Il Forum dedicato al modellismo dinamico
 
IndiceIndice  PortalePortale  CalendarioCalendario  GalleriaGalleria  FAQFAQ  CercaCerca  RegistratiRegistrati  AccediAccedi  

Condividere | 
 

 Il T34/85 Heng Long [disponibile!]

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
Vai alla pagina : 1, 2  Seguente
AutoreMessaggio
borealis

avatar

Messaggi : 423
Data d'iscrizione : 18.03.13
Età : 46
Località (indirizzo completo) : San Paolo Solbrito (AT)

MessaggioTitolo: Il T34/85 Heng Long [disponibile!]   Sab 6 Apr 2013 - 19:26

Direttamente da Mosca, alcune foto di uno dei prossimi modelli HL: un T34/85 che dovrebbe finalmente risolvere i problemi di trazione del T-34 WSN/Torro: rispetto al torro si notano subito i serbatoi aggiunti sul posteriore e la posizione un pò strana (ma è quella corretta) dell'antenna radio.
In aggiunta, si nota la posizione più alta del dovuto dell ruota motrice (e della ruota folle), necessaria per il montaggio dei riduttori standard heng long senza stravolgere completamente il retro del carro, ma potrebbe anche essere che le sospensioni sono semplicemente più rigide, e quindi le ruote libere ad esssere più in basso.

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]


Ultima modifica di borealis il Mer 9 Ott 2013 - 13:36, modificato 1 volta
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Sven Hassel

avatar

Messaggi : 5033
Data d'iscrizione : 19.09.12
Età : 74
Località (indirizzo completo) : Canzo

MessaggioTitolo: Re: Il T34/85 Heng Long [disponibile!]   Dom 7 Apr 2013 - 10:27

.


...... la parte superiore si direbbe Trumpeter dallo stampo ottimamente fatto, idem per i carrelli ........ il sotto e la meccanica migliorata è da scoprire



....................... il profilo dei cingoli è un po alto (forse ci sono sospensioni che alzano il carro) eeeeeeeeeeeeeeeee .... la serie dei soviet si allarga ancora.


ola Bore

flower
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
borealis

avatar

Messaggi : 423
Data d'iscrizione : 18.03.13
Età : 46
Località (indirizzo completo) : San Paolo Solbrito (AT)

MessaggioTitolo: Re: Il T34/85 Heng Long [disponibile!]   Dom 7 Apr 2013 - 11:05

Già, sono le sospensioni senza il fondocorsa ad alzare lo scafo, non la ruota motrice alta, semplicemente perchè NON POTEVA essere posizionata più in alto. E si che basta confrontare le foto della luce superiore fra cingolo e parafango con un carro vero (o col WSN) per vedere che sono uguali.

Resta da vedere se i centri di rotazione dei bracci delle sospensioni sono corretti: in questo caso per far magicamente svanire quell'effetto di 'cingolo sospeso' basta...schiacciare il carro a terra!

Però sembra che siamo gli unici ad essercene accorti, leggo altrove solo commenti di 'esperti' che ritengono le ruote motrici posizionate più alto... Razz
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Sven Hassel

avatar

Messaggi : 5033
Data d'iscrizione : 19.09.12
Età : 74
Località (indirizzo completo) : Canzo

MessaggioTitolo: Re: Il T34/85 Heng Long [disponibile!]   Dom 7 Apr 2013 - 11:36

borealis ha scritto:
Già, sono le sospensioni senza il fondocorsa ad alzare lo scafo, non la ruota motrice alta, semplicemente perchè NON POTEVA essere posizionata più in alto. E si che basta confrontare le foto della luce superiore fra cingolo e parafango con un carro vero (o col WSN) per vedere che sono uguali.

Resta da vedere se i centri di rotazione dei bracci delle sospensioni sono corretti: in questo caso per far magicamente svanire quell'effetto di 'cingolo sospeso' basta...schiacciare il carro a terra!

Però sembra che siamo gli unici ad essercene accorti, leggo altrove solo commenti di 'esperti' che ritengono le ruote motrici posizionate più alto... Razz

..... "esperti" ........ ?????? Suspect Suspect Suspect


.è lo stesso problema Armortek ..... la calibratura delle sospensioni è difficile da centrare con esattezza e lascia il carro parecchio alto.


.ola Bore e buona domenica.

lol!
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Sven Hassel

avatar

Messaggi : 5033
Data d'iscrizione : 19.09.12
Età : 74
Località (indirizzo completo) : Canzo

MessaggioTitolo: Re: Il T34/85 Heng Long [disponibile!]   Dom 7 Apr 2013 - 17:32

.


................. vediamo di "aiutare" gli esperti nell'uso dell'osservazione


[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

... di carri alti in circolazione ci sono i KV1 e 2 HL ..... i Tiger I e II ..... e gli Elefant ....... belli come cammelli ... sfoggiati come gioielli ........ tutta robina da esperti sul realismo alla loro maniera.


.le sospension operative si afflosciavano dopo poche settimane d'intensi traferiementi abbassando il profilo del panzer.

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

...... il rinvio posteriore è parallelo sul profilo del cingolo

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

.............................. e non lo dice lo Sven, ma le foto


.
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Sven Hassel

avatar

Messaggi : 5033
Data d'iscrizione : 19.09.12
Età : 74
Località (indirizzo completo) : Canzo

MessaggioTitolo: Re: Il T34/85 Heng Long [disponibile!]   Dom 7 Apr 2013 - 18:18

.


......... quanti Tiger "cammelli" sono lasciati da standard con le sospensioni alte??

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

... abbiamo i pennellatori super critici sulle verniciature ottenebrati però, sull'osservazione

.basta controllare le quote in scala per trovare una decina di millimetri in altezza da eliminare abbassando le sospensioni.

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

.......... il rinvio appoggia sul terreno e non è rialzato (con un foglio di piombo da 1 chilo e mezzo distribuito nell'interno si sfiancano le sospensioni lasciando il carro a riposo) in sei mesi e parecchie uscite serie su terreni accidentati l'assetto del panzerotto diventa realistico perdendo il ridicolo effetto "cammelllo"

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

. flower
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
borealis

avatar

Messaggi : 423
Data d'iscrizione : 18.03.13
Età : 46
Località (indirizzo completo) : San Paolo Solbrito (AT)

MessaggioTitolo: Re: Il T34/85 Heng Long [disponibile!]   Dom 7 Apr 2013 - 18:30

Il mio vecchio Tiger heng long ha, con i cingoli in metallo, esattamente quell'assetto ormai.

Comunque potrei linkare le tue foto su RCU dove gli "esperti" hanno subito tratto le loro conclusioni (purtroppo subito fatte proprie da altri), ma dubito che capiscano l'italiano Razz
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
borealis

avatar

Messaggi : 423
Data d'iscrizione : 18.03.13
Età : 46
Località (indirizzo completo) : San Paolo Solbrito (AT)

MessaggioTitolo: Re: Il T34/85 Heng Long [disponibile!]   Mar 27 Ago 2013 - 17:59

Arrivano i primi esemplari del T-34 heng long, e quanto avevo scritto sulle sospensioni del carro che erano semplicemente morbide (contro chi invece si era immediatamente lanciato in critiche sul modello, denunciando uno spirito di osservazione assente) sono state comprovate da video e immagini.

Qua una foto del modello a sospensioni schiacciate:

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Un'altra immagine dei carristi tedeschi di HL panzerforum dimostra che i compromessi per il montaggio dei riduttori HL standard non sono così terribili (ovvero le due 'gobbe' posteriori che racchiudono la trasmissione sono solo un pò meno curve del reale, ma non molto dissimili).

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Un bel modello in definitiva.

_________________
Ci sono i Modellisti, e poi ci sono i...
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Il Nobel per l'Ignoranza a questo Anonimo:
"...Ho cercato informazioni sui nobel assegnati sul modellismo senza trovare assolutamente niente, e ora come la mettiamo?..."
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Sven Hassel

avatar

Messaggi : 5033
Data d'iscrizione : 19.09.12
Età : 74
Località (indirizzo completo) : Canzo

MessaggioTitolo: Re: Il T34/85 Heng Long [disponibile!]   Mar 27 Ago 2013 - 18:23

.

..... ho seguito le osservazioni sul sito RCU

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

............ apprezzando maggiormente la riproduzione del soggetto ..... le meccaniche come sempre sono opinabili e trascurate.


L'abitudine di lanciare strali idioti sull'uscita dell'ultimo soggetto porta subito a strane conclusioni, compresi i facili entusiami per sonore inculate fatte passare per esclusive primizie.

... se taluni italioti li conosciamo, anche all'estero non mancano di certo nel mettersi in mostra ........ come quel tale che voleva organizzare un meeting europeo di battle seguito a ruota libera dall'ultimo per voce in capitolo drunken drunken drunken 

.


Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
borealis

avatar

Messaggi : 423
Data d'iscrizione : 18.03.13
Età : 46
Località (indirizzo completo) : San Paolo Solbrito (AT)

MessaggioTitolo: Re: Il T34/85 Heng Long [disponibile!]   Mar 27 Ago 2013 - 19:00

Quasi l'avevo dimenticato quell'episodio... clown 

_________________
Ci sono i Modellisti, e poi ci sono i...
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Il Nobel per l'Ignoranza a questo Anonimo:
"...Ho cercato informazioni sui nobel assegnati sul modellismo senza trovare assolutamente niente, e ora come la mettiamo?..."
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Sven Hassel

avatar

Messaggi : 5033
Data d'iscrizione : 19.09.12
Età : 74
Località (indirizzo completo) : Canzo

MessaggioTitolo: Re: Il T34/85 Heng Long [disponibile!]   Mar 27 Ago 2013 - 21:56

.


..................... il passato dell'individuo diventa un libro scritto impossibile da cancellare. E per esperienza so, che nessuno cambia per quel che è!

.
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
borealis

avatar

Messaggi : 423
Data d'iscrizione : 18.03.13
Età : 46
Località (indirizzo completo) : San Paolo Solbrito (AT)

MessaggioTitolo: Re: Il T34/85 Heng Long [disponibile!]   Mer 28 Ago 2013 - 8:13

Già.
Comunque tornando al modello, credo che la soluzione migliore per dare al carro un assetto più corretto, ma al tempo stesso mantenere delle sospensioni funzionali sia provare a togliere una maglia al cingolo (due pezzi in realtà, per come è fatto il modulo del cingolo) ed eventualmente rendere le molle più morbide riposizionandole se tirano troppo (il processo inverso usato per irrigidirle, ovvero fare un nuovo foro di posizionamento nella sede, dato che sono molle di torsione).

La posizione corretta da ricercare sarebbe quella con i cingoli adagiati al lato superiore delle ruote intermedie, ma un pò rilassati a riposo.

_________________
Ci sono i Modellisti, e poi ci sono i...
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Il Nobel per l'Ignoranza a questo Anonimo:
"...Ho cercato informazioni sui nobel assegnati sul modellismo senza trovare assolutamente niente, e ora come la mettiamo?..."
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Sven Hassel

avatar

Messaggi : 5033
Data d'iscrizione : 19.09.12
Età : 74
Località (indirizzo completo) : Canzo

MessaggioTitolo: Re: Il T34/85 Heng Long [disponibile!]   Mer 28 Ago 2013 - 12:35

.


.... mi trovi d'accordo ... basterebbe decidere se renderlo operativo vissuto, cioè stanco sulle sospensioni oppure, lindo e pulito appena consegnato al reparto ....... l'analisi del buon osservatore scende in particolari del tutto esclusi da altri pseudo fautori di improvvisati successi creativi ........... mi trovo senz'altro in linea sull'individualismo soggettivo di autori liberi nell'interpretazione personale, finche non sconfinano nei gallismi da oratorio spacciando minkiate.

... scendo in un esempio recente: "vorrei un bergepanther" mi propone un conoscente! Su base HL ho rifiutato. Vantare un esemplare unico partendo da un soggetto pieno di difetti da coreggere, alla fine, il conto sale esattamente sul costo di un taminkia, quindi ...... vantare soggetti (derivati) da basi standarizzate, nel senso di sorvolare fin troppi particolari per occuparsi di temi importanti, ma lontani d'essere allineati come "esempi modellistici" ce ne vogliono di gasate per raccogliere proseliti ... ignoranti.

... la diferenza linguistica e l'imperfetta traduzione mi ha convinto a non postare sui siti esteri dove ci sarebbe parecchio da dire, perchè NOI italiani sempre ultimi, abbiamo le tradizioni artistiche nel sangue e non siamo, alle volte, secondi a nessuno .... misurati sullo stesso piano. Poi l'eccezione crea maestri senza pari (specie in auto costruzioni in metallo/ottone crudo)

.il VERO modellismo italiano si misura in livelli veramente bassi. E' il caso degli Armortek. Nonostante l'applicazione e la bravura spesa senza riserve, rimangono discutibilmente incompleti per un numero d'imprecisioni di base impossibili da correggere, in più, i costi elevati ne fanno una cerchia elitaria emergente ammirata da coloro che di "fino" non ne capiscono un accidenti.

......................................... affraid personalmente sulla mia personale collezione, avrei decine di carri da perfezionare per carenze di dettaglio scoperti solo dopo anni di progressive illuminazioni study study study trovate in rete. Ho notato pure la stragrande abitudine di strafare con accanimento sul soggetto snaturando del tutto la sua reale originalità ... non è un mistero che aborro le pitturazioni a olio con i derivati "lavaggi" d'estrazione statica (dove si parlano lingue) alquanto diverse dalla scala maggiore ... il lavaggio non ha alcun effetto dove un carro è usato e strausato da anni, perchè l'usura naturale supera qualsiasi intervento manuale ....... le distanze d'uso sulla scala 1.16 superano i due metri e non si vede un tubo "del senso artistico" infuso certosinamente e maniacalmente sul carro ....


.

Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Sven Hassel

avatar

Messaggi : 5033
Data d'iscrizione : 19.09.12
Età : 74
Località (indirizzo completo) : Canzo

MessaggioTitolo: Re: Il T34/85 Heng Long [disponibile!]   Mer 28 Ago 2013 - 14:13

.


..... c'è chi ritiene illusivamente che un carro rupristinato da museo faccia testo

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

.......................... basterebbe visitare i musei europei per trovare carri sospesi su appositi supporti di cemento (per impedire il cedimenti delle sospensioni) o con le medesime bloccate ... quindi non fanno testo esempi come questo.

... la prova della foto d'epoca conta più dei rimaneggiamenti subiti in seguito

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

....... un ferraccio russo usato per le prove "anfibio"

... con uno usato nella guerra del Kippur dagli israeliani

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

.poi, ugnuno dica la sua.

.

Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
borealis

avatar

Messaggi : 423
Data d'iscrizione : 18.03.13
Età : 46
Località (indirizzo completo) : San Paolo Solbrito (AT)

MessaggioTitolo: Re: Il T34/85 Heng Long [disponibile!]   Mer 28 Ago 2013 - 14:48

Le foto di mezzi statici da museo sono quasi sempre da prendere con le molle, proprio perchè in genere sono mezzi privi di motore e armamento, e spesso svuotati degli interni, zavorrati o con le sospensioni bloccate artificiosamente in una qualche posizione schiacciata. Di certo non fanno testo.
Per fortuna il mezzo è ben documentato da foto d'epoca, in cui la predominanza mostra dei cingoli che superiormente non corrono in orizzontale fra la motrice e la ruota di rimando, ma si adagiano sulle ruote intermedie il cui bordo superiore è posto un pò più in basso. Alcuni veicoli invece mostrano sospensioni completamente usurate (che ammortizzavano ben poco) su mezzi ormai consumati o usati nei conflitti degli anni 50 e 60.

_________________
Ci sono i Modellisti, e poi ci sono i...
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Il Nobel per l'Ignoranza a questo Anonimo:
"...Ho cercato informazioni sui nobel assegnati sul modellismo senza trovare assolutamente niente, e ora come la mettiamo?..."
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: Il T34/85 Heng Long [disponibile!]   Dom 1 Set 2013 - 19:47

Fantastici i carri..... , ne ho uno....e' M41 americano...l'ho accessoriato e provato e va benissimo.., ha la trasmissione in metallo e i cingoli in metallo e le ruote motrici in metallo..., solo dopo averlo provato in casa.....non ho trovato amici con i quali girare e poi sono troppo preso dagli scaler...... non ho anvora messo nemmeno gli adesivi di scatola.... l'ho pagato € 190 ....ma se qualcuno lo vuole lo cedo a molto meno...... devo comprarmi una Jeep scaler...... ;-)
Tornare in alto Andare in basso
Sven Hassel

avatar

Messaggi : 5033
Data d'iscrizione : 19.09.12
Età : 74
Località (indirizzo completo) : Canzo

MessaggioTitolo: Re: Il T34/85 Heng Long [disponibile!]   Dom 1 Set 2013 - 20:28

.


... ola Jeeper ................. l'M41 per la debenaggine cinese è un 1.15 vale a dire fuori scala e pure fuori epoca per essere considerato un modello WWII ..... in effetti è un tank americano valido, peccato per la scelta scala ...


Non è difficile che ogni tanto salta fuori qualcuno interessato, lascialo in un angolo, prima o poi arriva a tiro l'acquirente.

lol! 

.
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: Il T34/85 Heng Long [disponibile!]   Lun 2 Set 2013 - 0:04

Grazie...sei un vero intenditore come gia' avevo visto.., poiché molto appasionato....... poi nei carri , appunto e' bello anche conoscerne la storia effettiva ....Wink Smile 
Tornare in alto Andare in basso
borealis

avatar

Messaggi : 423
Data d'iscrizione : 18.03.13
Età : 46
Località (indirizzo completo) : San Paolo Solbrito (AT)

MessaggioTitolo: Re: Il T34/85 Heng Long [disponibile!]   Lun 2 Set 2013 - 8:50

Comunque i tedeschi, gli unici che finora lo hanno avuto fra le mani e che quindi possono esprimere giudizi senza straparlare o fare speculazioni assurde sulla base di un paio di foto (hanno fatto loro tutte le foto pubblicate finora) come giudizio finale dicono "Der neue T-34 von Heng Long ist ein sehr gelungenes Model....Ein weiterer toller Panzer von Heng Long"

Ovvero più o meno "Il nuovo T-34 HL è un modello molto ben riuscito...un altro grande carro HL".

Tutto il resto è fuffa taminkiosa lol!

_________________
Ci sono i Modellisti, e poi ci sono i...
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Il Nobel per l'Ignoranza a questo Anonimo:
"...Ho cercato informazioni sui nobel assegnati sul modellismo senza trovare assolutamente niente, e ora come la mettiamo?..."
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: Il T34/85 Heng Long [disponibile!]   Lun 2 Set 2013 - 10:03

Amici.., il mio M41 HL ... l'ho pagato € 190 ma non avendolo mai usato , lo venderei anche a € 90...per acquistare materiale scaler..... se a qualcuno interessa , saro' presente alla manifestazione modellistica con anche Brick 999 il giorno 7 settembre.... Wink Smile 
Tornare in alto Andare in basso
borealis

avatar

Messaggi : 423
Data d'iscrizione : 18.03.13
Età : 46
Località (indirizzo completo) : San Paolo Solbrito (AT)

MessaggioTitolo: Re: Il T34/85 Heng Long [disponibile!]   Lun 2 Set 2013 - 11:54

Ok ma non andiamo troppo fuori topic...

_________________
Ci sono i Modellisti, e poi ci sono i...
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Il Nobel per l'Ignoranza a questo Anonimo:
"...Ho cercato informazioni sui nobel assegnati sul modellismo senza trovare assolutamente niente, e ora come la mettiamo?..."
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Sven Hassel

avatar

Messaggi : 5033
Data d'iscrizione : 19.09.12
Età : 74
Località (indirizzo completo) : Canzo

MessaggioTitolo: Re: Il T34/85 Heng Long [disponibile!]   Lun 2 Set 2013 - 13:31

.


........ analizzando idee contrarie, del tutto di stampo personali, non è una novità se la "costante d'errore" alza i tiri sul tank HL giudicandolo, sempre prima di averlo valutato con molta attenzione, decretando anzi tempo ...... d'essere un cesso, detto e proclamato da coloro che hanno nel frattempo e storicamente, spacciato l'Elelefant della Hooben come una primizia nazionale (cioè una bufala annunciata a gran voce) ..... sostenuto a perdi fiato la taminkia soltanto perchè è stata per decenni l'unica marca sul mercato ... anche uno scemo per non annegare si attacca all'unico salvagente conosciuto ......

..... obiettivamente, con l'aiuto opportunistico di modeltecnica, che lubrifica la discussione incensando le doti individuali "indispensabili" per un sano acquisto divertente ..... rivolto a coloro che ancora usano il pallottoliere per fare due più due senza ottenere quattro ....... trovo assolutamente inconsistente la condanna italica decretata a sfavore di un soggetto (tra l'altro parecchio ben fatto sullo stampo) criticato ingiustamente, perchè lo stesso difetto sull'altezza delle sospensioni è identico per il Tiger Asiatam ...... sul quale nessuno ha obiettato un bel niente ..... e nessuna ha notato che il King Tiger della Torro è alto 5 mm più dell'osannato sacrale taminkia?? Per non parlare dell'esagerata altezza delle sospensioni dell'Elefant dell'Asiatam, per lo più rigide da paura (neppure un chilo di piombo lo rende veritiero sul terreno) ... oppure, applaudire un cesso autentico come l'Opel Blitz??

...... la lista delle incongruenze non troverebbe il fondo se uno scientemente analizza una serie di stronzate annunciate come successi personali ...... la più ridicola è sicuramente di ribadire d'essere il vero ,,,,,,,,,, /........ virgolette e puntini per non offendere gli user iscritti ...... pazzesco, arrivare a dover dire chi si è! Vuol dire NON esserne affatto sicuri!

... minkia, se passo la palla allo Sven, ne esce una sciarada da farsi pisciare sotto dalle risate cheers cheers cheers cheers cheers cheers cheers cheers cheers 

.

Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Sven Hassel

avatar

Messaggi : 5033
Data d'iscrizione : 19.09.12
Età : 74
Località (indirizzo completo) : Canzo

MessaggioTitolo: Re: Il T34/85 Heng Long [disponibile!]   Dom 6 Ott 2013 - 11:53


... vogliamo esagerare????

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]

flower 


.
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
borealis

avatar

Messaggi : 423
Data d'iscrizione : 18.03.13
Età : 46
Località (indirizzo completo) : San Paolo Solbrito (AT)

MessaggioTitolo: Re: Il T34/85 Heng Long [disponibile!]   Dom 6 Ott 2013 - 12:02

Un pò più di cura nella dinamica e l'illusione visiva che sia un carro vero è completa...

_________________
Ci sono i Modellisti, e poi ci sono i...
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Il Nobel per l'Ignoranza a questo Anonimo:
"...Ho cercato informazioni sui nobel assegnati sul modellismo senza trovare assolutamente niente, e ora come la mettiamo?..."
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Sven Hassel

avatar

Messaggi : 5033
Data d'iscrizione : 19.09.12
Età : 74
Località (indirizzo completo) : Canzo

MessaggioTitolo: Re: Il T34/85 Heng Long [disponibile!]   Dom 6 Ott 2013 - 12:07

.


........................ ne fa un uso piuttosto pesante (lo Sven si gasa nel paltume e se ce da far fuori un tollino di IVAN rottamandolo non esita) .... anche se esula dalla mia portata, troppo complicato da portare in giro ....

ola Bore

.
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: Il T34/85 Heng Long [disponibile!]   

Tornare in alto Andare in basso
 
Il T34/85 Heng Long [disponibile!]
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 2Vai alla pagina : 1, 2  Seguente
 Argomenti simili
-
» Difesa a 45° su fungo Heng Long in 5 minuti
» Cerco carro tedesco TAMYA/ASITAM/HENG LONG/TORRO
» Nuovi motori Heng Long
» Generatore di fumo (modifica per gruppo Heng Long)
» T-34/85 da Heng Long

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
LAVELLI GIOVANNI :: MODELLISMO RC :: veicoli militari :: carri armati-
Andare verso: