motivi di ingombro ad un alzo a camma tradizionale, montato trasversalmente. Il gioco trasversale è circa 1mm. I perni originari, che una volta montato il supporto avrebbero impedito di smontare il tutto, sono stati segati e sostituiti da perni in alluminio (a me non piace qualcosa che non è più smontabile).

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Qualche inconveniente invece c'è stato per il montaggio dei supporti delle schurtzen: assieme al kit asiatam c'è uno schema con le misure per il posizionamento (al decimo di mm!) di ogni supporto..... peccato che sia parzialmente sbagliato!
I supporti inferiori difatti sono misurati indicando come riferimento l'inizio del parafango, che però su un carro heng long è 9 mm più indietro di dove dovrebbe essere. E il problema è che ci si accorge di ciò solo quando si prova a calzare le piastre sui supporti e sulla rotaia (ovvero dopo aver fatto il lavoro).

Morale: è stato tutto da rifare: calcolo del delta di posizionamento, nuovi fori, stuccare quelli vecchi.

Quindi consiglio per chi prende questo kit: posizionare e montare PRIMA la rotaia superiore mediante i supporti sulla casamatta e sul vano motore, calzare sulla rotaia le piastre e poi regolare la posizione dei supporti inferiori in base a questa.

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
borealis

avatar

Messaggi : 406
Data d'iscrizione : 18.03.13
Età : 46
Località (indirizzo completo) : San Paolo Solbrito (AT)

MessaggioTitolo: Re: Stug IV Asiatam + schurtzen build & review   Dom 7 Apr 2013 - 21:13

Qua una foto del carro tutto assemblato e pronto per la verniciatura, con le schurtzen già ben sforacchiate e martoriate a colpi di punteruolo e cesoie.

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]


E con le due mano di dunkelgelb date.

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]



Ora però sono indeciso sulla mimetica... una due toni (verde/giallo o marrone/giallo), o una ambush?

Esempi e suggerimenti sono bene accetti.
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Sven Hassel

avatar

Messaggi : 4916
Data d'iscrizione : 19.09.12
Età : 73
Località (indirizzo completo) : Canzo

MessaggioTitolo: Re: Stug IV Asiatam + schurtzen build & review   Lun 8 Apr 2013 - 9:44

.


................ ottimo impegno come sempre interessante e fuori standard.

.... la camo dipende dall'iserimento bellico del soggetto ...... è un supporto truppe di prima linea, quindi un panzer dell'artiglieria con qualche mese d'azioni addosso ...... l'uso del verde è in primavera e del marrone l'autunno ........... direi di esaminare qualche foto sull'invasione barbarossa.


ola Bore

lol!
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
borealis

avatar

Messaggi : 406
Data d'iscrizione : 18.03.13
Età : 46
Località (indirizzo completo) : San Paolo Solbrito (AT)

MessaggioTitolo: Re: Stug IV Asiatam + schurtzen build & review   Mar 16 Apr 2013 - 9:51

La verniciatura procede: qui sono stati applicati i vari toni dati all'aerografo.

Poi sono stati montati tutti gli accessori, verniciati a parte.

Il resto dell'invecchiamento procederà a pennello.

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Sven Hassel

avatar

Messaggi : 4916
Data d'iscrizione : 19.09.12
Età : 73
Località (indirizzo completo) : Canzo

MessaggioTitolo: Re: Stug IV Asiatam + schurtzen build & review   Mer 17 Apr 2013 - 11:59

.


...... ottimo come sempre l'intervento sul cannone bounce

.


................... aspetto l'usura sul soggetto vissuto Basketball


.
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
borealis

avatar

Messaggi : 406
Data d'iscrizione : 18.03.13
Età : 46
Località (indirizzo completo) : San Paolo Solbrito (AT)

MessaggioTitolo: Re: Stug IV Asiatam + schurtzen build & review   Mer 17 Apr 2013 - 13:18

Ho dato il filtro ad olio ieri (terra di Cassel ad olio in acqua ragia).

Oggi vado di drybrush con l'alluminio acrilico.

Per sporcare un pò di fango (poco, che tanto lo sporco grosso lo faccio con quello vero...) pensavo ad un mix di bicarbonato, colore acrilico e vinavil, che ne dici?
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Sven Hassel

avatar

Messaggi : 4916
Data d'iscrizione : 19.09.12
Età : 73
Località (indirizzo completo) : Canzo

MessaggioTitolo: Re: Stug IV Asiatam + schurtzen build & review   Mer 17 Apr 2013 - 16:34

.



...... se ti manca la quarzite puoi ripiegare sul bicarbonato, sempre con un poco di vinavil .... altrimenti setacciare fine delle terre scelte con l'aggiunta di qualche pietruza assortita sulle dimensioni ....... il tempo e l'uso faranno il resto magnificamente da soli ....


flower


.
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
borealis

avatar

Messaggi : 406
Data d'iscrizione : 18.03.13
Età : 46
Località (indirizzo completo) : San Paolo Solbrito (AT)

MessaggioTitolo: Re: Stug IV Asiatam + schurtzen build & review   Ven 19 Apr 2013 - 8:30

Ieri in un barattolino di vernice vuoto ho fatto il malefico mix.... bicarbonato, vinavil e colore ad olio (terra di Cassel) per dare luogo ad un intruglio dallo splendido colore fangoso completo di riflessi lucidi (ed abitando in campagna dopo la testè trascorsa stagione invernale SO di cosa parlo Very Happy ...).

L'ho poi applicato a spatolate sul frontale e sui parafanghi.

Infine con uno spazzolino da denti usato pucciato nello stesso colore ma diluito con sola acqua ragia, ho riprodotto gli schizzi di fango dovuti al movimento, facendo scorrere uno stuzzicadente sulle setole dello spazzolino in modo che al rilascio di ogni setola partisse lo schizzo.

Il risultato mi piace molto, tanto che penso lo adotterò sempre sui prossimi modelli.

"Le foto" dite?

Ehhhh devo fare ancora un passaggio di invecchiamento con color ruggine a smalto (solo qualche spot quà e là... i carri veri non avevano tempo di sviluppare davvero ruggine nella loro breve vita combattente...) e poi attendere una giornata con luce decente per scattare delle foto come si deve...
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
borealis

avatar

Messaggi : 406
Data d'iscrizione : 18.03.13
Età : 46
Località (indirizzo completo) : San Paolo Solbrito (AT)

MessaggioTitolo: Re: Stug IV Asiatam + schurtzen build & review   Sab 20 Apr 2013 - 12:22

In una pausa di pioggia sono uscito all'aperto e ho scattato qualche foto allo Stug IV, ormai finito. Enjoy!

Fianco destro

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]


Fianco sinistro con tutte le schurtzen...

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]


...che si possono rimuovere singolarmente...

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]


Il retro

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]


Frontale

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]


Dettaglio

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]


Vista aerea...

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]


Ma non dimentichiamo che è un modello dinamico e Battle-Ready, quindi ecco dove ho nascosto il plug per la ricarica della batteria on-board (la piastra che nasconde il connettore è ad aggancio magnetico):

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]


In cupola il connettore per il funghetto ricevente IR (il led IR di sparo + flash sono nella canna):

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]


I portelli delle trasmissioni si aprono e permettono l'ispezione attraverso una finestra di acetato trasparente che protegge gli ingranaggi da polvere e sporco:

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]




I portelli motore si aprono e nascondono il generatore di fumo, l'interruttore principale, il pomello del volume e l'interruttore del fumo:

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]


Un ultimo dettaglio del retro:

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Sven Hassel

avatar

Messaggi : 4916
Data d'iscrizione : 19.09.12
Età : 73
Località (indirizzo completo) : Canzo

MessaggioTitolo: Re: Stug IV Asiatam + schurtzen build & review   Sab 20 Apr 2013 - 13:57

.


.................. prima di tutto il fango, vista la preferenza sul modello operativo, è azzeccata la mistura e poi il resto lo farà l'uso sul terreno e il tempo.

... da osservatore darei profondità al lancia fumogeni nel suo interno.

Ottima la camo "verticale" usata dai panzer nascosti tra i fusti degli alberi.

.................... le soluzioni dinamiche intrisiche da te apportate sui portelli sono chicche firmate che possono fare scuola alle leve entranti seguendo la linea d'insegnamento e non l'ottusità mediocre standarizzata spacciata per abilità nostrana ..... il VERO modellismo risiede nel movimento e non nella staticità verbale ....

... toglierei la bava di stampaggio dall'estintore e ..... fisserei in maniera meno provvisoria il ciocco della binda, dentro i suoi quattro angolari con il fermo incernierato ...... fai tu.

ola Bore

bel lavoro complimenti

flower
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
borealis

avatar

Messaggi : 406
Data d'iscrizione : 18.03.13
Età : 46
Località (indirizzo completo) : San Paolo Solbrito (AT)

MessaggioTitolo: Re: Stug IV Asiatam + schurtzen build & review   Sab 20 Apr 2013 - 16:11

Grazie delle osservazioni e dei complimenti, vedo cosa riesco a fare cheers
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Sven Hassel

avatar

Messaggi : 4916
Data d'iscrizione : 19.09.12
Età : 73
Località (indirizzo completo) : Canzo

MessaggioTitolo: Re: Stug IV Asiatam + schurtzen build & review   Sab 20 Apr 2013 - 16:38

.



................. siamo rimasti in pochi in un campo già selezionato, dove senza rincorrere la perfezione possiamo ancora regalarci a vicenda del bei soggetti modellati .....

... se e dico se, "stucchi" le teste delle viti a croce che fisano i telai degli schurtzen ......... credo che lo Sven stanotte dormirà come un anglioletto cullato sulle nuvole ...


Grazie Bore.


.
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
borealis

avatar

Messaggi : 406
Data d'iscrizione : 18.03.13
Età : 46
Località (indirizzo completo) : San Paolo Solbrito (AT)

MessaggioTitolo: Re: Stug IV Asiatam + schurtzen build & review   Sab 20 Apr 2013 - 19:49

Eheheh quello non l'ho fatto perchè mantengo sempre la smontabilità dei miei carretti, e in questo le viti delle staffe sulla casamatta fissano anche il tetto della casamatta stessa al resto dello scafo.. quindi devo purtroppo mantenerle funzionali e non posso nasconderle.... se le blocco e devo accedere ai meccanismi di alzo e brandeggio mi tocca fare danni... ma grazie cmq del suggerimento, sarebbe stato doveroso seguirlo se non avessi avuto questa necessità.

Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
borealis

avatar

Messaggi : 406
Data d'iscrizione : 18.03.13
Età : 46
Località (indirizzo completo) : San Paolo Solbrito (AT)

MessaggioTitolo: Re: Stug IV Asiatam + schurtzen build & review   Sab 20 Apr 2013 - 23:55

Comunque ho fatto in alluminio una cornice di ritegno della binda (modifica campale, come lo è del resto la posizione della binda stessa che di solito non era tenuta lì), scavato per quanto possibile la porta per il lanciafumogeni (la parete del tetto non è molto spessa e sotto ci sono i meccanismi per l'alzo) e scurita per dare una maggiore impressione di profondità, e fresato e riverniciato il fronte dell'estintore. Un buon miglioramento, grazie a dei suggerimenti costruttivi che non tutti sarebbero in grado di dare.

E' una foto fatta al chiuso stavolta.

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Sven Hassel

avatar

Messaggi : 4916
Data d'iscrizione : 19.09.12
Età : 73
Località (indirizzo completo) : Canzo

MessaggioTitolo: Re: Stug IV Asiatam + schurtzen build & review   Dom 21 Apr 2013 - 10:40

.



...... dopo averne rifiniti tanti, di altri e di miei, l'attenta osservazione continua nel tempo dove escono piccole dimenticanze ignorate senza spiegazioni che aiutano, sul fissare non più l'insieme, ma soprattutto le sezioni dove scoprire l'immancabile refuso da aggiustare ... con tutta la collezzione in bella vista, mi bastano delle ispezioni per trovare qualcosa che mi tiene impegnato in certi rompicapo, che solo un anno fa non mi sarei sognato di riprodurre ........ è la fretta la nemica del modellista VERO che porta incalzante in rapide conclusioni ...... in realtà, basterebbe mettere gli occhi su qualsiasi soggetto per ricominciare da dove pareva finito, a me capita e con la marea di roba attorno, non sento la necessità di altri acquisti.

ps. aspetto l'Opel in uscita e poi si vedrà.


Buona domenica uggiosa.


.
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
borealis

avatar

Messaggi : 406
Data d'iscrizione : 18.03.13
Età : 46
Località (indirizzo completo) : San Paolo Solbrito (AT)

MessaggioTitolo: Re: Stug IV Asiatam + schurtzen build & review   Dom 21 Apr 2013 - 18:51

A completare il build una foto degli interni: RX18, IBU per la compatibilità Tamiya, IPI4HL per usare una radio proporzionale, ricevente 2.4Ghz Planet.

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Sven Hassel

avatar

Messaggi : 4916
Data d'iscrizione : 19.09.12
Età : 73
Località (indirizzo completo) : Canzo

MessaggioTitolo: Re: Stug IV Asiatam + schurtzen build & review   Lun 22 Apr 2013 - 19:17

.



...... razionale e preciso come sempre king


lol!


.
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: Stug IV Asiatam + schurtzen build & review   

Tornare in alto Andare in basso
 
Stug IV Asiatam + schurtzen build & review
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» SU-152 kit build & review [COMPLETATO]
» stug IV
» Recensione Kit Sd.Kfz.167 Stug IV (Dragon) 1/35
» aiuto recoil-flash asiatam su elmod
» FAMO 18T Asiatam

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
LAVELLI GIOVANNI :: MODELLISMO RC :: veicoli militari :: carri armati-
Andare verso: